Dimagrire con stile con il riso

(Torino)ore 20:05:00 del 18/03/2017 - Categoria: , Salute

Dimagrire con stile con il riso

Dovete rientrare in un vestito che non vi sta più e avete poco tempo per eliminare quei due/tre chili di troppo?

Dovete rientrare in un vestito che non vi sta più e avete poco tempo per eliminare quei due/tre chili di troppo? Una soluzione c’è: si chiama dieta del riso e fa perdere  un paio di chili in pochi giorni. Tra le diete più diffuse al momento, si tratta di un regime alimentare che si basa su un cereale molto semplice ma con tante proprietà benefiche per il nostro organismo. Usato da millenni dalle popolazioni asiatiche, il riso da tempo è protagonista anche sulle nostre tavole. Integrale, bianco, rosso o nero, è ricco di fibreaiuta la diuresi perché contiene poco sodio, è drenantedisintossicante e snellente. È un alimento che dona subito un senso di sazietà ma contiene al tempo stesso poche calorie rispetto ad altri cereali.

Le fasi della dieta del riso
La dieta del riso dura 12 giorni. Non di più perché si basa su un regime alimentare molto severo, che prevede due fasi: la prima dura 3 giorni e ha una funzione purificante. Bisogna mangiare riso, insieme a frutta e verdura, a colazione, pranzo e cena. Meglio se il riso è integrale, da alternare con altri cereali come orzo, miglio o con la quinoa, che non è un cereale ma gli assomiglia molto. La seconda fase è più lunga, dura nove giorni e al riso si devono affiancare carne o pesce, senza dimenticare ancora la frutta e la verdura. Il tutto, rigorosamente, con pochi condimenti.

Per chi è indicata la dieta del riso
La dieta del riso è adatta a chi deve perdere poco peso e rappresenta la fase d’urto a cui si deve far seguire un’alimentazione più varia ed equilibrata. Inoltre, può essere una valida soluzione per le persone celiache che vogliono intraprendere una dieta perché il riso è povero di tossine e di glutine.

Dieta del riso: sì o no?
Come ogni dieta, anche questa, ha i suoi sostenitori e i suoi detrattori. Per i favorevoli si tratta di una dieta detox che permette, al di là della perdita di peso, di purificare il corpo quando si sente l’esigenza di rigenerarsi. Altro elemento da non sottovalutare, la dieta del riso è ipolipidica, cioè a basso contenuto di grassi. I contrari, invece, sostengono sia una dieta troppo rigida che ha il rischio di far perdere la massa magra ma non quella grassa. Secondo questi ultimi, avrebbe inoltre uno scarso equilibrio nutrizionale e sarebbe poco varia, fattore che può provocare un senso di stanchezza e mancanza di concentrazione.
Tutte ragioni per cui è sempre meglio fare riferimento a un dietologo o nutrizionista prima di intraprendere una dieta per un medio, lungo periodo.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
Farmaci che possono provocare depressione: ecco la lista nera
(Torino)
-

Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la depressione?
Pillola anticoncezionale o antidolorifici, cosa hanno a che fare con la...

Dieta: a che ora ti siedi a tavola?
Dieta: a che ora ti siedi a tavola?
(Torino)
-

POTREMMO aver sbagliato tutto nella nostra ossessione della bilancia e del controllo di quello che mettiamo nel piatto. Distratti dal quanto e dal cosa mangiare abbiamo tralasciato un concetto fondamentale: il quando.
POTREMMO aversbagliato tutto nella nostra ossessione della bilancia e del...

Vaccini usati come vettore per esperimenti di spopolamento
Vaccini usati come vettore per esperimenti di spopolamento
(Torino)
-

Dopo aver difeso la sua decisione di proiettare il controverso documentario “VAXXED” al Tribeca Film Festival, Robert De Niro ha ceduto alle pressioni del pubblico e ha rimosso il film dalla scaletta.
Dopo aver difeso la sua decisione di proiettare il controverso documentario...

Suicidi in drastico aumento: ecco perche'
Suicidi in drastico aumento: ecco perche'
(Torino)
-

Suicidi in forte crescita negli USA e non indovinereste il perché
Suicidi in forte crescita negli USA e non indovinereste il perché – di Paul De...

1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
1 insalata al giorno ti RINGIOVANISCE fino a 11 anni!
(Torino)
-

Un’insalata al giorno ringiovanisce il cervello. Un’insalata al giorno (o un contorno di spinaci, cavolo o verza) potrebbe ringiovanire il cervello di ben 11 anni.
Lo suggerisce uno studio sulla rivista Neurology, secondo cui una porzione al dì...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati