Crisi italiana: cosa sapere

(Cagliari)ore 08:21:00 del 08/10/2016 - Categoria: Denunce, Lavoro

Crisi italiana: cosa sapere

Molti si disinteressano di politica e se si avvicinano lo fanno nella speranza di trovare un posto di lavoro promesso dal politico di turno.

Ne ho incontrati tanti nel mio vagabondare nel nord Italia… e tanti ne ho visti partire di quelli che erano parte del gruppo parrocchiale. A volte provano grande il desiderio di tornare a sud, ma la consapevolezza che penalizzerebbero il loro vissuto e la qualità di vita acquisita, li induce a rimanere dove il posto di lavoro resta una garanzia di vita.

 

“EMIGRARE O VIVACCHIARE SENZA UN FUTURO CERTO”

Non è facile ribadire ai nostri figli che l'onestà, il lavoro,uno studio serio sono la chiave di volta del loro avvenire ,quando i propri genitori subiscono continuamente le conseguenze di un certo modo di fare che non è solo del Sud, ma di tutta la nazione;le prime delusioni arrivano proprio a scuola, dove assistono impotenti a scene di ingiustizia,dove in molti non sono "figli di...",è atroce sentirli raccontare cose disgustose e non poter far nulla: bisogna guardare avanti, dare entusiasmo e...chissà che le cose non comincino a cambiare prorio con loro.E' giusto caricarli di un senso di appartenenza al proprio paese,nonostante tutto!

Ed allora quando sento parlare di terroni e della importanza di trasformare l’Italia in una nazione in cui il federalismo è governo mi infurio con i politici dal giudizio facile, che non sono capaci di costruire al sud una realtà diversa da quella che da anni dobbiamo subire …o meglio alla quale condanniamo i nostri giovani:

Secondo le statistiche i giovani meridionali, se sono supportati dalle famiglie,  studiano con serietà e si diplomano o si laureano con buoni voti, ma solo una parte di essi riesce a trovare un posto di lavoro al in meridione,  gli altri sono costretti ad emigrare al Nord o all’estero.
I giovani provenienti da famiglie  povere, se sono onesti si arrangiano con lavori  umili, affrontando la concorrenza con gli extracomunitari che si accontentano di salari più bassi oppure a volte scelgono di continuare il  faticoso lavora della terra ereditata dai genitori contadini; i meno fortunati,  in zone a presenza mafiosa vengono addestrati ed assoldati  dalla criminalità organizzata.

 

Molti si disinteressano di politica e se si avvicinano lo fanno nella speranza di trovare un posto di lavoro promesso dal politico di turno. Tanti emigrano a nord per non tornare più in meridione, o se ne hanno l’opportunità vanno all’estero e sovente,  appena mettono piede fuori dalla loro terra, si distinguono per intelligenza e capacità lavorativa.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Cagliari)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
Insegnanti TRUFFATI da Renzi: devono RESTITUIRE gli 80 Euro!
(Cagliari)
-

È il testo ironico, ma amarissimo, di una lettera aperta del professor Fabio Macchi pubblicata sul sito Orizzonte scuola
«A poche settimane dal voto voglio ringraziare pubblicamente Renzi e il Pd per...

Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
Bollette della luce: ecco la cifra che dovremo PAGARE PER GLI UTENTI MOROSI
(Cagliari)
-

L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE DALLE BOLLETTE DELLA LUCE NONO PAGATE, A CARICO DI TUTTA LA COLLETTIVITÀ.
L’AEGSI HA EMESSO UNA DELIBERA CHE PREVEDE IL RECUPERO DELLE MOROSITÀ DERIVATE...

Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
Italia in declino da 25 anni: le PRIVATIZZAZIONI hanno ucciso il Paese
(Cagliari)
-

E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali economici del Belpaese siano stati in larga misura acuiti e creati dai governi presieduti da Silvio Berlusconi.
E’ opinione diffusa tra gli accoliti della sinistra italiana che i mali...

In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
In pensione con soli 5 anni di contributi? TUTTO PERMESSO...MA AGLI IMMIGRATI!
(Cagliari)
-

Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono tutto il tesoretto versato. “Gli immigrati (invece) prendono la pensione anche con cinque anni di contributi”.
Se non versano contributi per almeno 20 anni, i lavoratori italiani perdono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati