Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne?

NOVARA ore 22:38:00 del 09/02/2015 - Categoria: Economia

Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne?

Crisi senza sosta: la guerra è l’unico modo per uscirne? Analizziamo insieme questa tematica

Il popolo non si sente soddisfatto di quello che é. Il governo é il popolo perché é eletto. Il popolo non si sente riflesso nel parlamento e quindi non si piace. Ogni azione é frutto della nostra creazione quindi chi é causa del proprio male pianga solo se stesso.

Le fabbriche di morte producono di più ed assumono, la distruzione comporta la ricostruzione e quindi altre assunzioni. Certo all'inizio si lavora per poco guadagno che poi nel tempo aumenta. Il classico gioco della domanda e dell'offerta. Lo abbiamo visto dopo la caduta del fascismo. Ovviamente qualcuno, i soliti avvoltoi, aumenterà le sue fortune economiche. Crediamo che esistano altri modi per risolvere la crisi ma la classe Politica di tantissimi paesi vedono solo nella guerra la soluzione in funzione di interessi economici elevati e oggi, spolpato l'osso, non hanno più niente da rubare alla gente ridotta alla fame.

Sono molti gli analisti che si chiedono come mai altri stati europei non siano ancora scesi in strada, come è successo in Grecia dove le violente proteste sono state moltissime, nonostante la pesante disoccupazione, l'incremento delle tasse, la riduzione della spesa pubblica che ha coinvolto stati come Spagna, Portogallo e Italia.

Cosa ne pensi di questa situazione? ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E VALUTA IN BASSO DA 1 A 10 L’ECONOMIA ITALIANA

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE

-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!

-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI

-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese

-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!

-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati