Crisi economica: in Italia ogni ora falliscono due aziende

IMPERIA ore 13:31:00 del 27/01/2015 - Categoria: Denunce, Economia, Sociale

Crisi economica: in Italia ogni ora falliscono due aziende

Crisi economica: in Italia ogni ora falliscono due aziende | L’analisi di Italiano Sveglia

La Crisi economica italiana ( ed europea ) non si placherà fino a quando tutti i cittadini comunitari decideranno alle urne movimenti politici come quelli greci, che da sempre lottano per il bene dei cittadini, a prescindere dal colore politico. Ecco il numero di fallimenti delle nostre aziende lo scorso anno.

Sono stati 15.605 i fallimenti delle imprese italiane nel 2014: in media, hanno portato i libri in Tribunale 62 aziende ogni giorno, oltre due ogni ora. A tenere i conti e' Cribis D&B, societa' del Gruppo Crif specializzata nelle informazioni commerciali secondo cui, lo scorso anno i fallimenti sono cresciuti del 9% sui 14.269 del 2013 e del 66% sui 9.393 del 2009. In sei anni sono state complessivamente 75.175 imprese chiuse. Nel solo quarto trimestre del 2014 i fallimenti sono stati 4.502, il numero piu' alto nelle rilevazioni trimestrali dal 2009, anno in cui la crisi economica ha iniziato a colpire con maggiore virulenza il tessuto industriale nazionale.

A livello geografico, la Lombardia e' la regione in cui, lo scorso anno, si e' registrato il maggior numero di fallimenti, con 3.379 casi, pari al 22,1% del totale. Dietro alla Lombardia, il Lazio (con 1.721 imprese chiuse), la Campania (1.315), il Veneto (1.313), Toscana (1.205), Piemonte (1.175), Emilia-Romagna (1.124), Sicilia (894), Puglia (762) e Marche (580). Quanto ai macrosettori piu' colpiti dai fallimenti nel 2014, evidenzia lo studio di Cribis D&B, in testa si piazzano il commercio e l'edilizia, entrambi con oltre 4.000 casi: in questi due soli settori si concentra oltre meta' del totale dei fallimenti

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
I segreti della NORVEGIA (SENZA DEBITO PUBBLICO)
I segreti della NORVEGIA (SENZA DEBITO PUBBLICO)

-

Ogni bambino che nasce in Norvegia ha un patrimonio di 161.000 Euro, il fondo sovrano vale mille miliardi, Altro che debito pubblico! Il segreto del loro successo.
Ogni bambino che nasce in Norvegia ha un patrimonio di 161.000 Euro, il fondo...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza

-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

FALSE COOP: cosi' le societa' di comodo sfruttano i lavoratori
FALSE COOP: cosi' le societa' di comodo sfruttano i lavoratori

-

Deregulation. Crollo delle ispezioni. Evasione e illegalità prosperano dove era nata la solidarietà. Tra ristoranti, bar, alberghi in Romagna
Nessuno li aveva mai visti, gli scaffalisti del Carrefour. Prendevano servizio...

Di Maio: Incentivi per i contratti a tempo indeterminato per gli under 35
Di Maio: Incentivi per i contratti a tempo indeterminato per gli under 35

-

“Non ho concluso la riforma del mercato del lavoro, abbiamo aumentato i diritti, ora abbasseremo il costo dei contratti a tempo indeterminato“.
“Non ho concluso la riforma del mercato del lavoro, abbiamo aumentato i diritti,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati