Ecco come non pagare LECITAMENTE gli interessi sul mutuo!

(Milano)ore 17:22:00 del 01/08/2017 - Categoria: , Economia, Finanza, Guide

Ecco come non pagare LECITAMENTE gli interessi sul mutuo!

Come non pagare le rate del mutuo senza violare la legge. Le possibilità ci sono e come riporta il sito di Adnkronos, citando gli esperti di informazione giuridica di Laleggepertutti.it, a indicarle sono state alcune sentenze.

Come non pagare le rate del mutuo senza violare la legge. Le possibilità ci sono e come riporta il sito di Adnkronos, citando gli esperti di informazione giuridica di Laleggepertutti.it, a indicarle sono state alcune sentenze.

Se gli interessi sul mutuo hanno superato la soglia dell'usura - si legge sul portale - il correntista è tenuto a restituire alla banca solo il capitale. Ciò vale, secondo quanto stabilito dal Tribunale di Viterbo, anche se ad essere usurari sono i soli interessi di mora e non quelli corrispettivi. "La legge sull'usura - spiegano gli esperti - stabilisce che sono usurari gli interessi che superano del 50% il tasso medio, determinato con decreto del Ministero del Tesoro ogni tre mesi. Il tasso varia a seconda del tipo di operazione con la quale viene concesso il credito. Dunque, non esiste un unico tasso usurario per tutte le operazioni di prestito, ma esistono diversi tassi a seconda delle modalità con cui il finanziamento viene concesso. Ad esempio, il tasso medio dal 1° ottobre fino al 31 dicembre 2002, per un credito personale, ammontava al 10,45%; dunque, per tale tipo di operazione e nel periodo anzidetto, il tasso usurario era quello superiore al 15,67%".

Non si parla però solo di interessi. Una recente sentenza del Tribunale di Cuneo "ha dichiarato nullo il contratto di mutuo e di fideiussione, con riferimento a uno solo dei due cointestatari (marito e moglie) perché non riportava la firma di quest'ultimo. In buona sostanza, il mutuo – così come tutti i contratti stipulati con la banca – deve essere obbligatoriamente scritto. Ovviamente la forma scritta non ha senso se, insieme ad essa, non ci sono anche le firme delle parti. Ora, se anche la giurisprudenza ha ritenuto che la firma della banca non sia necessaria se è quest'ultima a produrre il contratto in causa, della firma del mutuatario invece non se ne può fare assolutamente a meno".

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
I segnali per riconoscere l'invidioso che si nasconde
(Milano)
-

COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse – anche se dipende dai punti di vista – ma di sicuro uno dei più insopportabili, quando ci si trova dalla parte di chi lo subisce.
COME RICONOSCERE UN INVIDIOSO - È uno dei vizi capitali. Non il più odioso forse...

Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!
Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!
(Milano)
-

“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle case degli italiani”.
“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle...

Come ricaricare correttamente lo smartphone?
Come ricaricare correttamente lo smartphone?
(Milano)
-

Le batterie al litio incorporate nella maggior parte degli smartphone hanno un ciclo di vita di circa due anni ma un utilizzo scorretto può ridurne notevolmente la durata.
Le batterie al litio incorporate nella maggior parte degli smartphone hanno un...

Come evitare la spunta blu Whatsapp
Come evitare la spunta blu Whatsapp
(Milano)
-

COME EVITARE LA SPUNTA BLU WHATSAPP - Da quando WhatsApp ha aggiunto la funzione della doppia spunta blu nei messaggi è più difficile leggere una conversazione senza farlo sapere al mittente.
COME EVITARE LA SPUNTA BLU WHATSAPP - Da quando WhatsApp ha aggiunto la funzione...

Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
Hai intenzione di aprire una Partita Iva? QUESTA E' UNA LETTERA PER TE..
(Milano)
-

Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire la Partita Iva e a lanciarsi in attività imprenditoriali autonome in Italia.
Una interessantissima lettera che “mette in guardia” i giovani decisi a aprire...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati