Cuneo notizie: picchiata perchè non cucina bene

CUNEO ore 17:28:00 del 13/07/2015 - Categoria: Cronaca - Cuneo

Cuneo notizie: picchiata perchè non cucina bene

Cuneo notizie: picchiata perchè non cucina bene. Non sa cucinare bene e non spolvera a dovere; per questo motivo marito e suocera la picchiano e la offendono quotidianamente

Non sa cucinare bene e non spolvera a dovere; per questo motivo marito e suocera la picchiano e la offendono quotidianamente. Accade a Cuneo, dove una 19enne di origini magrebine veniva maltrattata per la sua presunta incapacità di essere una brava casalinga. La ragazza, mentre l'altra sera vagava con aria disorientata nella piazza centrale della città, è stata aiutata da una passante che ha chiamato le forze dell'ordine. Condotta in caserma, la ragazza ha raccontato in italiano stentato che è stata costretta a sposarsi per procura con un suo connazionale di 24 anni che già lavorava e viveva a Cuneo, mentre lei era ancora in Maghreb.

Un matrimonio combinato deciso da famiglie di religione islamica. Qualche mese fa la ragazza è arrivata in Italia, conoscendo per la prima volta il marito. E conoscendo per la prima volta anche la suocera, una cinquantenne che vive insieme al figlio. I due si accaniscono con frequenza sulla povera ragazza, accusandola di non saper cucinare bene o di non sapere pulire come si deve. La diciannovenne viene picchiata einsultata, senza riuscire a opporsi. In caserma l'altra sera è riuscita finalmente a sporgere denuncia per maltrattamenti e lesioni personali, e i carabinieri l'hanno affidata alla rete di associazioni di volontariato del territorio che si occupano di aiutare le donne vittime di violenza. Per cercare di ricostruirsi una vita dopo l'immotivata ferocia.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!

-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO
Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO

-

Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono ritrovati per le strade oltre 250 poliziotti in difesa del Gasdotto.
Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono...

Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro
Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro

-

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per comprare un voto bastavano 25 euro.
Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a...

ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE
ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE

-

I più gettonati sono i nomi di Falcone e Borsellino. Per costituire un’associazione antimafia intitolata ai magistrati uccisi da Cosa Nostra non serve impegnarsi molto. Si sceglie un nome, solitamente quello di una vittima della criminalità organizzata.
Le associazioni che si presentano come paladine della legalità sono centinaia ma...

AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO
AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO

-

C' è anche un socio di Pier Luigi Boschi, il padre del sottosegretario Maria Elena, tra gli indagati dell' inchiesta sul riciclaggio dei beni del clan camorristico Mallardo. Si chiama Mario Nocentini, ha 64 anni e fa l' imprenditore edile a Montevarchi, p
UNO BUONO, NO? IL PAPA’ DELLA BOSCHI SOCIO DI UN PALAZZINARO INDAGATO PER I SUOI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati