Cuneo notizie: processato perchè tentò di uccidere la moglie a picconate

CUNEO ore 20:28:00 del 16/01/2015 - Categoria: Cronaca

Cuneo notizie: processato perchè tentò di uccidere la moglie a picconate

Cuneo notizie: processato perchè tentò di uccidere la moglie a picconate | L’analisi di Italiano Sveglia

Non sappiamo cosa passi per la mente di queste persone che commettono omicidi ( o tentano ). Ciò che salta subito all’occhio è l’odio che essi provano verso determinate donne. Ci sono donne che sono morte con 40 coltellate, oppure a picconate, o anche ancora sgozzate con un coltello. E’ quest’atrocità che proprio non ci spieghiamo.

“Prima impugnando una pistola -risultata in secondo tempo un'arma giocattolo, ndr - ha minacciato i miei amici dicendo che li avrebbe uccisi tutti se entro tre minuti non se ne fossero andati via da casa nostra, poi ha cercato di ammazzarmi colpendomi con un piccone. Sono stata salvata dai carabinieri che erano intervenuti nel frattempo.” Il tentativo di uccidere la convivente è stato l'ultimo, più grave, episodio dopo anni di maltrattamenti fisici e psicologici, reati per i quali è a processo davanti al tribunale collegiale di Cuneo un cinquantenne residente nell'hinterland cuneese, attualmente agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, difeso dall'avvocato Mario Conti.

A raccontare ai giudici i drammatici avvenimenti di circa un anno fa la giovane ex compagna, che si è costituita parte civile nel processo con il legale Pino Giostra: “Nostra figlia era presente quando lui mi insultava, mi umiliava. Aveva anche cercato di soffocarmi con il cuscino perché lo disturbavo russando”.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani
Fidget Spinner? Uno strumento per manipolare le menti dei Giovani

-

«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti», ha sostenuto qualche giorno fa un conduttore di Rossyia 24, canale tv filo-governativo, durante una lunga trasmissione dedicata all’infernale aggeggio made in Usa.
«Gli spinner zombificano i nostri giovani e ne rendono manipolabili le menti»,...

Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!
Debiti, rifiuti, tasse, infrastrutture: 1 anno di Raggi a Roma. Cosa e' cambiato? NIENTE!

-

“La sporca metafora di Roma”, titolava il 10 maggio il New York Times – che già nel 2015 criticò il “marziano” Ignazio Marino, sancendone il declino – nel commentare la triste fotografia della Città Eterna invasa (di nuovo) dai rifiuti. Siamo quasi arriva
Debito, tasse, patrimonio, partecipate, infrastrutture, rifiuti, lavoro. A quasi...

Milano, altro che Scampia: spaccio senza frontiere, la nuova trincea della Droga
Milano, altro che Scampia: spaccio senza frontiere, la nuova trincea della Droga

-

Parco delle Groane, a mezz’ora dal centro di Milano. Tremila ettari di bosco serviti dal treno che scarica pusher e tossici in scali fantasma. Un outlet della droga da cinque milioni di euro l'anno, controllato da spacciatori armati di machete e check-poi
Parco delle Groane, a mezz’ora dal centro di Milano. Tremila ettari di bosco...



-


Questo è un motivo "più che ottimo" per votare, alle prossime elezioni...

Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE
Strage Borsellino 25 anni dopo: l'Italia e' una Repubblica fondata sulle...MAFIE

-

Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ... inutili e superflue altre parole ... chi ha omesso, chi CONTINUA ad omettere, coprire ed insabbiare, è tutt' ora complice se non gli effettivi mandanti dell' assassinio (ricordo a
Falcone e borsellino erano l' effettivo antibiotico contro il malaffare ......



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati