Dieta militare, perdere peso in 3 giorni

(Firenze)ore 11:13:00 del 01/05/2017 - Categoria: , Salute

Dieta militare, perdere peso in 3 giorni

stata ribattezzata anche in altri modi: dieta dei tre giorni, dieta del gelato, dieta dell’esercito, dieta della marina

Dieta militare, perdere peso in 3 giorni DIETA MILITARE dimagrire senza sforzi
La dieta militare, ecco la dieta lampo che arriva dagli Stati Uniti. Perdere peso in pochi giorni senza sforzi. E' stata ribattezzata anche in altri modi: dieta dei tre giorni, dieta del gelato, dieta dell’esercito, dieta della marina. I nomi che l'associano all'ambito militare derivano  da una logica di severità del regime alimentare da rispettare,  regime di dieta che va seguito per soli tre giorni.

Dieta militare cos'è


La dieta militare o dieta di tre giorni dimagrante è pianificata sulla combinazione chimica tra alcuni alimenti che aiuterebbero ad attivare più velocemente il metabolismo favorendo la termogenesi.
Un processo che permette infine bruciare i grassi.
DIETA MILITARE, I DUBBI


Una dieta che desta perplessità in alcuni addetti ai lavori perché la combinazione degli alimenti non è legata a logiche scientifiche o salutiste, a partire dall'inserimento nella dieta degli hot-dog. Inoltre una domanda: ma dopo i tre giorni che regime alimentare va seguito?

Dieta militare, 4,5 chili a settimana

La dieta militare o dieta dei tre giorni promette di far perdere fino a 4,5 chili in una settimana, senza esercizio fisico e senza prescrizione medica. Variabili che, come detto, destano perplessità. La logica della dieta militare ad ogni modo è di abbassare l'assunzione calorica. Esempio: una donna media consuma circa 1800 calorie al giorno? La dieta dei tre giorni assicura tra 1100 e 1400 calorie. Il risultato: perdita di peso veloce, anche se dovrebbe essere la massa muscolare a calare.

Dieta Militare, molta acqua

La Dieta Militare è una dieta di tre giorni e su tre pasti e prevede l’assunzione di molta acqua.
DIETA MILITARE, ECCO I 3 GIORNI DI DIETA


Giorno 1
Colazione: mezzo pompelmo, 1 fetta di pane tostato, 2 cucchiai di burro d’arachidi, 1 tazza di caffè o tè verde;

Pranzo: 1 scatoletta piccola di tonno al naturale, 1 fetta di pane tostato, 1 tazza di caffè o tè verde;

Cena: 80/90g di carne o pollo, 100g di fagiolini, mezza banana, 1 mela piccola, 2 palline di gelato alla vaniglia.

Giorno 2
Colazione: 1 uovo, 1 fetta di pane tostato, mezza banana;

Pranzo: 1 confezione di fiocchi di latte (170 g), 1 uovo, 5 quadratini di cracker;

Cena: 2 wurstel grandi, 100g di broccoli, 100g di carote, mezza banana, 1 pallina di gelato alla vaniglia.

Giorno 3
Colazione: 5 quadratini di cracker, 30g di cheddar/emmenthal, 1 mela piccola;

Pranzo: 1 uovo, 1 fetta di pane tostato;

Cena: 2 scatolette piccole di tonno al naturale (o 1 una scatoletta grande), mezza banana, due palline di gelato alla vaniglia.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Sudi anche senza muoverti? Ecco cause, sintomi e rimedi!
Sudi anche senza muoverti? Ecco cause, sintomi e rimedi!
(Firenze)
-

Sudorazione: un fenomeno per tutti assolutamente nella norma che aiuta a regolare la temperatura corporea, ma che può rappresentare un vero e proprio disagio se eccessiva.
Sudorazione: un fenomeno per tutti assolutamente nella norma che aiuta...

Dieta 16:8 del digiuno intermittente
Dieta 16:8 del digiuno intermittente
(Firenze)
-

Non sono numeri da giocare al lotto né una formula cifrata: la dieta 16:8 si chiama così perché fa riferimento al suo concetto di base, secondo cui bisognerebbe organizzare le 24 ore che compongono la giornata in questo modo: 16 di digiuno e 8 in cui ci s
Non sono numeri da giocare al lotto né una formula cifrata: la dieta 16:8 si...

Le merendine e le schifezze che mangi non SOSTITUISCONO UN ABBRACCIO: FATTENE UNA RAGIONE!
Le merendine e le schifezze che mangi non SOSTITUISCONO UN ABBRACCIO: FATTENE UNA RAGIONE!
(Firenze)
-

Un abbraccio vale più di una merendina. Un'affermazione che sembra scontata ma che, forse, per tanti genitori non lo è al punto da essere diventata l'oggetto di una ricerca condotta da un team internazionale di scienziati.
Un abbraccio vale più di una merendina. Un'affermazione che sembra scontata ma...

Vaccino: una nuova legge
Vaccino: una nuova legge
(Firenze)
-

Dai 6 ai 16 anni, incece, l'iscrizione non sarà vietata, ma scattano tutta una serie di misure per cui: bisogna presentare a scuola il certificato delle vaccinazioni avvenute o attestare di essere in lista di attesa per alcune vaccinazioni.
I vaccini saranno quindi obbligatori nelle scuole per i bambini tra i 0 e i 6...

Bevete, Bevete...Ecco cosa restera' nel vostro fegato!
Bevete, Bevete...Ecco cosa restera' nel vostro fegato!
(Firenze)
-

BEVETE BEVETE, QUALCOSA RESTERA’. NEL VOSTRO FEGATO – LA QUANTITA’ MASSIMA CONSENTITA E’ UNA BOTTIGLIA E MEZZO DI VINO A SETTIMANA. OLTRE RISCHI PER LA MEMORIA E DANNI CEREBRALI: COMUNI NEI QUARANTENNI UBRIACONI- SBAGLIATISSIME LE SBRONZE DEL FINE SETTIMA
BEVETE BEVETE, QUALCOSA RESTERA’. NEL VOSTRO FEGATO – LA QUANTITA’ MASSIMA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati