Ecco il LAVORO di 7MILA euro AL MESE CHE NESSUNO VUOLE FARE.. BANDO APERTO!

(Bari)ore 12:45:00 del 30/03/2017 - Categoria: , Curiosità, Lavoro

Ecco il LAVORO di 7MILA euro AL MESE CHE NESSUNO VUOLE FARE.. BANDO APERTO!

È stato aperto un bando pubblico, ma nessuno si candida per passare un anno nell’Antartide perché le condizioni sono molto rigide.

È stato aperto un bando pubblico, ma nessuno si candida per passare un anno nell’Antartide perché le condizioni sono molto rigide. Un lavoro da 7 mila euro al mese, ma i candidati sono pochi perché “in quelle condizioni non riescono a stare“. Avete letto bene: è stato aperto un bando per medici, tecnici, informatici ed elettricisti a 7mila euro al mese, ma pochi candidati hanno inviato la richiesta. L’offerta è sicuramente tra le più originali e sensazionali della vita. Infatti, è stato aperto un bando di interesse pubblico dal Miur (Ministero dell’instruzione dell’università e della ricerca)°° per partecipare alla XXXII spedizione italiana in Antartide. Si dovrebbe trascorrere un anno nella stazione Concordia che si trova all’estremo Sud del pianeta.

Il bando chiuderà il 13 giugno. Certo, il luogo non è tra i più gradevoli visto che le temperature notturne possono arrivare anche a – 80°, ma è sicuramente un’esperienza unica. Verranno scelti 15 candidati che dopo diversi test dovranno dimostrare di essere pronti per questa esperienza. Durante l’anno, oltre a svolgere la propria professione, verranno insegnate cose nuove e si rimarrà a stretto contatto con i pinguini.

Inoltre, verranno portati avanti anche esperimenti in diverse materie scienti恀che, anche per le future missioni su Marte. Insomma, sarà sicuramente un’esperienza irripetibile che arricchirà umanamente e professionalmente chi parteciperà. L’anno nell’Antartide verrà riconosciuto sul curriculum e i 15 candidati, 恀nita questa bellissima esperienza, avranno una “marcia in più” rispetto agli altri.

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Perche' un amore finisce? Ecco i 4 SEGNALI
Perche' un amore finisce? Ecco i 4 SEGNALI
(Bari)
-

ECCO PERCHÉ UN AMORE FALLISCE (È SCIENTIFICAMENTE PROVATO) - UNA COPPIA DI RICERCATORI HA INDIVIDUATO I QUATTRO ELEMENTI CHE ANNUNCIANO L'INEVITABILITÀ DI UNA SEPARAZIONE - IL PRIMO SEGNALE? LE CRITICHE, CHE CREANO DISTANZA E RISENTIMENTO
ECCO PERCHÉ UN AMORE FALLISCE (È SCIENTIFICAMENTE PROVATO) - UNA COPPIA DI...

Il tuo Cervello vuole preoccuparsi di Meno! Ecco come Allenarlo
Il tuo Cervello vuole preoccuparsi di Meno! Ecco come Allenarlo
(Bari)
-

Preoccuparsi eccessivamente non influisce solo sulla salute mentale, ma anche su quella fisica. Se è vero che una piccola preoccupazione ci aiuta a prepararci per affrontare meglio alcune situazioni, preoccuparsi troppo ci rende stressati, stanchi e più v
Preoccuparsi eccessivamente non influisce solo sulla salute mentale, ma anche su...

Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
Una casa non l'avremo mai: MORIREMO IN AFFITTO...
(Bari)
-

I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l'auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l'aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di co
I meravigliosi anni 90 sono finiti, nonostante si tenti in tutti i modi di...

Settembre 2017, assunzioni Poste Italiane: come fare domanda
Settembre 2017, assunzioni Poste Italiane: come fare domanda
(Bari)
-

ASSUNZIONI POSTE ITALIANE SETTEMBRE 2017 - Poste Italiane, la storica azienda di servizi logistici italiani tra le più efficienti d'Europa, ha aperto una campagna di reclutamento del personale dal nord al sud del Paese.
ASSUNZIONI POSTE ITALIANE SETTEMBRE 2017 - Poste Italiane, la storica azienda di...

Sei a dieta e ami la Pizza? Ecco come mangiarla senza ingrassare!
Sei a dieta e ami la Pizza? Ecco come mangiarla senza ingrassare!
(Bari)
-

PIZZA NELLA DIETA - Vuoi dimagrire e pensi di dover eliminare la pizza? Niente di più sbagliato!
PIZZA NELLA DIETA - Vuoi dimagrire e pensi di dover eliminare la pizza? Niente...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati