Dieta del finocchio per sgonfiare la pancia

(Cagliari)ore 13:02:00 del 20/05/2017 - Categoria: , Salute

Dieta del finocchio per sgonfiare la pancia

Il finocchio è un ortaggio dalle numerose proprietà benefiche, ora protagonista di una dieta a lui dedicata, che promette di fare perdere peso in poche settimane: ecco i pro e i contro

Il finocchio è un ortaggio dalle numerose proprietà benefiche, ora protagonista di una dieta a lui dedicata, che promette di fare perdere peso in poche settimane: ecco i pro e i contro

Maggio: la prova costume si sta avvicinando inesorabilmente e voi tra il cambio di stagione, lo stress quotidiano, la mancanza di sonno vi sentite un po’ sottosopra, con il metabolismo rallentato e di conseguenza, molto appesantite. La bilancia vi dà ragione, in effetti: sono 4-5 i kg che si sono accumulati proprio lì, dove batte la cintura. Di questi, calcolate che spesso 2-3 sono dovuti alla ritenzione dei liquidi, ovvero acqua che ristagna nei tessuti, trattenuta da zuccheri e sale in eccesso.

Per smaltire i chiletti accumulati e sentirsi subito meglio, nell’ultimo periodo sta spopolando la dieta del finocchio, ovvero un regime alimentare a base di questo ortaggio, che effettivamente è conosciuto per le sue qualità drenanti (favorisce la diuresi) e per la bassissima presenza di calorie (31/100gr), che ne fanno uno degli alimenti principe nella lotta al gonfiore e all’eccesso di peso. La dieta del finocchio prevede un intake giornaliero di circa 1300 calorie, in cui la verdura è la protagonista principale dei piatti, i quali vanno ‘innaffiati’ da tisane e infusi a base di finocchio e dai canonici 2 litri d’acqua giornalieri. Alcuni esperti consigliano di non prolungare all’infinito questo regime alimentare, ma di limitarsi a seguirlo per massimo un mese, in cui se lo si fa con costanza, si può arrivare a perdere anche 4-5 kg.

Che faccia effettivamente bene, non vi è evidenza scientifica: quel che è certo è che grazie alle proprietà depurative del finocchio, nelle prime settimane l’organismo viene depurato dalle tossine e dai gas intestinali e di conseguenza, la pancia si appiattisce e si sgonfia. Come sempre, prima di intraprendere una dieta di qualsiasi tipo, consigliamo di consultare il proprio medico o uno specialista, che saprà consigliarvi al meglio, soprattutto tenendo conto delle vostre esigenze e problematiche di salute.

Nel frattempo, nella nostra gallery, cerchiamo di approfondire le proprietà di questo ortaggio, ottimo da consumare crudo in insalata o cotto al vapore o in padella, dal sapore particolare, simile a quello dell’anice. Una verdura versatile, che sulla vostra tavola estiva non dovrà mancare e che di certo contribuirà al vostro benessere, se assunto nella maniera corretta.

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Dieta, questione di cervello
Dieta, questione di cervello
(Cagliari)
-

Dieta dei sette giorni, ipocalorica, delle mele o delle banane. C’è anche la dieta dei succhi, quella Shangri-la, quella delle otto ore e persino quella del gelato. L’elenco potrebbe essere lunghissimo ma quante funzionano? E, soprattutto, per chi funzion
Dieta dei sette giorni, ipocalorica, delle mele o delle banane. C’è anche la...

Dimagrire? Questione di cervello!
Dimagrire? Questione di cervello!
(Cagliari)
-

Uno studio dell’Università di Cambridge, pubblicato sulla rivista eLife, fa luce sui meccanismi alla base della fame, che a volte portano anche chi sta seguendo regimi alimentari dietetici a non perdere peso.
Uno studio dell’Università di Cambridge, pubblicato sulla rivista eLife, fa luce...

Vaccino obbligatorio, la verità
Vaccino obbligatorio, la verità
(Cagliari)
-

Segue il Belgio, con soli 2 vaccini obbligatori, mentre tutti gli altri paesi del pianeta hanno un solo vaccino obbligatorio, o anche nessuno.
«Addirittura 12 vaccini, somministrati a bambini di tre mesi di vita? E’ da...


(Cagliari)
-


Come proteggersi dalle zanzare, i rimedi più efficaci per diventare "invisibili"...

Vaccino Obbligatorio anche per Varicella
Vaccino Obbligatorio anche per Varicella
(Cagliari)
-

I vaccini da fare si contano sulla punta delle dita. Il resto sono marchette e favori alle lobby. Non capiamo come mai i cittadini lasciano che sia messa a repentaglio la salute dei propri figli cosi' che i governanti si riempiano le tasche di quattrini.
I vaccini da fare si contano sulla punta delle dita. Il resto sono marchette e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati