Dopo 32 anni di lavoro e tasse sono diventato barbone: VERGOGNA ITALIA!

ROMA ore 13:32:00 del 25/04/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce - Crisi italiani

Dopo 32 anni di lavoro e tasse sono diventato barbone: VERGOGNA ITALIA!

Ecco come dopo 32 anni di lavoro e tasse sono diventato barbone: Vergogna Italia!

Ecco come dopo 32 anni di lavoro e tasse sono diventato barbone: Vergogna Italia!

Carissimo signor Adriano… se si tingesse la faccia di nero si ritroverà a dormire in hotel a 5 stelle con vestiti nuovi firmati e telefonino e se sarà fortunato potrà essere tra i prossimi 12 profughi ospitati da Papa Francesco!

«Come sono diventato un barbone dopo 32 anni di lavoro e tasse pagate»

Adriano Montellatoha versato i contributi per una vita: ora la sua casa è la strada. Aveva una casa e un impiego che gli faceva girare il mondo. Lavorava come operaio a contratto per la Permasteelisa, multinazionale delle costruzioni. Per 32 anni ha pagato tasse e contributi per la pensione.

Poi, alla fine del 2012, una grave malattia ha squassato tutto. Da quel momento il mondo di Adriano Montellato, 50enne trevigiano originario della parrocchia del Duomo, è finito sottosopra.

Si è ritrovato a piedi, senza più riuscire a lavorare. E ha perso ogni cosa, finendo a vivere per strada. Senza famiglia, per un paio d’anni ha dormito sulla prima panchina del binario 1 della stazione dei treni. Ora è ospitato a palazzo Moretti. La piccola pensione di invalidità non gli consente di uscire dal vortice che l’ha inghiottito. Poco conta che abbia pagato i contributi pensionistici per 32 anni, lavorando per vent’anni nei grandi cantieri degli Stati Uniti e poi in Spagna, GerMania, Hong Kong e Thailandia, dove si trovava quando è emersa la malattia. Questa è la beffa più grande: fino a oggi non ha visto un solo euro perché ancora troppo giovane.

«Mi hanno detto che forse tra un po’ mi danno qualcosa mi auguro che la situazione possa sbloccarsi presto»…

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?

-

Una società il cui capo è finito in carcere, un gruppo energetico che sfrutta incentivi statali. E non solo: vi raccontiamo per chi ha lavorato il presidente del Consiglio
Lo aspetta un futuro da «avvocato del popolo italiano», come ha promesso in...

Vietato chiamarli ZINGARI....
Vietato chiamarli ZINGARI....

-

Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e adottato da quasi tutti i media, e quali danni realmente produce nella vita quotidiana, i rom sono il campione perfetto.
Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e...

Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!
Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!

-

Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo ad alta densità massonica», sia pure «di segno progressista»
Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo...

NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?
NO agli sbarchi di Salvini come gli 80 euro di Renzi?

-

Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il blocco delle navi delle Ong imposto da Salvini e la mancia degli 80 euro concessi da Renzi?
Portare a casa un risultato subito, quale che sia: che differenza c’è tra il...

La Tasse ci DIVORERANNO: ECCO 3 MOTIVI
La Tasse ci DIVORERANNO: ECCO 3 MOTIVI

-

Vi citiamo tre casi apparentemente diversi tra loro: l’accordo per gli esuberi Tim, l’impatto delle politiche Bce su debito pubblico italiano e infine le aliquote dell’Imu da pagare lunedì prossimo.
Vi citiamo tre casi apparentemente diversi tra loro: l’accordo per gli esuberi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati