Donazione Organi, silenzio-assenzo della Casta: PREVISTA MA MAI APPLICATO

(Bari)ore 13:18:00 del 02/04/2017 - Categoria: , Ambiente, Cronaca, Denunce, Politica, Salute

Donazione Organi, silenzio-assenzo della Casta: PREVISTA MA MAI APPLICATO

Ci si stupisce che la Lorenzin non abbia mai risposto ad un simile quesito? Ma che cosa volete che ne sappia questa liceale scaldapoltrone? La vera domanda è, ma la Lorenzin ha fino ad ora mai fatto qualche cosa di concreto?

Ci si stupisce che la Lorenzin non abbia mai risposto ad un simile quesito? Ma che cosa volete che ne sappia questa liceale scaldapoltrone? La vera domanda è, ma la Lorenzin ha fino ad ora mai fatto qualche cosa di concreto? Aparte l'imbarazzante campagna del fertility day, la totale inadeguatezza ad affrontare tematiche tipo il fine vita, e svariati scivoloni qua e la? Con una sanità pubblica che fa acqua da tutte le parti, continuiamo pure a tenerci un ministro totalmente incapace ed inadatto, andremo sicuramente lontani..

Vecchio trucco, fanno la legge per avere eco mediatico, ma "casualmente" si "dimenticano" i decreti attuativi. Paro paro al limite dei due mandati per i presidenti di regione. I media (schierati) propagano solo la parte relativa alla legge fatta, omettendo "casualmente" la parte dei decreti attuativi. Risultato: gli allocchi, i teledipendenti e altre categorie analoghe ci credono sulla parola. Evidentemente è dura uscire da questa eterna "Fase3".

Siccome le persone non ne hanno abbastanza di essere il bancomat dello stato da vivi, ora ambiscono a divenirne i serbatoi di organi da morti. Io trovo semplicemente assurdo il principio secondo cui - se uno non lo dice prima - il suo corpo viene fatto oggetto di prelievo senza il suo consenso. Secondo me dovrebbe valere quello opposto: se lo dice, ok, se non lo dice si lascia stare il suo corpo. Manco più il rispetto dei cadaveri abbiamo.

Si sbandierano leggi meravigliose per il bene del popolo, tanto poi si trova il sistema per non applicarle. Per banche e multinazionali si fanno i decreti immediatamente operativi. E lo fanno tutti, da anni.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?
(Bari)
-

QUESTI I SONDAGGI. LA REALTA’ SARA’ CHE BISOGNERA’ ANDARE AL SEGGIO, PIUTTOSTO TURANDOSI IL NASO. MA IL PRIMO NEMICO, OGGI, E’ IL PD RENZIANO. RICORDATEVELO!
IL CODARDO SENTE PUZZA DI BATOSTA E SI NASCONDE. GIRANO SONDAGGI PESSIMI PER IL...

Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
(Bari)
-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
(Bari)
-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
(Bari)
-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
(Bari)
-

Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a tavolino. Il problema è che tutti, Papi per primo, recitano peggio che a una festa dell'oratorio. Tre ore che potrebbero stare tranquillamente in 45 minuti e una noia insostenibile.
Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati