Ecco la verità sulla questione immigrati

BOLZANO ore 19:49:00 del 24/12/2014 - Categoria: Denunce, Editoria, Lavoro, Politica, Sociale

Ecco la verità sulla questione immigrati

Ecco la verità sulla questione immigrati | L’analisi di Italiano Sveglia

Tutti coloro che sono contro l'Immigrazione clandestina si dimenticano (o fanno finta di scordarsi) che furono proprio gli italiani a essere i primi ad emigrare all'estero e quando eravamo lì ci discriminavano chiamandoci mafiosi. Queste povere persone si spostano in un’altra nazione non per rubarci il lavoro ma perchè il loro paese d'origine è distrutto da fame, epidemie e guerre. Poi quando vengono in Italia al posto di fame e guerre trovano lo sfruttamento del lavoro e sono costretti a sopportare. Inoltre i primi ad affamare e sfruttare l'Africa siamo stati proprio noi europei con anni e anni di imperialismo. Inoltre se in Italia non ci fossero gli Immigrati l'economia entrerebbe in una fase di stallo, per questo motivo prima di fare delle inutili scenate gli italiani dovrebbero prima aprire il cervello ( e anche il cuore ).

Gli immigrati sono una risorsa inestimabile e indispensabile per il paese, sia dal piano culturale che è un arricchimento, che economico: costituiscono un'ottima manodopera a basso costo per i nostri imprenditori e perciò migliorano le condizioni di liberalismo economico in Italia.  L'Immigrazione da una parte è negativa ma dall'altra è molto positiva.

Resta sempre il fatto che chi emigra dal proprio paese lo fa per problemi e quindi gli immigranti vorrebbero ritornare nel luogo nativo ma non potendolo fare più per via di alcuni problemi, si comportano male. Mentre la positività è caratterizzata dal mix delle religioni etnie e culture, cosa che molti non concepiscono e comprendono totalmente in quanto credono che queste persone siano dei delinquenti, ma fortunatamente non è sempre così!

Di solito si dice che gli italiani non vogliono più fare certi lavori. Non dicono che però quei lavori sono mal pagati, avendo come italiani raggiunto un certo livello di coscienza si capisce che per quattro soldi nessuno vuole lavorare in una fabbrica, ecco allora che dicono che abbiamo bisogno degli immigrati. Certo fa comodo sfruttare le persone che si accontentano di poco e vivono poi in baracche, bravi i nostri governanti tutti, i nostri sindacati, i nostri imprenditori, complimenti di come riescono a nascondere i problemi reali delle persone, bravissimi a farci credere quello che più riesce a distogliere la nostra attenzione ,vedi processi infiniti ,omicidi irrisolti, festival di san remo, grandi fratelli, campionato di calcio e tutta quella serie di notizie che a noi poveri lavoratori nemmeno interessano. L’Italia è un paese allo sbando ma molto di più la mentalità degli italiani, che da sempre guarda la pagliuzza nell’occhio altrui, ma non bada alla “trave” che ha nel suo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Hai una Smart Tv in salotto? Ecco come ti spiano!
Hai una Smart Tv in salotto? Ecco come ti spiano!

-

I televisori Samsung ascoltano le conversazioni che si intessono presso il focolare domestico e le trasmettono a terze parti perché vengano analizzate e trasformate in comandi.
  I televisori Samsung ascoltano le conversazioni che si intessono presso il...

L'Ironman 2018? Ancora un vegetariano!
L'Ironman 2018? Ancora un vegetariano!

-

I dogmi ufficiali stanno saltando uno alla volta.
I dogmi ufficiali stanno saltando uno alla volta.Nella nutrizione collegata allo...

Casalinga stipendiata: ecco perche' e' GIUSTO
Casalinga stipendiata: ecco perche' e' GIUSTO

-

Casalinga e madre, non meriterebbe uno stipendio?
La preoccupazione per il calo demografico potrebbe diminuire se la società...

Ponte Morandi: altro che nazionalizzazione! Ecco l'emendamento PRO BENETTON
Ponte Morandi: altro che nazionalizzazione! Ecco l'emendamento PRO BENETTON

-

A due mesi dal tragico crollo del Ponte Morandi, l’unica certezza è che Autostrade per l’Italia non sarà nazionalizzata
A due mesi dal tragico crollo del Ponte Morandi, l’unica certezza è che...

Vivi vicino a un fast food? Aumenta il rischio DIABETE
Vivi vicino a un fast food? Aumenta il rischio DIABETE

-

Le persone che vivono in zona con un’alta densità di fast food e take away hanno l’11% di rischio in più di sviluppare il diabete
Le persone che vivono in zona con un’alta densità di fast food e take away hanno...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati