Dieta dell'equilibrio glicemico

(Torino)ore 16:08:00 del 21/08/2017 - Categoria: , Salute

Dieta dell'equilibrio glicemico

Siete sovrappeso? Avete la glicemia alta? Sentite spesso il desiderio di mangiare zuccheri e carboidrati raffinati?

Siete sovrappeso? Avete la glicemia alta? Sentite spesso il desiderio di mangiare zuccheri e carboidrati raffinati? Ecco la dieta che fa per voi: si chiama dieta dell’equilibrio glicemico ed è stata messa a punto da Mark Hyman, il nuovo guru del benessere americano. Negli Stati Uniti ha già riscosso molto successo, anche tra personaggi popolari, e adesso è arrivata anche qui da noi. Il programma dietetico dura sei settimane e promette di ridurre la voglia di zuccheri. Scopriamo come funziona.

Come funziona la dieta dell’equilibrio glicemico
Mark Hyman propone un nuovo approccio alimentare che si basa sulla scelta e la combinazione dei cibi che modulano il rilascio d’insulina, in modo da tenere sotto controllo il peso e la massa corporea. Affinché la dieta funzioni bisogna fare pasti frequenti, evitare digiuni, ridurre il carico glicemico, preferendo pasti a base di cereali integrali, proteine, grassi e fibre. La dieta prevede i consueti cinque pasti giornalieri, la colazione, che può essere a base di uova o di frullati con tofu, due spuntini e un pranzo e una cena veloci.

Per chi è indicata
La dieta dell’equilibrio glicemico è una dieta indicata per chi ha una vita molto sedentaria e per chi riesce a sopportare un regime alimentare un po’ rigido come è quello proposto da Hyman, che bandisce gli zuccheri e si basa su una scelta limitata di alimenti.

Le 10 regole per provare a farla
1. Fate sempre colazione e mangiate ogni 3-4 ore, così da tenere stabile la glicemia.
2. Consumate il cibo lentamente e non saltate i cinque pasti previsti durante la giornata.
3. Ogni pasto e spuntino deve contenere delle proteine.
4. Evitate lo zucchero e i dolcificanti.
5. Non mangiate nelle tre ore prima di andare a dormire. Consumare cibo prima di coricarsi aumenta il livello di insulina.
6. Inserite nella dieta cibi che contengono omega3 e vitamina D.
7. Imparate a gestire lo stress.
8. Fate attività fisica, iniziando anche con una passeggiata o un po’ di stretching al mattino.
9. Dormite almeno 7-8 ore, se non lo si fa abbastanza si potrà essere colti da attacchi di fame e si avrà voglia di zuccheri e carboidrati.
10. Evitate cibi con glutine e latticini perché, secondo Hyman, possono provocare allergie che favoriscono il sovrappeso.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi

(Torino)
-


Dieta equilibrata? L'industria alimentare, negli ultimi decenni, ha investito...

Dieta Plank per perdere 10kg in fretta
Dieta Plank per perdere 10kg in fretta
(Torino)
-

La dieta Plank (o Planck) è una strategia di dimagrimento repentino ed iperproteico che prende il nome da Marx Planck.
La dieta Plank (o Planck) è una strategia di dimagrimento repentino ed...

Dieta della pasta per perdere 4kg in 7 giorni
Dieta della pasta per perdere 4kg in 7 giorni
(Torino)
-

Dieta. Sembra uno scherzo, eppure si può perdere peso e restare in forma mangiando la pasta. Spesso si dice che per perdere peso bisogna eliminare, ma essi rappresentano il 40 % del nostro fabbisogno energetico giornaliero.
Dieta. Sembra uno scherzo, eppure si può perdere peso e restare in forma...

Ammollo di Legumi e Cereali: tutti i segreti e a cosa serve
Ammollo di Legumi e Cereali: tutti i segreti e a cosa serve
(Torino)
-

Errate tecniche di preparazione e cottura dei cereali integrali e legumi sono alla base di molte affermazioni del tipo “A me i cereali integrali non piacciono” o “Io non li digerisco” o “Sono troppo duri da masticare”.
Errate tecniche di preparazione e cottura dei cereali integrali e legumi sono...

Diete lampo per perdere tanti Kg in poco tempo
Diete lampo per perdere tanti Kg in poco tempo
(Torino)
-

A parte rarissime eccezioni, a nessuno piace stare a dieta: per questo motivo, ogni volta che c’è necessità di perdere peso e si incappa in regimi alimentari che promettono grandi risultati in pochissimo tempo, la speranza si accende.
A parte rarissime eccezioni, a nessuno piace stare a dieta: per questo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati