Ecco la legge che ti aiuta! Come mai i Tg non ne parlano?

MILANO ore 09:49:00 del 25/03/2016 - Categoria: Denunce, Nuove Leggi, Politica - Debiti

Ecco la legge che ti aiuta! Come mai i Tg non ne parlano?

Ma perché non se ne parla e nessuno la conosce? Purtroppo siamo un popolo che ignora e ha paura, molta paura. Ignoriamo molte leggi che potrebbero realmente ribaltare le sorti del nostro paese e continuiamo ad operare nello stesso modo, la legge “salva su

Uno dei più grandi problemi dell’Italia è l’alto tasso di suicidi. Purtroppo molte persone, non potendo estinguere i propri debiti, decidono di compiere l’estremo sacrificio uccidendosi. Eppure esiste una legge, redatta nel 2012, che permette alle persone di diminuire i propri debiti, una legge che da speranza a chi perde il lavoro e non sa più cosa fare.
Ma perché non se ne parla e nessuno la conosce? Purtroppo siamo un popolo che ignora e ha paura, molta paura. Ignoriamo molte leggi che potrebbero realmente ribaltare le sorti del nostro paese e continuiamo ad operare nello stesso modo, la legge “salva suicidi” ne è un esempio.

Ovviamente chi leggerà questo articolo avrà qualche dubbio sull’esistenza di questa legge, state tranquilli esiste realmente è solo ignorata. L’idea nasce dal fallimento delle aziende, intatti, come esse, una famiglia sovraindebitata (ovvero con più debiti di quanti se ne possano pagare) può richiedere l’aiuto di un contabile in tribunale che, dopo aver verificato il tutto, chiederà ai creditori tutto ciò che il debitore può permettersi.

Attenzione, ciò avviene se almeno il 60% dei creditori è d’accordo con la proposta.
Vi chiederete: “perché dovrebbero essere d’accordo”?
Le banche, Equitalia e gli altri debitori ci penseranno due volte prima di rifiutare questa offerta perché rischierebbero di non ricevere entrate e andrebbero solo a perdere, invece con questo piano chiamato “piano di rientro” riuscirebbero a riavere una parte di ciò che avevano dato, in un periodo come questo è molto più utile ricevere almeno qualche entrata che non riceverne alcuna.

Ovviamente ci sono delle regole per poter usufruire della legge:
– i debiti devono essere maggiori del possibile risarcimento,
– la famiglia deve risultare in una situazione di “fallimento” che impedisce il guadagno di denaro (disoccupazione, malattie gravi).

Il giudice e il contabile verificheranno che tutti risulti applicabile e solo dopo provvederanno ad attuare la legge.
Questa risulta essere una legge poco conosciuta, eppure è molto importante per la vita di molte persone che, vedendo i loro debiti ristretti, ritrovano la speranza per poter dare un futuro a loro stessi e alla loro famiglia. Questa legge deve essere diffusa, serve a salvare delle vite disperate. Una legge come questa da una svolta a tutto il paese e rende le cose più semplice, semplifica la vita e aiuta chiunque. Il fallimento ora non è solo per un’azienda, anche le famiglie subiscono lo stesso “fallimento” ed è giusto dare loro un modo per rialzarsi.

Facciamo girare questo articolo condividendolo su Facebook. Molta gente ne avrebbe bisogno ma non è informata

Autore: Luca

Notizie di oggi
L'OZIO salvera' il mondo. Come godere del DOLCE FAR NIENTE
L'OZIO salvera' il mondo. Come godere del DOLCE FAR NIENTE

-

“L’idea che il povero possa oziare ha sempre urtato i ricchi”
Oziare non solo è bello, ma colora la vita dell’individuo, la riempie di poesia,...

GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE
GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE

-

Due articoli inseriti di soppiatto nella legge europea 2017 regalano i nostri dati sanitari alle multinazionali. Tutti i dettagli della nuova normativa
I nostri dati sanitari sono probabilmente quanto di più personale, privato...



-


Come sono lontani i tempi in cui tutto il mondo si emozionò dinanzi alla foto...

Gerusalemme capitale: Italia contro gli USA? MA FATECI IL PIACERE!!!!!
Gerusalemme capitale: Italia contro gli USA? MA FATECI IL PIACERE!!!!!

-

I rudimentali razzi di Hamas hanno prodotto poche decine di vittime dal 2000 ad oggi. I bombardamenti israeliani ne hanno provocate diverse centinaia, senza contare feriti e profughi
L'odio islamico per gli ebrei è nato proprio per l'imposizione, da parte...

I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO
I PESTICIDI FANNO PARTE DI TE! ECCO QUANTI NE INGERISCI OGNI GIORNO

-

Quanti pesticidi ci sono nel cibo che mangiamo? La famiglia D. ha deciso di scoprirlo.
Inizia così il video della seconda puntata de I pesticidi dentro di noi, una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati