Cronaca notizie: ufficiale, Bossetti non ha sequestrato Yara!

BERGAMO ore 08:24:00 del 25/03/2015 - Categoria: Cronaca - Bergamo

Cronaca notizie: ufficiale, Bossetti non ha sequestrato Yara!

Cronaca notizie: ufficiale, Bossetti non ha sequestrato Yara! A questo punto è ufficiale, messo nero su bianco nella richiesta di rinvio a giudizio depositata oggi dalla procura di Bergamo

A questo punto è ufficiale, messo nero su bianco nella richiesta di rinvio a giudizio depositata oggi dalla procura di Bergamo. Yara Gambirasio è salita di sua spontanea volontà nel furgone di Massimo Bossetti, nei confronti del quale il sostituto procuratore Letizia Ruggeri chiede il processo per due capi di imputazione: omicidio pluriaggravato e calunnia. Manca il sequestro di persona, come già appariva evidente dalla lettura degli atti depositati al termine delle indagini.

Per i carabinieri del Ros che hanno condotto le indagini, e ora anche per la procura di Bergamo, non ci sono dubbi: fra la tredicenne di Brembate e il muratore di 44 anni accusato di averla ammazzata c’era un rapporto di semplice conoscenza, amicizia, simpatia, infatuazione, impossibile stabilirlo con certezza. In ogni caso, era iniziato almeno tre mesi prima della scomparsa, quando una donna racconta di averli visti appartati nella macchina ferma al parcheggio davanti la palestra.

Per gli inquirenti la testimone è credibile e allora bisogna fare i conti con quello che racconta e che rappresenta uno dei pilastri dell’accusa costruita sulle fondamenta del dna di Bossetti trovato sul corpo di Yara.

A questo punto bisogna aspettare almeno venti giorni perché Bossetti compaia davanti al giudice per l’udienza preliminare di Bergamo. Se venisse confermata la linea dell’accusa, il processo potrebbe iniziare prima dell’estate.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA
La Raggi esce pulita dal caso Romeo: come volevasi dimostare, notizia di reato INFONDATA

-

Oggi è stato dato, alla decisione del magistrato, un rilievo minimo rispetto a quello che la vicenda ebbe al momento della sua comparsa sul palcoscenico dei media
Al di là del fatto che riguarda la Raggi, questa vicenda è solo l'ennesima prova...

Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018
Lobby delle armi esultano: record sparatorie nel 2018

-

Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi di innocenti negli Stati Uniti.
Il 2018 potrebbe essere l’anno record per le sparatorie con conseguenti stragi...

Stato islamico: un progetto made in USA
Stato islamico: un progetto made in USA

-

La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai media e dalla propaganda governativa.
La leggenda di al-Qaida e della minaccia del “nemico estero” è sostenuta dai...

Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)
Integrazione? Carceri Francesi OSTAGGIO DELL'ISLAM (pure le italiane)

-

In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più frequenti attacchi ai quali sono sottoposti i secondini per mano di detenuti islamisti.
In Francia la polizia penitenziaria è in sciopero per i continui e sempre più...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova

-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati