Cronaca news: multa record da 54 mila euro in Finlandia!

TERAMO ore 09:12:00 del 07/03/2015 - Categoria: Cronaca, Curiosità, Sociale

Cronaca news: multa record da 54 mila euro in Finlandia!

Cronaca news: multa record da 54 mila euro in Finlandia! Nel Paese le contravvenzioni sono proporzionate al reddito di chi è alla guida! Incredibile!

Nel Paese le contravvenzioni sono proporzionate al reddito di chi è alla guida. Nel 2002 un dirigente Nokia dovette pagare 116 mila euro per avere superato i limiti. Nel Paese le contravvenzioni sono proporzionate al reddito di chi è alla guida. Nel 2002 un dirigente Nokia dovette pagare 116 mila euro per avere superato i limiti

Il limite di velocità segnalato sui cartelli in quella zona era 80 chilometri all’ora. Lui invece ha sfiorato i 103. Ventitré chilometri di differenza che sono costati all’imprenditore Reima Kuisla 54 mila euro. Perché in Finlandia, dov’è avvenuta la violazione, le multe per eccesso di velocità - se l’infrazione è superiore ai 20km/h- sono proporzionate al reddito di chi è alla guida. Più sei ricco, più paghi. Per questo Kuisla, che nel 2013 aveva guadagnato oltre 6 milioni e mezzo di euro, ha sborsato così tanto per far pace con il fisco.

«Piccole multe non mandano in rovina chi è ricco»

«Vivere in Finlandia, se hai un reddito alto, è diventato impossibile», ha commentato Kuisla sulla sua pagina Facebook. «Sto seriamente considerando di trasferirmi all’estero». Lettori solidali con lui? Decisamente no. «Per non essere multati basta seguire le regole», ha commentato qualcuno sul quotidiano Iltalehti. «Non dovrebbe lamentarsi, dovrebbe solo andarsi a nascondere», ha scritto un altro. E ancora: «Non saranno certo queste piccole multe a mandare in rovina chi è ricco».

Il record: 116 mila euro di multa al dirigente Nokia

A Kuisla è andata fin troppo bene. Nel 2002 un alto dirigente, questa volta della Nokia, stipendio annuale 14 milioni di euro, si vide recapitare a casa 116mila euro di multa. Sfrecciava a 75 chilometri orari a cavallo della sua Harley Davidson in una zona di Helsinki dove il limite era 50.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Garibaldi, un invasore PAGATO al soldo dei Piemontesi
Garibaldi, un invasore PAGATO al soldo dei Piemontesi

-

E’ ORA DI DIRE “BASTA” A QUESTA PACCOTTIGLIA SU GARIBALDI! IN UN’ERA IN CUI SI REVISIONA LA RESISTENZA E LA COSTITUZIONE (LE BASI DELLA NOSTRA REPUBBLICA), SI INIZI A PICCONARE QUEL FALSO MITO DEL RISORGIMENTO.
E’ ORA DI DIRE “BASTA” A QUESTA PACCOTTIGLIA SU GARIBALDI! IN UN’ERA IN CUI SI...

Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE
Bollettini TAROCCATI: hai una partita IVA? FAI ATTENZIONE

-

I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI NASCONDE DIETRO DEI BOLLETTINI POSTALI CHE DA QUALCHE SETTIMANA STANNO ARRIVANDO A NUMEROSE IMPRESE COMMERCIALI, ARTIGIANE E AGRICOLE DEL TERRITORIO DOVE VIENE RICHIESTO UN PA
I NUOVI TRUFFATORI NON CONOSCONO CONFINI MA NEANCHE L'ITALIANO. LA FREGATURA SI...

Scuola, LA TASSA OCCULTA: contributi volontari diventano obbligatori! NON FATEVI FREGARE
Scuola, LA TASSA OCCULTA: contributi volontari diventano obbligatori! NON FATEVI FREGARE

-

Lo Stato vuole privatizzare la scuola liquidando quella pubblica a favore delle paritarie e private. Alla fine sarebbe più economico per lo Stato, versa una somma fissa, se la versa e la scuola si rivale sui genitori
Lo Stato vuole privatizzare la scuola liquidando quella pubblica a favore delle...

TU puoi salvare l'Italia senza rivoluzione ne politica: ECCO COME
TU puoi salvare l'Italia senza rivoluzione ne politica: ECCO COME

-

TUTTI GLI ITALIANI CON UN SEMPLICE GESTO GIORNALIERO POSSONO SALVARE L’ITALIA.NON SERVONO NE RIVOLUZIONI NE POLITICA, MA LA CONSAPEVOLEZZA E LA VOGLIA DI RINASCERE .ACQUISTIAMO PRODOTTI MADE IN ITALY E VERRÀ LA FINE DI TUTTI I NOSTRI PROBLEMI ECONOMICI.
TUTTI GLI ITALIANI CON UN SEMPLICE GESTO GIORNALIERO POSSONO SALVARE...



-


REPORT "DEVE" FARE LA SUA INFORMAZIONE. CHIUNQUE RITENGA DI ESSERNE A TORTO O A...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati