Crozza spiega agli italiani i danni di Renzi

(Roma)ore 10:10:00 del 13/08/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Politica

Crozza spiega agli italiani i danni di Renzi

La puntata è tutta, idealmente, dedicata a Renzi, che non appare in nessuna parodia ma aleggia.

“SCUSATE: MA I PENSIONATI COSA CAZZO GLI HANNO FATTO A QUELLI DEL PD?”: CROZZA SI CONFERMA, NELL’ULTIMO MONOLOGO DELLA STAGIONE, UNA DELLE POCHE VOCI FUORI DAL CORO RENZIANO

Durante l’ultima puntata di “Maurizio Crozza nel paese delle meraviglie”, su La7, il comico genovese ha divertito il pubblico presente in studio, così come i telespettatori da casa, lanciandosi nelle sue parodie più riuscite.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

“SCUSATE: MA I PENSIONATI COSA CAZZO GLI HANNO FATTO A QUELLI DEL PD?”: CROZZA SI CONFERMA, NELL’ULTIMO MONOLOGO DELLA STAGIONE, UNA DELLE POCHE VOCI FUORI DAL CORO RENZIANO.

La puntata è tutta, idealmente, dedicata a Renzi, che non appare in nessuna parodia ma aleggia. Si ‘manifesta’ solo quando Crozza si rivolge direttamente al Premier per sottolineare il suo sforzo di costruire una puntata sulle ‘eccellenze’ italiane, da Farinetti a Marchionne, vicini al Presidente del Consiglio. “Se mi impegno posso diventare un renziano perfetto” Una scelta da ‘non gufo’ sostanzialmente ‘macchiata’ solo dal (lungo) monologo sui risvolti del TTIP. “Ma tanto non ce l’avevo con te, ma con Obama. Lui governa il mondo, tu non conti un cazzo”.


Tra un personaggio e l’altro però, il comico ha avuto modo anche di fare un monologo, durante il quale non ha risparmiato un attacco a Matteo Renzi. Parlando delle conseguenze di un eventuale ratifica del Ttip, il trattato transatlantico sul libero commercio, Maurizio Crozza, rivolgendosi al presidente del Consiglio ha detto: “Ma tanto non ce l’avevo con te, ma con Obama. Lui governa il mondo, tu non conti un cazzo”.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani
SGOBBARE TUTTO IL GIORNO SENZA FIATARE - ecco presente e futuro dei giovani italiani
(Roma)
-

Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo dovuto studiare molto, e bene, per poter avere un lavoro degnamente retribuito.
Siamo una generazione cresciuta a pane ed etica del lavoro: sapevamo che avremmo...

Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?
Cosa ci fanno 4 poliziotti italiani in servizio in Cina?
(Roma)
-

QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO SBARCATI IN CINA PER PRESTARE SERVIZIO PRESSO LE ATTRAZIONI TURISTICHE DI PECHINO. MOTIVO DEL VIAGGIO: UN PROGRAMMA DI SCAMBIO INTERNAZIONALE TRA CINA E ITALIA VOLTO A GARANTIRE
QUATTRO UFFICIALI ITALIANI (DUE DELL’ARMA E DUE DELLA POLIZIA DI STATO) SONO...

Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA
Come gli americani vengono spiati dai droni: I SEGRETI DELLA NGA
(Roma)
-

SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA MISSIONE DELLA MISTERIOSA NGA, STRUTTURA-OMBRA DI INTELLIGENCE CREATA DA OBAMA PER EFFETTUARE SANGUINOSI BOMBARDAMENTI AGGIRANDO IL CONTROLLO DEMOCRATICO DEL CONGRESSO.
SPIARE I CITTADINI A CASA LORO, ATTRAVERSO DRONI. POTREBBE ESSERE LA VERA...

Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!
Tav Torino-Lione: un vero affare per la Francia! TANTO STIAMO PAGANDO ANCHE PER LORO!
(Roma)
-

TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE IN GRAN PARTE ANCHE LA TRATTA IN TERRITORIO FRANCESE DELL’IPOTETICO EURO-TUNNEL ALPINO, GIÀ NOTO COME “LA GRANDE OPERA PIÙ INUTILE DELLA STORIA”.
TAV TORINO-LIONE, VERO AFFARE. PER CHI? NON CERTO PER L’ITALIA, CHE PAGHEREBBE...

Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
(Roma)
-

DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA O DIET CHE SIA - CI PREPARIAMO INEVITABILMENTE A INGRASSARE, ARRIVA UN'ALTRA CATTIVA NOTIZIA: SE CONSUMATE CON ASSIDUITÀ, LE BEVANDE DOLCI O DOLCIFICATE POSSONO DANNEGGIARE IL CERVELLO
DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati