Ecco il MEDICO ROBOT che capira' i pazienti meglio dei dottori

(Cagliari)ore 13:48:00 del 01/10/2018 - Categoria: , Scienze

Ecco il MEDICO ROBOT che capira' i pazienti meglio dei dottori

Ecco il medico robot russo in grado di capire i pazienti

Un grande problema per i dottori è tradurre un elenco di sintomi espressi in linguaggio comune dai malati in un linguaggio che inquadri il problema con rigore scientifico. Ora viene loro in aiuto l’intelligenza artificiale

Il compito di confrontare i sintomi delle varie malattie con i termini medici specifici è tradizionalmente compito dei dottori, ma i ricercatori russi hanno ora intrapreso una nuova via.

Hanno usato reti neurali ricorrenti e rappresentazioni semantiche basate su spazi distribuzionali per colmare il divario tra la terminologia medica utilizzata dagli operatori sanitari e il modo in cui le persone descrivono i loro sintomi con linguaggio comune.

Per migliorare l’accuratezza, molti testi medici sono stati caricati nel kit del software ed è stato creato un vocabolario speciale. Il software ha utilizzato questi dati per assegnare un vettore a ogni parola.

Secondo Valentin Malykh, ricercatore associato presso il Neural Networks e Deep Learning Lab del Mipt, il sistema è in grado di memorizzare testi.

“Carichiamo i testi e lui li confronta con la classificazione internazionale delle malattie(Icd)”, ha spiegato.

“Le farfalle dello stomaco”, per esempio, saranno scartate come asintomatiche, perché non c’è nulla di simile nell’Icd.

Medico robot: come l’intelligenza artificiale migliorerà la comunicazione

Andrej Filchenkov, ricercatore presso il dipartimento di Computer Technology dell’Università Itmo di San Pietroburgo, ritiene che la comunicazione sia uno dei problemi più rilevanti per la Medicina e la Sanità.

“Parlando a livello di algoritmi, il compito ricorda la traduzione tra lingue diverse, anche se molto simili”,

ha detto, aggiungendo che le reti neurali ricorrenti possono trovare collegamenti tra elementi tenendo conto del contesto.

Secondo gli scienziati, l’analisi dei testi di chi lamenta problemi di salute sui social network può aiutare a capire come i farmaci influenzano il corpo.

La tecnologia può anche far luce su come agiscono i farmaci in combinazione con diete e stili di vita.

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
1 italiano su 3 non sa navigare su Internet: SIAMO TRA I PEGGIORI D'EUROPA
(Cagliari)
-

“In Italia troppi analfabeti digitali” ecco di dati dellʼOcse, peggio di noi solo Turchia e Cile
ANALFABETISMO DIGITALE IN ITALIA - Internet accompagna le nostre vite in ogni...

Luglio, caldo record: temperature piu' alte negli ultimi 140 anni
Luglio, caldo record: temperature piu' alte negli ultimi 140 anni
(Cagliari)
-

CALDO RECORD LUGLIO 2019 - Dopo giugno, luglio. Prosegue il riscaldamento climatico che sta portando il  2019 ai vertici delle classifine degli anni più caldi.
CALDO RECORD LUGLIO 2019 - Dopo giugno, luglio. Prosegue il riscaldamento...

Chi vince al Superenalotto diventa INFELICE
Chi vince al Superenalotto diventa INFELICE
(Cagliari)
-

VINCERE AL SUPERENALOTTO PORTA ALL'INFELICITA' - Vincere una cifra da record alla lotteria?
VINCERE AL SUPERENALOTTO PORTA ALL'INFELICITA' - Vincere una cifra da record...

Siamo sicuri che la PIGRIZIA sia una cosa negativa?
Siamo sicuri che la PIGRIZIA sia una cosa negativa?
(Cagliari)
-

La pigrizia è spesso vista come una cosa negativa, ma non sono completamente d'accordo.
ECCO PERCHE ' LA PIGRIZIA NON E' SEMPRE NEGATIVA - “Essere pigri”  è spesso...

Ballare quando ti senti giu'? Ti guarisce mente e corpo!
Ballare quando ti senti giu'? Ti guarisce mente e corpo!
(Cagliari)
-

Ballare fa bene non solo al nostro corpo ma anche alla mente e gli studi psicologici ci spieghiano come prevenire le malattie neuro-degenerative grazie all'attività della danza.
BALLARE GUARISCE LA TUA MENTE E IL TUO CORPO - Psicologia e ballo, mente e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati