Cronaca news: evade dal carcere per salvare la figlia!

LODI ore 07:34:00 del 05/03/2015 - Categoria: Cronaca, Curiosità

Cronaca news: evade dal carcere per salvare la figlia!

Cronaca news: evade dal carcere per salvare la figlia! Una storia davvero bellissima quanto commovente!

“Scusate, ma devo salvare mia figlia”, ha scritto V. L. K., olandese, prima di compiere il suo gesto. La figlia ora è salva. Proprio grazie a lui.

E’ evaso per donare il midollo osseo alla figlia, ricoverata in un ospedale europeo dopo un incidente stradale. E’ quasi una storia da film quella raccontata oggi da Il Messaggero. V. L. K., olandese 52 anni, accusato di detenzione di sostanze stupefacenti, in attesta di processo, era stato affidato ad un’associazione che si occupa di assistenza alle persone recluse. Ma a novembre fugge. Lo fa, però, per una nobile causa: salvare la figlia. E’ stata la moglie dell’uomo a spiegare quanto accaduto, tramite l’avvocato del marito. La donna, che ha preferito restare anonima, afferma che V. L. K. era stato arrestato ad aprile, quando i carabinieri avevano trovato nel suo furgone frigorifero una tonnellata di hashish. Portato nel penitenziario romano di Regina Coeli, l’uomo era riuscito ad ottenere l’affidamento presso la a sede dell’ente Isola dell’Amore Fraterno, grazie al comportamento modello che aveva tenuto in carcere.

Purtroppo, in questo periodo la figlia è vittima di un incidente stradale. Necessita di midollo osseo, ma nessun donatore è compatibile. Nell’attesa le sue condizioni cominciano a peggiorare. Il padre non ci pensa su due volte: evade dal centro per donarle il suo midollo. Successivamente alla fuga, nello studio dell’avvocato dell’olandese giunge una lettera, il mittente, proprio lui V. L. K.: “Sono l’unica persona che può aiutare mia figlia in questo momento molto difficile. Devo andarmene per recarmi in un ospedale dove prenderanno il mio midollo osseo e lo doneranno a mia figlia che sta per morire, non c’è nessun altro che la può aiutare”.

Stando a quanto scrive il Messaggero, sulla base del racconto della moglie, , l’uomo è riuscito ad essere operato e l’intervento ha permesso alla figlia di sopravvivere.  ”Un comportamento certamente antigiuridico – spiega l’avvocato dell’uomo, Valerio Vitali – ma al suo posto, probabilmente, avrei fatto lo stesso. Salvare una figlia è più importante di salvare se stessi. Proverò l’ innocenza del mio assistito sia riguardo alle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti, che da quelle riguardanti l’allontanamento dal luogo ove era agli arresti domiciliari, da poco ottenuti. Ha solo scelto di salvare sua figlia”.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!
Dimenticare le cose? E' sinonimo di intelligenza!

-

Dimenticare le cose è spesso visto come un problema, ma è stato scoperto che succede principalmente a chi ha un'intelligenza superiore. Ecco i dettagli dello studio
Vi capita spesso di dimenticare le cose? Non preoccupatevi, è sintomo...

Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video

-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica

-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad

-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!
Voltaire? Un taccagno intollerante favorevole alla schiavitu'!

-

Da qualche decennio la storiografia più seria ha cominciato a mostrarci il volto nascosto dell'«apostolo della tolleranza», pur con pochi riscontri nella vulgata più comune e, in particolare, in quella scolastica.
Chi era davvero Voltaire? Il difensore intransigente della tolleranza, nemico di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati