Ecco la Presa Elettrica da Finestra: come funziona? VIDEO

(Roma)ore 16:25:00 del 30/04/2017 - Categoria: , Ambiente, Curiosità, Editoria, Sociale

Ecco la Presa Elettrica da Finestra: come funziona? VIDEO

L’ INNOVAZIONE ANCORA SCONOSCIUTA MA UTILE ED ECOSOSTENIBILE: LA PRESA ELETTRICA DA FINESTRA. UN MODO SEMPLICE PER RICARICARE I NOSTRI DISPOSITIVI.

L’ INNOVAZIONE ANCORA SCONOSCIUTA MA UTILE ED ECOSOSTENIBILE: LA PRESA ELETTRICA DA FINESTRA. UN MODO SEMPLICE PER RICARICARE I NOSTRI DISPOSITIVI.

Quanti voi hanno mai sentito parlate della PRESA ELETTRICA DA FINESTRA?

Forse pochi se non nessuno…Eppure è un dispositivo già esistente da qualche tempo e, come al solito, non se ne è parlato abbastanza!
Ma vediamo meglio di cosa si tratta.

Il suo nome originale è Window Socket che tradotto significa: ‘presa da finestra’. Questa innovazione è nata dall’ idea di due designer coreani Kyohu Song e Boa Oh, che hanno voluto sviluppare una vera propria presa portatile dall’ uso intuitivo, senza l’uso di corrente elettrica e con una caratteristica principale: essere un’invenzione ecosostenibile!

Questo dispositivo vi libera dalla presa di corrente elettrica e vi permette di ricaricare i vostri cellulari, tablet o altro, senza dipendere dalla presa a muro, ma semplicemente collegando il vostro cavo a questa innovativa PRESA ELETTRICA DA FINESTRA.
Per poter ricaricare i vostri dispositivi vi basterà applicare questo particolare apparecchio sulla vostra finestra, ben esposto alla luce solare. Window Socket sarà in grado di reggersi grazie ad una piccola ventosa posizionata sul retro e di caricherà grazie ai raggi del sole assorbiti dai vetri delle vostre finestre.
Su lato posteriore vi è applicato un piccolo pannello fotovoltaico
 il quale permette di accumulare energia elettrica in una batteria in dotazione dell’apparecchio, essa ha l’ accumulo dell’ energia in una batteria la cui capacità è pari a 1000mAh.
Bastano 8 ore di ricarica e la presa consente 10 ore di utilizzo.
Per tal motivo i dispositivi che vi si possono attaccare non possono essere grandi come ad esempio le Tv, i Pc o gli elettrodomestici.

Nonostante ciò, questo apparecchio resta sempre versatile in quanto è trasportabile ovunque voi andiate: Potrete metterlo in auto, su un autobus ma anche portarlo in aereo!

E’ tascabile e potrete riporlo con estrema facilità ma soprattutto è una fonte di risparmio per la bolletta elettrica di casa!
Purtroppo però, come per tutte le cose comode e utili…resta poco pubblicizzato e quindi sconosciuto!

[video]

Da: Jeda

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
(Roma)
-

I teorici di cospirazione sono convinti che un mondo alieno, noto come Nibiru o Pianeta X, sta attraversando lo spazio e sta puntando verso la Terra.
Questo è un articolo che abbiamo trovato in rete, in fondo trovate la fonte...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Roma)
-

La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
(Roma)
-

COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse – anche se dipende dai punti di vista – ma di sicuro uno dei più insopportabili, quando ci si trova dalla parte di chi lo subisce.
COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse...

483 milioni di lire spesi dal Vaticano per allontanare EMANUELA ORLANDI
483 milioni di lire spesi dal Vaticano per allontanare EMANUELA ORLANDI
(Roma)
-

Un documento choc esce dalla Santa Sede. È il cuore di un libro-inchiesta di Emiliano Fittipaldi, “Gli impostori”. Se è vero, apre squarci clamorosi sulla vicenda della ragazzina scomparsa nel 1983. Se falso, segnala uno scontro di potere senza precedenti
Prima di consegnarmi i documenti, la fonte aveva tergiversato per settimane. Nei...

Smettetela di STORPIARE la lingua italiana!
Smettetela di STORPIARE la lingua italiana!
(Roma)
-

Adesso basta! È assurdo sentire storpiare la lingua italiana tutti i giorni al telegiornale, su programmi di intrattenimento, nelle interviste, ecc.. basta!
Adesso basta! È assurdo sentire storpiare la lingua italiana tutti i giorni al...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati