Dieta, ecco cosa succede quando mangi le Noci

(Cagliari)ore 10:36:00 del 25/08/2017 - Categoria: , Salute

Dieta, ecco cosa succede quando mangi le Noci

Si accendono i neuroni che regolano l'appetito e il senso di sazietà, spingendoci a fare scelte alimentari più razionali e salutari

Si accendono i neuroni che regolano l'appetito e il senso di sazietà, spingendoci a fare scelte alimentari più razionali e salutari

Le noci sono un ottimo snack spezza-fame durante la dieta. Accendono infatti la regione del cervello che regola l’appetito e il senso di sazietà, spingendoci a fare scelte alimentari più salutari e consapevoli. Lo hanno scoperto i ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston grazie a uno studio pubblicato sulla rivista Diabetes.

Dal palato al cervello

«Non siamo abituati a pensare come il cibo che mangiamo finisca per influenzare lattività del cervello» spiega la prima autrice dello studio, Olivia M. Farr. «Sappiamo che le persone si sentono più sazie dopo aver mangiato le noci. È stato però sorprendente osservare le alterazioni dell’attività cerebrale in relazione agli stimoli alimentari».

L’esperimento

Per capire come le noci cambiano il cervello, i ricercatori hanno arruolato dieci volontari obesi. Poi li hanno monitorati in ospedale nel corso di due sessioni sperimentali (di cinque giorni ciascuna). Hanno consumato quotidianamente dei frullati, identici per sapore, odore e aspetto, che però potevano essere semplici o arricchiti con 48 grammi di noci sminuzzate (la dose raccomandata dall’Associazione dei diabetologi americani).

La “finestra” sul cervello

Al termine di ciascuna sessione, i volontari sono stati sottoposti a risonanza magnetica funzionale per verificare come il cervello reagiva alla proiezione di immagini raffiguranti cibi golosi (come hamburger e dolci), salutari (come frutta e verdura) oppure oggetti neutri come fiori e rocce.

Un freno alla golosità

I referti delle risonanze hanno dimostrato che la visione di cibi golosi attiva una specifica area del cervello nei consumatori di noci. Si tratta dell’insula. È qui che risiede il circuito nervoso della sazietà. I suoi neuroni sono coinvolti anche nel controllo cognitivo e, una volta accesi, frenano la nostra golosità facendo in modo che si presti maggiore attenzione alle scelte alimentari preferendo i cibi salutari. I ricercatori stanno già allestendo ulteriori studi per verificare se gli effetti scatenati nel cervello cambino a seconda della quantità di noci assunta giornalmente e per testare altri alimenti.

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Vaccino contro il cancro efficace al 100%!
Vaccino contro il cancro efficace al 100%!
(Cagliari)
-

uanto sperimentato ha portato ad un efficacia del 100% adesso non resta che scoprire se potrà essere valido anche per l’essere umano.
Un vaccino contro il cancro è risultato efficace nel 100% dei casi sui topi...

La dieta di Belen: ecco cosa mangia!
La dieta di Belen: ecco cosa mangia!
(Cagliari)
-

Ecco cosa mangia la showgirl argentina per avere quel corpo strepitoso. Belen svela i segreti della sua routine e dell’alimentazione quotidiana
Ecco cosa mangia la showgirl argentina per avere quel corpo strepitoso. Belen...

In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
In nome della LIBERTA', puoi SUICIDARTI anche se non malato
(Cagliari)
-

Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e non poteva accedere alla “buona morte” statale.
Alice Whiting si è suicidata in California a 89 anni. Non era malata terminale e...

Come allenare il tuo CERVELLO a SMETTERE DI PREOCCUPARTI
Come allenare il tuo CERVELLO a SMETTERE DI PREOCCUPARTI
(Cagliari)
-

La depressione si concentra su eventi passati che si desidera cambiare, mentre la preoccupazione si concentra su eventi futuri che non possono essere controllati
La depressione si concentra su eventi passati che si desidera cambiare, mentre...

Record rimozione tumore al fegato: PREMIO MONDIALE PER OSPEDALE ITALIANO
Record rimozione tumore al fegato: PREMIO MONDIALE PER OSPEDALE ITALIANO
(Cagliari)
-

All’Ospedale Mauriziano di Torino una equipe di medici chirurghi ha rimosso una grande massa tumorale dal fegato di una donna senza aprirle l’addome.
All’Ospedale Mauriziano di Torino una equipe di medici chirurghi ha rimosso una...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati