Dieta dopo Natale, guida facile

UDINE ore 21:26:00 del 01/01/2016 - Categoria: Salute - Dieta dopo Natale

Dieta dopo Natale, guida facile

Con tre giorni di detox per purificare l’organismo, la mente e l’anima. All’inizio, se siete davvero piene di tossine, potreste avvertire un leggero mal di testa, ma passa in fretta.

A pranzo, alternate 60 gr di riso integrale/grano saraceno/farro con gamberetti e zucchine, o, ancora, con un mix di verdure saltate in padella. Come contorno, verdura a volontà, meglio se cruda o al vapore. Chiudete con una tisana digestiva alla curcuma, alla menta o al finocchio.

Dieta dopo Natale

La sera? Sbizzarritevi con le zuppe! Di zucca e cipolla per regolare l’intestino, di carote per fare il pieno di vitamine, o di spinaci e zenzero per depurarvi. Buona scorta di benessere!

Nemmeno l’autolesionista più cruenta del mondo si metterebbe a dieta a Natale: è letteralmente impossibile sottrarsi a pranzi, aperitivi e cenoni con parenti & affini. Ma, dopo le feste, ci piomba addosso la classica depressione da rotolino acquisito: la pancia è gonfia, i brufoletti spuntano come funghi, la pelle trasuda panettone.

Con tre giorni di detox per purificare l’organismo, la mente e l’anima. All’inizio, se siete davvero piene di tossine, potreste avvertire un leggero mal di testa, ma passa in fretta.

Dieta dopo Natale - Nel pomeriggio, scatta l’ora del concentrato drenante: un frullato misto con ananas, cetriolo, limone e peperoncino, per bruciare calorie e riattivare il metabolismo.

Iniziate la giornata con un bel bicchiere di acqua tiepida, da bere tutto d’un fiato.

La dieta si basa sull’assunzione, in prevalenza, di liquidi, come frullati, zuppe e tisane. Ciò determina una maggior idratazione di corpo e pelle e lo smaltimento progressivo delle scorie.

Dieta dopo Natale

Come riprendere quota e non portarci fino a Pasqua i chiletti accumulati durante le feste?

Dieta dopo Natale - Per regolare il vostro ph e fare il pieno di energia, preparate una spremuta di limone e pompelmo, cui potete aggiungere un cucchiaio di miele biologico. Completate con due gallette di riso e un filo di composta di frutta senza zucchero da abbinare a un tè caldo antiossidante (tè verde o tè nero vanno benissimo!).

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Le BEVANDE ZERO? Provocano la SINDROME METABOLICA! VIDEO
Le BEVANDE ZERO? Provocano la SINDROME METABOLICA! VIDEO

-

Ecco di seguito la trascrizione di una parte dell’ intervento del Dott. Franco Berrino riguardo le bevande zero
Le bevande zero provocano la sindrome metabolica A detta del Dott. Franco...

17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta
17 giorni per perdere 9 kg. Ecco la dieta

-

La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike Moreno ha pubblicato per la prima volta il suo libro The 17 Day Diet e milioni di persone hanno perso peso usando il suo piano veloce, sicuro ed efficace.
La dieta dei 17 giorni nasce in America nel 2010, anno in cui il dott. Mike...

Dieta del brodo per dimagrire velocemente
Dieta del brodo per dimagrire velocemente

-

Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”: il brodo di ossa si beve caldo per ottenerne il massimo beneficio e rappresenta una delle soluzioni più antiche per contrastare malesseri stagionali, rinforzare le difese immunitarie
Nelle case italiane è conosciuta come la classica “ricetta della nonna”:...

Ecco le diete da seguire nel 2018
Ecco le diete da seguire nel 2018

-

Perdita di peso: i regimi alimentari che faranno tendenza nel 2018
Perdita di peso: i regimi alimentari che faranno tendenza nel 2018 Secondo Alix...

GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE
GOVERNO DA QUERELARE REGALA I DATI SANITARI DEGLI ITALIANI ALLE MULTINAZIONALI STRANIERE

-

Due articoli inseriti di soppiatto nella legge europea 2017 regalano i nostri dati sanitari alle multinazionali. Tutti i dettagli della nuova normativa
I nostri dati sanitari sono probabilmente quanto di più personale, privato...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati