Cucina notizie: involtini di pesce spada

CATANIA ore 17:06:00 del 26/07/2015 - Categoria: Cucina - Cucina

Cucina notizie: involtini di pesce spada

Cucina notizie: involtini di pesce spada. Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania.

Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto tipico della tradizione siciliana, in particolare di Catania.

Gli involtini di pesce spada sono preparati con fettine di pesce spada tagliate piuttosto sottili e con un ripieno dagli ingredienti semplici ma molto gustosi come capperi, olive, pangrattato e pomodori.

Gli involtini di pesce spada si accompagnano molto bene con un contorno di Peperoni al forno coi capperi, altra ricetta siciliana che potete trovare cliccando qui.

Questi deliziosi bocconcini, chiamati anche braciolettini in alcune località, sono una pietanza molto diffusa pertanto esistono diverse varianti della ricetta, in alcuni casi infatti vengono utilizzati per il ripieno il pecorino e i pinoli.

Ingredienti

Basilico fresco 8 foglie Pesce spada 4 fettine da 50 gr ciascuna Pomodori 1 da 100 gr (8 fettine)

PER IL RIPIENO

Peperoncino in polvere q.b. Sale q.b. Aglio 1/2 spicchio Basilico fresco 3 foglie Olive verdi 20 gr Capperi sottosale 20 gr Pangrattato 40 g Pomodori 2 da 70 gr ciascuno Olio extravergine d'oliva 30 gr

Preparazione

Involtini di pesce spada

Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi (1), tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata (3).

In una ciotola mescolate il pangrattato, i capperi, le olive sminuzzate, lo spicchio d'aglio tritato e i pomodori (4), mezzo cucchiaino di peperoncino (5), il basilico fresco (6),salate e condite con un filo d'olio (7). Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce (8), farcite ciascuna fetta con il ripieno (9), circa 16 gr di composto,ripiegate prima i bordi laterali (10) del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo (11) e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini (12).

Tagliate a fette il pomodoro (13) e tenetele da parte, ungete con l'olio una pirofila, disponete all'interno gli involtini (14) e infilzate da un lato una fetta di pomodoro e una foglia di basilico (15), proseguite in questo modo con i restanti bocconcini; prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato (16) e conditeli con un filo d’olio d'oliva. Mettete in forno statico già caldo a 180° per appena 10 minuti (oppure in forno ventilato a 160° circa 8 minuti). Quando gli involtini di pesce risulteranno dorati in superficie, sfornateli e serviteli ben caldi.

Conservazione

E’ consigliabile consumare gli involtini di pesce spada al momento, ma potete conservarli in frigorifero coperti da pellicola per un giorno.

Consiglio

Questi involtini si possono preparare anche con del filetto di orata , branzino o spigola. Potete anche sostituire le fette di pomodoro che accompagnano gli involtini con altre verdure di vostro gradimento: zucchine, peperoni o melanzane.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Portobello burger, preparazione
Portobello burger, preparazione

-

C’è chi lo preferisce di carne o di lenticchie, chi gourmet o double: di hamburger ce n’è proprio per tutti i gusti!
I funghi portobello sono una varietà di fungo champignon di grande taglia, con...

Ratatouille, preparazione
Ratatouille, preparazione

-

É composta da verdure fresche tagliate a cubetti di uguale dimensione e stufate insieme rispettando il giusto ordine di inserimento in pentola per non rischiare di cuocerle eccessivamente o al contrario di farle rimanere troppo croccanti.
La ratatouille è un contorno francese dal sapore ricco e mediterraneo, ma è così...

Preparazione Insalata di orzo e salmone
Preparazione Insalata di orzo e salmone

-

E’ così che nasce la nostra insalata di orzo e salmone, un piatto unico fresco e aromatico che saprà rifocillarvi con gusto durante le torride giornate estive.
D’estate la parola d’ordine è “colore”! Colori da indossare ma anche da gustare,...

Preparazione Panzanella dolce
Preparazione Panzanella dolce

-

Il più povero dei piatti di recupero diventa così una pietanza versatile da servire come fine pasto accompagnandola con una pallina di gelato o della panna acida, oppure da gustare a colazione con dello yogurt.
E’ uno dei piatti toscani più antichi e amati, una leggenda vuole che sia nato...

Avocado toast, preparazione
Avocado toast, preparazione

-

Il pane tostato è quello che lo rende veramente speciale, ciò che contrasta la morbidezza della crema di avocado.
Dolce o salato? Questo dubbio amletico assale dormiglioni e indecisi! Ma la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati