Dieta flexitariana

(Bologna)ore 15:28:00 del 30/09/2017 - Categoria: , Salute

Dieta flexitariana

Il 40% di ciò che mangiamo deve essere rappresentato da frutta e verdura fresca, bio e possibilmente a km 0, il 20% da cereali integrali, il 15% da legumi, il 5% da semi oleosi, il 10% da uova e latticini e il restante 10% da carne e pesce.

Le regole? Il 40% di ciò che mangiamo deve essere rappresentato da frutta e verdura fresca, bio e possibilmente a km 0, il 20% da cereali integrali, il 15% da legumi, il 5% da semi oleosi, il 10% da uova e latticini e il restante 10% da carne e pesce. Non negarsi, ogni tanto, qualche comfort food come una fetta di torta, un bicchiere di vino e un panino con il prosciutto. Per condire: due cucchiai di olio extravergine d’oliva a pasto, un cucchiaino di senape a pasto, succo di limone, aceto di mele o di vino e spezie a piacere. 

«Non mettere i vegetali al primo posto ed eccedere con i prodotti da forno è un errore comune, non a caso spesso chi diventa vegetariano ingrassa» sottolinea Lucia Bacciottini, nutrizionista dell’università di Firenze. «Le proteine animali hanno un potente effetto anti-appetito e sono essenziali per l’organismo: chi vi rinuncia sostituendole con pasta, pane e simili è sempre affamato e rischia la riduzione di massa muscolare e metabolismo basale.
La scelta veg è ottima, ma non si può fare a meno di legumi, latticini, uova per una buona quota proteica».

Essere vegetariani non dà il via libera a dolci e cereali raffinati, anzi richiede più consapevolezza. «Eliminare derivati animali non garantisce la salute, infatti oggi si punta alla dieta “flexitariana”: quasi vegetariana, che limita soprattutto la carne processata (affumicata, inscatolata) e i salumi, i più rischiosi per il contenuto di sale e grassi».

Autore: Luca

Notizie di oggi
Dieta Laura Pausini: ecco come ha perso 20 kg!
Dieta Laura Pausini: ecco come ha perso 20 kg!
(Bologna)
-

Laura Pausini ha iniziato una dieta dopo la gravidanza. Ecco in cosa consiste la D.S.M. che la cantante ha seguito con attenzione, fino ad arrivare a perdere ben 20 kg in totale.
Laura Pausini ha iniziato una dieta dopo la gravidanza. Ecco in cosa consiste la...

Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
(Bologna)
-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
(Bologna)
-

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?
Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli...

Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
Miele contaminato da pesticidi: quali sono i rischi
(Bologna)
-

I 3/4 del miele prodotto in tutto il mondo contiene pesticidi neonicotinoidi. Le concentrazioni rilevate dall’indagine non risultano pericolose per l’uomo, ma rappresentano una seria minaccia per le api.
Il 75 percento del miele venduto in tutto il mondo è contaminato da pesticidi;...

La dieta di CRISTIANO RONALDO
La dieta di CRISTIANO RONALDO
(Bologna)
-

Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono molto più longevi perché hanno a disposizione dei preparatori sempre più bravi, perché la scienza medica è migliorata e gli infortuni costano meno caro a chi li subisce e perché
Gli atleti di oggi rispetto a quelli di venti, trenta o quarant’anni fa sono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati