Cucina notizie: pesto alla trapanese

TRAPANI ore 13:09:00 del 16/06/2015 - Categoria: Cucina - Cucina

Cucina notizie: pesto alla trapanese

Cucina notizie: pesto alla trapanese. Il pesto alla trapanese, in dialetto “agghiata trapanisa” ovvero agliata trapanese, è una ricetta tipica della Sicilia occidentale. Il pesto alla trapanese è una ricetta antica che ha origine nei porti trapanesi.

Il pesto alla trapanese, in dialetto “agghiata trapanisa” ovvero agliata trapanese, è una ricetta tipica della Sicilia occidentale. Il pesto alla trapanese è una ricetta antica che ha origine nei porti trapanesi.

A Trapani si fermavano infatti le navi genovesi provenienti dall’Oriente e ovviamente i marinai genovesi fecero conoscere il pesto ai siciliani.

I trapanesi modificarono la ricetta del pesto aggiungendo gli ingredienti tipici del loro territorio.

Ecco così spiegata l’aggiunta delle mandorle e dei pomodori freschi. Il pesto alla trapanese si sposa bene con tutti i tipi di paste, ed ha un sapore delicato e molto aromatico.

Come vuole la tradizione, tutti gli ingredienti del pesto dovrebbero essere pestati in un mortaio, ma se non lo possedete andrà benissimo anche un mixer.

Il pesto alla trapanese è ottimo usato sia per la pasta servita calda che fredda.

Spaghetti con pesto alla trapanese

Ingredienti

Aglio rosso uno spicchio Pepe nero q.b. Pomodori maturi 250 gr Basilico 50 g Pecorino grattugiato 1 cucchiaio Mandorle 50 g

Preparazione

Pesto alla trapanese

Per preparare il pesto alla trapanese, si devono utilizzare mandorle pelate. Pelare le mandorle è un’operazione molto semplice, fatele sbollentare per qualche minuto in acqua bollente (1-2) poi scolatele (3)e lasciatele asciugare su un vassoio ricoperto con carta assorbente (4). Un volta raffreddate pelatele ad una ad una: basterà fare un leggera pressione con le dita per staccare la buccia (5). Una volta pelate le mandorle, preparate i pomodori: scegliete dei pomodori che siano sodi del tipo perini o ramati, mettete sul fuoco una pentola capiente piena d’acqua. Lavate per bene i pomodori sotto l’acqua corrente. Quando l'acqua inizia a sobbollire scottate i pomodori per 2 -3 minuti (6).

Scolate i pomodori con un mestolo forato (7) e lasciateli raffreddare. Una volta raffreddati spellate i pomodori (8) e poneteli in un mixer (9), in alternativa potete utilizzare anche un mortaio.

Aggiungete nel mixer il mazzetto di basilico (10), le mandorle pelate (11), l'aglio (12) e frullate il tutto per un paio di minuti.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, unite il pecorino grattugiato (13) e trasferite il battuto in una ciotola. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva (14) e amalgamate bene il tutto. Il vostro pesto alla trapanese è pronto (15) per condire la vostra pasta preferita.

Conservazione

E' possibile congelare il pesto alla trapanese in piccoli vasetti per poi scongelarlo in frigorifero oppure a temperatura ambiente. Conservate il pesto alla trapanese in frigorifero per 2-3 giorni in un contenitore ermetico avendo cura di ricoprire la salsa con uno strato di olio.

Consiglio

L'aglio è un aroma che caratterizza tutti i pesti, questo vale anche per il pesto alla trapanese ma se proprio non lo gradite potete ometterlo.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Pasta gratinata con gli spinaci, come fare
Pasta gratinata con gli spinaci, come fare

-

Regalate anche voi un po’ di conforto ai vostri amici o familiari con una ricetta sostanziosa e nutriente, a cui nessuno potrà resistere: gli spinaci si trasformano in una crema avvolgente a prova di bambino, e il gorgonzola conferisce quel tocco di gusto
Era una tranquilla giornata di lavoro quando in pausa pranzo è comparsa sul...

Pizza di scarola, preparazione
Pizza di scarola, preparazione

-

Non potevamo non proporvi un altro caposaldo di questa famiglia di lievitati campani: la pizza di scarola!
La pizza di scarola alla napoletana si realizza farcendo la pasta con scarola,...

Preparazione Tortine Coccochoc
Preparazione Tortine Coccochoc

-

Il guscio fragrante di queste tortine accoglie una morbida ganache al cioccolato fondente aromatizzata al cognac, ma se volete prepararle anche per i più piccoli basterà ometterlo o sostituirlo con della scorza di arancia!
Cocco e cioccolato si uniscono in un abbraccio goloso per dar vita a queste...

Preparazione Polpettone al forno
Preparazione Polpettone al forno

-

Il polpettone può essere servito come secondo piatto o anche come piatto unico, se accompagnato da un contorno come ad esempio le patate, che possono anche essere cotte insieme, il piatto è completo.
Il polpettone al forno con patate è un secondo piatto ricco e nutriente ideale...

Consigli per la scelta di una Centrifuga
Consigli per la scelta di una Centrifuga

-

A parità di giri, per discriminare la centrifuga migliore, ci sono altri fattori da valutare: -la robustezza dei materiali -le dimensioni (non quelle del serbatoio ma del cilindro!
Centrifuga Milano - L’ampia varietà di centrifughe presenti sul mercato rende...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati