Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

GENOVA ore 09:31:00 del 02/04/2016 - Categoria: Motori, Nuove Leggi - Patente

Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Il professore di statistica Alvaro Velledri ci spiega che negli ultimi anni, il numero di incidenti causati dagli ultra-sessantenni è in forte e continuo aumento: “Abbiamo proprio analizzato i documenti delle forze dell’ordine, le sentenze per i sinistri stradali, i referti medici e via dicendo. Dopo i sessanta, purtroppo, stando a quanto dicono le carte, non si ha più quella lucidità e quella prontezza di un tempo. Ecco perché il numero di incidenti aumenta proprio in queste fasce d’età. Ci è sembrato giusto intervenire sulla questione in Maniera decisa. Io ho proposto questa legge al governo e, per fortuna, mi han dato ragione. Per la nostra sicurezza è ora stato fatto un passo avanti”.

La legge ha suscitato molte polemiche. Il signor Antonio Di Petrus, pensione di Genova, dice che ora non potrà più portare i nipotini a scuola in auto: “Incredibile. Adesso vengo trattato come un vecchio rincitrullito. Nemmeno i miei nipoti posso accompagnare a scuola in auto. Io so ben guidare, facessero delle visite per valutare il grado di benessere fisico e mentale, di cui gode ogni cittadino. Conosco ventenni che guidano peggio di me che ho 65 anni”.

D’altra parte anche Mario Sbronzi, studente universitario di Milano, ci dice la sua: “Ogni sera che mi ritiro a casa, questi anziani fanno zig-zag sulla strada. Meglio che si consenta di guidare solo a chi ha una certa età. Ottimo provvedimento del governo”. La questione non è finita qua. Il senatore Saltabanco, però, ci ha confermato che saranno intensificati a menadito i trasporti pubblici. Ora molta gente non potrà più guidare, e la prima cosa da fare è garantire un trasporto pubblico efficace. 

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Bollo Auto 2019: tutte le agevolazioni con la Legge 104
Bollo Auto 2019: tutte le agevolazioni con la Legge 104

-

Bollo auto 2019, per agevolazioni fiscali auto: il verbale deve contenere le esatte informazioni e deve essere aggiornato, analizziamo quando e come.
Bollo auto 2019, le nuove disposizioni per l’esenzione con legge 104,...

Pignoramento e Decreto Semplificazioni: cosa cambia
Pignoramento e Decreto Semplificazioni: cosa cambia

-

Il decreto Semplificazioni, diventato legge, cambia le regole del pignoramento di immobili. Il debitore che vive nella casa dovrà andarsene solo dopo il decreto di trasferimento.
Il decreto Semplificazioni, diventato ormai legge, prevede una modifica...

Nuovo Codice della Strada per bici in citta', nuove norme: cosa cambia
Nuovo Codice della Strada per bici in citta', nuove norme: cosa cambia

-

Sì alle bici contromano nei centri abitati e ai semafori i ciclisti avranno la precedenza e potranno circolare sulle corsie riservate agli autobus e ai taxi
Bici in città: è in discussione in commissione Trasporti alla Camera il nuovo...

In Italia le EURO4 si rottamano per OBBLIGO, in Germania installano NUOVI FILTRI
In Italia le EURO4 si rottamano per OBBLIGO, in Germania installano NUOVI FILTRI

-

Mentre in Italia ci obbligano a rottamare le auto Euro4, in Germania si stanziano soldi per evitarlo installando nuovi filtri per ridurre le emissioni
Sembra come se siamo in Europa solo sulla cartina geografica, ma per quanto...

Dl Semplificazioni, il governo pone la fiducia: ecco i dettagli
Dl Semplificazioni, il governo pone la fiducia: ecco i dettagli

-

Il governo ha posto la questione di fiducia, alla Camera dei deputati, sul decreto Semplificazioni
Il discorso di fine anno del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, era...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati