Di Maio: nuovi tagli alle forze armate

(Genova)ore 07:48:00 del 10/05/2019 - Categoria: , Denunce, Nuove Leggi, Politica

Di Maio: nuovi tagli alle forze armate

TAGLI ALLE FORZE ARMATE DAL GOVERNO GIALLOVERDE - Sono in arrivo nuovi importanti tagli al bilancio della Difesa per l’anno 2019.

TAGLI ALLE FORZE ARMATE DAL GOVERNO GIALLOVERDE - Sono in arrivo nuovi importanti tagli al bilancio della Difesa per l’anno 2019. Dopo giorni di voci che hanno fatto seguito alle parole del vice presidente del Consiglio Luigi Di Maio, sono trapelate le prime linee di quello che sarà il disegno di legge relativo al bilancio di previsione dello Stato.

TAGLI ALLE FORZE ARMATE DAL GOVERNO GIALLOVERDE - Nel comunicato stampa del Consiglio dei Ministri dello scorso 15 ottobre, al punto 14 si legge testualmente: “Riduzione delle spese militari – Si prevede una riduzione delle spese militari pari ai fondi necessari per la riforma dei Centri per l’impiego”. 

TAGLI ALLE FORZE ARMATE DAL GOVERNO GIALLOVERDE - In ottemperanza a quanto affermato dallo stesso vicepremier recentemente, la riforma dei centri per l’impiego verrebbe a costare circa un miliardo di euro, ma è ragionevole supporre che la spesa sia superiore. Pertanto c’è da aspettarsi che la decurtazione del bilancio della Difesa per il prossimo anno ammonti a tale cifra.

Il Movimento 5 stelle, infatti, sta usando ogni mezzo possibile per togliere risorse alle Forze armate. Nella proposta di legge sull'acqua pubblica, quella, insomma, con cui i grillini puntano a togliere alle società private italiane la distribuzione idrica per darla ad altrettanti enti pubblici, presentata dai pentastellati, infatti, si dice chiaramente, al capitolo «disposizioni finanziarie», che all'onere «derivante dall'attuazione della presente legge, per quanto attiene al ricorso alla fiscalità generale, si provvede attraverso dotazioni finanziarie iscritte nello stato di previsione del ministero della Difesa a legislazione vigente, per competenza e per cassa, a partire dall'anno 2018, compresi i programmi di spesa relativi agli investimenti pluriennali per la difesa nazionale, le quali sono accantonate e rese indisponibili su indicazione del ministro della Difesa per un importo annuo non inferiore a 1 miliardo di euro, con riferimento al saldo netto da finanziare, per essere riassegnate all'entrata del bilancio dello Stato. Con decreto del ministro dell'Economia e delle finanze - si prosegue -, i predetti fondi sono destinati al finanziamento degli oneri derivanti dall'attuazione della presente legge

Autore: Gregorio

Notizie di oggi

(Genova)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Genova)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
Stop alle aperture domenicali: e' giusto per tutelare i piccoli esercizi?
(Genova)
-

STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio rilancia la vecchia battaglia pentastellata contro l'apertura domenicale degli esercizi commerciali, consentita dalle liberalizzazioni del governo Monti.
STOP ALLE APERTURE DOMENICALI, A CHE PUNTO SIAMO - Dopo un anno, Luigi Di Maio...

La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
(Genova)
-

LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se sia ancora in vigore quell’articolo 47 della Costituzione italiana, che recita più o meno
LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Genova)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati