Dieta dell’uovo, perdere peso velocemente

AOSTA ore 16:38:00 del 10/01/2016 - Categoria: Salute - Dieta

Dieta dell’uovo, perdere peso velocemente

È un regime alimentare davvero molto restrittivo, iperproteico, povero di grassi e di carboidrati

Terzo giorno

Sesto giorno

Pranzo: Pesce bollito o alla griglia senza olio, condito con limone – Una fetta di pane tostato Cena: Due uova sode – Spinaci e pomodori senza olio e aceto di sidro di mele – Caffè o tè senza zucchero

DIETA SETTIMANALE

Sono permessi caffè, té, tisane (senza zucchero) e bevande dietetiche

Pranzo: Pollo arrosto (togliere la pelle prima della cottura) – Carote grattugiate Cena: Pollo arrosto (togliere la pelle prima della cottura) – Insalata di pomodori senza olio e aceto di sidro di mele – Un’arancia

Ma in cosa consiste la dieta delle uova? L’uovo è l’alimento di base, e se ne possono mangiare dalle 4 alle 6 al giorno, per un massimo di 7 giorni. Questa dieta prevede un consumo giornaliero di circa 800 calorie e come regole di base prevede:

Non bere alcoolici

Non mangiare niente fra i pasti

Primo giorno

Pranzo: Una bistecca alla griglia – Lattuga, pomodoro, sedano, cetriolo, olio e aceto – Caffè o tè senza zucchero Cena: Due uova sode – Un’arancia – Caffè o tè senza zucchero

Colazione: Caffè o tè senza zucchero – Due uova sode – Un’arancia

Un consiglio utile per limitare l’assunzione di ulteriore colesterolo: quando la dieta prevede due uova è meglio mangiarne una intera e un albume.

Usare il dolcificante invece che lo zucchero

Bere almeno due litri di acqua al giorno

Pranzo: Due uova sode – Cavolfiore bollito senza olio e aceto di sidro di mele – Formaggio fresco – Una fetta di pane Cena: Due uova sode – Spinaci e pomodori, olio e aceto di sidro di mele

Secondo giorno

Non aggiungere altri alimenti

Non sostituire alcun alimento vietato

Pranzo: Due uova sode – Un’insalata mista senza olio con aceto di sidro di mele – Caffè o tè senza zucchero Cena: Due uova sode – Un’insalata di pomodoro senza olio con aceto di sidro di mele – Caffè o tè senza zucchero

Quinto giorno

Pranzo: Due costolette di agnello o di petto di pollo alla griglia – Insalata di cetrioli e sedano, senza olio e aceto di sidro di mele Caffè o tè senza zucchero Cena: Due uova sode – Spinaci e pomodori, olio e aceto di sidro di mele

Non continuare oltre una durata di 7 giorni

Settimo giorno

Un recente studio condotto presso la University of Louisiana conferma che una colazione a base di uova contribuisce alla perdita di peso, questo perché mangiare un uovo fornisce un maggiore senso di sazietà e un elevato apporto di proteine, ragion per cui il nostro stomaco non richiede ulteriore cibo. È una dieta che può avere una durata massima di 7-8 giorni proprio per il suo apporto di proteine che appesantirebbero i reni e il fegato.

Quarto giorno

È una dieta indicata solo per chi deve perdere davvero pochi chili e gode di ottima salute, ma non garantisce risultati duraturi. È un regime alimentare davvero molto restrittivo, iperproteico, povero di grassi e di carboidrati. È una di quelle diete denominate “chetogene”, cioè che assicurano la perdita di liquidi e del peso in eccesso perché essendo povera di carboidrati l’organismo è obbligato ad attingere dalle riserve di zucchero presenti nel fegato, per cui è sconsigliata a chi soffre di problemi epatici e/o renali.

Pranzo: Una bistecca ai ferri o petto di pollo – Insalata di pomodori senza olio e aceto di sidro di mele – Un’arancia Cena: Una macedonia di frutta di stagione (quantità a piacere)

Non consumare pane e pasta

Autore: Carla

Notizie di oggi
Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO
Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO

-

Grano che arriva da altri paesi e addirittura continenti, che percorre migliaia di chilometri e resta per mesi nelle stive delle navi accumulando umidità, muffa e quindi tossine.
E’ UN SERVIZIO REALIZZATO DAI GIORNALISTI DI PRESA DIRETTA (RAI 3).RIASSUME LA...

Migliori cibi che ci fanno sentire sazi nella dieta
Migliori cibi che ci fanno sentire sazi nella dieta

-

Subdolo e inaspettato giunge, a un certo punto della giornata, l’attacco di fame, nemico feroce dei più dediti alla dieta, che si trovano così a doverlo combattere con tenacia per non vanificare gli sforzi compiuti fino a quel momento.
I cibi che fanno sentire sazi a dietaSubdolo e inaspettato giunge, a un certo...

Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI
Governo senza soldi: italiani rischiano di rimanere SENZA MEDICI

-

In cinque anni 14 milioni di italiani rischiano di rimanere senza medico. È un dato allarmante quello che si disegnerà dal 2023 a causa dei pensionamenti di quasi 45mila camici bianchi, di cui 30mila ospedalieri e 14.908 medici di famiglia.
I CAMICI BIANCHI IN PENSIONE NON VERRANNO BILANCIATI DA ASSUNZIONI. I SINDACATI:...

Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!

-

I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN ASIA EQUATORIALE PER LA PRODUZIONE DA OLIO DI PALMA AMMONTANO A 100.000 IN UN SOLO ANNO.
I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN...

Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO
Distruggono i nostri figli: come? INVENTANDO MALATTIE CHE NON ESISTONO

-

Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra americano Leon Eisenberg, che ha scoperto il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), ha dichiarato al settimanale tedesco Der Spiegel che le cause genetiche d
Figli svogliati e disattenti – Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati