Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne?

NOVARA ore 22:38:00 del 09/02/2015 - Categoria: Economia

Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne?

Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne? Analizziamo insieme questa tematica

Il popolo non si sente soddisfatto di quello che é. Il governo é il popolo perché é eletto. Il popolo non si sente riflesso nel parlamento e quindi non si piace. Ogni azione é frutto della nostra creazione quindi chi é causa del proprio male pianga solo se stesso.

Le fabbriche di morte producono di più ed assumono, la distruzione comporta la ricostruzione e quindi altre assunzioni. Certo all'inizio si lavora per poco guadagno che poi nel tempo aumenta. Il classico gioco della domanda e dell'offerta. Lo abbiamo visto dopo la caduta del fascismo. Ovviamente qualcuno, i soliti avvoltoi, aumenterà le sue fortune economiche. Crediamo che esistano altri modi per risolvere la crisi ma la classe Politica di tantissimi paesi vedono solo nella guerra la soluzione in funzione di interessi economici elevati e oggi, spolpato l'osso, non hanno più niente da rubare alla gente ridotta alla fame.

Sono molti gli analisti che si chiedono come mai altri stati europei non siano ancora scesi in strada, come è successo in Grecia dove le violente proteste sono state moltissime, nonostante la pesante disoccupazione, l'incremento delle tasse, la riduzione della spesa pubblica che ha coinvolto stati come Spagna, Portogallo e Italia.

Cosa ne pensi di questa situazione? ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E VALUTA IN BASSO DA 1 A 10 L’ECONOMIA ITALIANA

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Crisi banche venete? OCCASIONE PERFETTA PER LA GERMANIA
Crisi banche venete? OCCASIONE PERFETTA PER LA GERMANIA

-

«In caso di una crisi non risolta delle due banche venete che si sono recentemente trovate a navigare in cattive acque, gli effetti non sarebbero molto inferiori a quelli generati dal default della Grecia».
«In caso di una crisi non risolta delle due banche venete che si sono...

In pensione a 67 anni dal 2019: SENZA VERGOGNA!
In pensione a 67 anni dal 2019: SENZA VERGOGNA!

-

Prima di innalzare l età pensionistica ...dobbiamo tagliare gli sprechi, vitalizi e le super Pensioni (es Ventola 10000 mese ) e di chi ha versato pochi Contributi Perché non si fa un calcolo matematico inserendo la comparazione con Giudici, Generali dell
Prima di innalzare l età pensionistica ...dobbiamo tagliare gli sprechi,...

I partiti? Ci costano 160mila euro al giorno! (M5S compreso)...
I partiti? Ci costano 160mila euro al giorno! (M5S compreso)...

-

La Camera stanzia 32 milioni l’anno (50 mila euro a deputato), il Senato 21,3 milioni (67 mila euro a senatore). A ogni gruppo è assicurata una somma minima, che cresce in proporzione alla consistenza numerica.
Ogni giorno, sette giorni su sette, i gruppi parlamentari percepiscono 160 mila...

Il disastro delle FONDAZIONI BANCARIE finanziate dal GOVERNO LADRO
Il disastro delle FONDAZIONI BANCARIE finanziate dal GOVERNO LADRO

-

Crisi e affari 
discutibili hanno indebolito il patrimonio degli enti che ora hanno meno risorse in cassa da distribuire sul territorio. E adesso devono anche affrontare il buco del fondo Atlante, voluto da Renzi
Crisi e affari 
discutibili hanno indebolito il patrimonio degli enti che...

Abbiamo quasi 150000 centenari: CHI PENSERA' A LORO?
Abbiamo quasi 150000 centenari: CHI PENSERA' A LORO?

-

I dati dell’Istat sui centenari in Italia sono a dir poco sconcertanti: erano meno di mille negli anni Ottanta, oggi sono 17mila, saranno 150mila nel 2050.
I dati dell’Istat sui centenari in Italia sono a dir poco sconcertanti: erano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati