Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

GENOVA ore 09:31:00 del 02/04/2016 - Categoria: Motori, Nuove Leggi - Patente

Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Il professore di statistica Alvaro Velledri ci spiega che negli ultimi anni, il numero di incidenti causati dagli ultra-sessantenni è in forte e continuo aumento: “Abbiamo proprio analizzato i documenti delle forze dell’ordine, le sentenze per i sinistri stradali, i referti medici e via dicendo. Dopo i sessanta, purtroppo, stando a quanto dicono le carte, non si ha più quella lucidità e quella prontezza di un tempo. Ecco perché il numero di incidenti aumenta proprio in queste fasce d’età. Ci è sembrato giusto intervenire sulla questione in Maniera decisa. Io ho proposto questa legge al governo e, per fortuna, mi han dato ragione. Per la nostra sicurezza è ora stato fatto un passo avanti”.

La legge ha suscitato molte polemiche. Il signor Antonio Di Petrus, pensione di Genova, dice che ora non potrà più portare i nipotini a scuola in auto: “Incredibile. Adesso vengo trattato come un vecchio rincitrullito. Nemmeno i miei nipoti posso accompagnare a scuola in auto. Io so ben guidare, facessero delle visite per valutare il grado di benessere fisico e mentale, di cui gode ogni cittadino. Conosco ventenni che guidano peggio di me che ho 65 anni”.

D’altra parte anche Mario Sbronzi, studente universitario di Milano, ci dice la sua: “Ogni sera che mi ritiro a casa, questi anziani fanno zig-zag sulla strada. Meglio che si consenta di guidare solo a chi ha una certa età. Ottimo provvedimento del governo”. La questione non è finita qua. Il senatore Saltabanco, però, ci ha confermato che saranno intensificati a menadito i trasporti pubblici. Ora molta gente non potrà più guidare, e la prima cosa da fare è garantire un trasporto pubblico efficace. 

Autore: Sasha

Notizie di oggi
ADDIO TUTOR – Finalmente OFF i sistemi di RIVELAMENTO VELOCITA'
ADDIO TUTOR – Finalmente OFF i sistemi di RIVELAMENTO VELOCITA'

-

A imporre lo spegnimento dei Tutor è stata una sentenza della Corte d’Appello di Roma che costringe Autostrade per l’Italia a provvedere alla eliminazione del sistema di sorveglianza
ADDIO TUTOR – DA OGGI NON FUNZIONANO PIÙ I SISTEMI AUTOMATICI PER RILEVARE LA...

Ingiusta detenzione: calcolo danni, risarcimento, guida
Ingiusta detenzione: calcolo danni, risarcimento, guida

-

Come calcolare il risarcimento danni o l’indennizzo dell’ingiusta detenzione
Per chiedere l’ingiusta detenzione infatti deve essere fatto un formulario...

Parcheggio senza BANCOMAT? Parcheggio GRATIS!
Parcheggio senza BANCOMAT? Parcheggio GRATIS!

-

Lo afferma una sentenza del giudice di pace. La soluzione per i comuni è adeguarsi o spingere sul pagamento attraverso lo smartphone
La notizia farà male a quei comuni che fanno cassa con multe e soste sulle...

Se cammini il cellulare si blocca dopo 5 passi: ecco la NUOVA LEGGE IN COREA
Se cammini il cellulare si blocca dopo 5 passi: ecco la NUOVA LEGGE IN COREA

-

La Corea del Sud lancia un’app contro gli smartphone zombie: dopo 5 passi bloccherà il telefono
Il garante per le comunicazioni della Corea del Sud ha imposto l’uso...

DIRITTO  a morire...o DOVERE di uccidere? VIDEO
DIRITTO a morire...o DOVERE di uccidere? VIDEO

-

Tommaso Scandroglio critica la legge italiana sul testamento biologico che obbliga medici e infermieri a praticare l'eutanasia cioè, in pratica, a uccidere un innocente
La interessantissima 88° conferenza organizzata dal "Centro Culturale Amici del...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati