Dieta dopo Natale, guida facile

UDINE ore 21:26:00 del 01/01/2016 - Categoria: Salute - Dieta dopo Natale

Dieta dopo Natale, guida facile

Con tre giorni di detox per purificare l’organismo, la mente e l’anima. All’inizio, se siete davvero piene di tossine, potreste avvertire un leggero mal di testa, ma passa in fretta.

A pranzo, alternate 60 gr di riso integrale/grano saraceno/farro con gamberetti e zucchine, o, ancora, con un mix di verdure saltate in padella. Come contorno, verdura a volontà, meglio se cruda o al vapore. Chiudete con una tisana digestiva alla curcuma, alla menta o al finocchio.

Dieta dopo Natale

La sera? Sbizzarritevi con le zuppe! Di zucca e cipolla per regolare l’intestino, di carote per fare il pieno di vitamine, o di spinaci e zenzero per depurarvi. Buona scorta di benessere!

Nemmeno l’autolesionista più cruenta del mondo si metterebbe a dieta a Natale: è letteralmente impossibile sottrarsi a pranzi, aperitivi e cenoni con parenti & affini. Ma, dopo le feste, ci piomba addosso la classica depressione da rotolino acquisito: la pancia è gonfia, i brufoletti spuntano come funghi, la pelle trasuda panettone.

Con tre giorni di detox per purificare l’organismo, la mente e l’anima. All’inizio, se siete davvero piene di tossine, potreste avvertire un leggero mal di testa, ma passa in fretta.

Dieta dopo Natale - Nel pomeriggio, scatta l’ora del concentrato drenante: un frullato misto con ananas, cetriolo, limone e peperoncino, per bruciare calorie e riattivare il metabolismo.

Iniziate la giornata con un bel bicchiere di acqua tiepida, da bere tutto d’un fiato.

La dieta si basa sull’assunzione, in prevalenza, di liquidi, come frullati, zuppe e tisane. Ciò determina una maggior idratazione di corpo e pelle e lo smaltimento progressivo delle scorie.

Dieta dopo Natale

Come riprendere quota e non portarci fino a Pasqua i chiletti accumulati durante le feste?

Dieta dopo Natale - Per regolare il vostro ph e fare il pieno di energia, preparate una spremuta di limone e pompelmo, cui potete aggiungere un cucchiaio di miele biologico. Completate con due gallette di riso e un filo di composta di frutta senza zucchero da abbinare a un tè caldo antiossidante (tè verde o tè nero vanno benissimo!).

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita

-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni

-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Eco Cooler: ecco il condizionatore a costo zero e senza energia!
Eco Cooler: ecco il condizionatore a costo zero e senza energia!

-

ECO COOLER …IL CONDIZIONATORE FAI DA TE CHE RINFRESCA A COSTO ZERO E SENZA DISPENDIO DI ENERGIA ELETTRICA. PROVARE PER CREDERE. SCOPRILO IN QUESTO VIDEO
ECO COOLER …IL CONDIZIONATORE FAI DA TE CHE RINFRESCA A COSTO ZERO E SENZA...

Dieta, 1 chilo al giorno con la dieta di Beyonce
Dieta, 1 chilo al giorno con la dieta di Beyonce

-

Dieta: con il rimedio di Beyonce è possibile perdere un chilo al giorno  – Il limone è noto per accelerare il processo dello smaltimento dei grassi.
Dieta: con il rimedio di Beyonce è possibile perdere un chilo al giorno  – Il...

Come mai i nostri morti ci parlano nei sogni?
Come mai i nostri morti ci parlano nei sogni?

-

SUCCEDE SPESSO CHE LE PERSONE CHE ABBIAMO AMATO E CHE NON CI SONO PIÙ, TROVINO NEI SOGNI UN’OCCASIONE PER COMUNICARE CON NOI, FINALMENTE LIBERE DALLE CENSURE DELLA NOSTRA MENTE RAZIONALE.
Della dott.ssa Carla Sale Musio SUCCEDE SPESSO CHE LE PERSONE CHE ABBIAMO AMATO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati