Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

GENOVA ore 09:31:00 del 02/04/2016 - Categoria: Motori, Nuove Leggi - Patente

Da maggio 2016 addio patente agli OVER 60!

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Arriva in serata l’approvazione di un disegno di legge di cui si discuteva da molto tempo: ritirare la patente di guida a chi ha più di 60 anni.

Il professore di statistica Alvaro Velledri ci spiega che negli ultimi anni, il numero di incidenti causati dagli ultra-sessantenni è in forte e continuo aumento: “Abbiamo proprio analizzato i documenti delle forze dell’ordine, le sentenze per i sinistri stradali, i referti medici e via dicendo. Dopo i sessanta, purtroppo, stando a quanto dicono le carte, non si ha più quella lucidità e quella prontezza di un tempo. Ecco perché il numero di incidenti aumenta proprio in queste fasce d’età. Ci è sembrato giusto intervenire sulla questione in Maniera decisa. Io ho proposto questa legge al governo e, per fortuna, mi han dato ragione. Per la nostra sicurezza è ora stato fatto un passo avanti”.

La legge ha suscitato molte polemiche. Il signor Antonio Di Petrus, pensione di Genova, dice che ora non potrà più portare i nipotini a scuola in auto: “Incredibile. Adesso vengo trattato come un vecchio rincitrullito. Nemmeno i miei nipoti posso accompagnare a scuola in auto. Io so ben guidare, facessero delle visite per valutare il grado di benessere fisico e mentale, di cui gode ogni cittadino. Conosco ventenni che guidano peggio di me che ho 65 anni”.

D’altra parte anche Mario Sbronzi, studente universitario di Milano, ci dice la sua: “Ogni sera che mi ritiro a casa, questi anziani fanno zig-zag sulla strada. Meglio che si consenta di guidare solo a chi ha una certa età. Ottimo provvedimento del governo”. La questione non è finita qua. Il senatore Saltabanco, però, ci ha confermato che saranno intensificati a menadito i trasporti pubblici. Ora molta gente non potrà più guidare, e la prima cosa da fare è garantire un trasporto pubblico efficace. 

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare

-

La pensione per casalinghe si ottiene dai 57 anni di età e per sbloccarla bastano solo 5 anni di contributi.
CON SOLI 5 ANNI DI CONTRIBUTI LE CASALINGHE ITALIANE POTRANNO ANDARE IN PENSIONE...

Il bonus Vedove 2018 che quasi nessuno conosce
Il bonus Vedove 2018 che quasi nessuno conosce

-

In pochissimi infatti conoscono questa sorta di Bonus, elargito dall’Inps per quelle vedove o vedovi di dipendenti pubblici e privati, che non sono più abili al lavoro o disabili
Dopo la recente richiesta del FMI, il Fondo Monetario Internazionale, al fine di...

Sacchetti a Pagamento si potranno portare da casa
Sacchetti a Pagamento si potranno portare da casa

-

Il consumatore può “utilizzare sacchetti in plastica autonomamente reperiti” per comprare frutta e verdura nei supermercati, anziché acquistare quello commercializzato nel punto vendita, purché “idonei a preservare l’integrità della merce e rispondenti al
Il consumatore può “utilizzare sacchetti in plastica autonomamente reperiti” per...

Nuova invenzione italiana: 100 km con soli 2 litri di carburante! VIDEO
Nuova invenzione italiana: 100 km con soli 2 litri di carburante! VIDEO

-

Il metodo consiste semplicemente nello spostare la trazione della ruota dal centro alla periferia in modo da ottenere con meno della metà dello sforzo lo stesso risultato, ed un motore meno si sforza meno consuma…
E’ stato il tg regionale della Lombardia a divulgare questo sistema che permette...

Governo approva il decreto per le Pene alternative al carcere
Governo approva il decreto per le Pene alternative al carcere

-

“Qualcuno – ha aggiunto – tenterà di cavalcare queste paure. Ma da domani non uscirà nessuno dal carcere, da domani un giudice potrà valutare il comportamento del detenuto e ammetterlo a misure che gli consentono di restituire qualcosa di quello che ha to
IL CONSIGLIO DEI MINISTRI HA DATO IL VIA LIBERA ALLA RIFORMA DELL’ORDINAMENTO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati