Crac Alitalia, BIGLIETTI A PREZZI STRACCIATI!

(Torino)ore 11:15:00 del 05/05/2017 - Categoria: , Cronaca, Economia, Politica

Crac Alitalia, BIGLIETTI A PREZZI STRACCIATI!

Il prezzo dei biglietti di Alitalia è destinato a crollare nel giro di pochissime settimane.

Il prezzo dei biglietti di Alitalia è destinato a crollare nel giro di pochissime settimane. Ora che la compagnia ha incassato il prestito ponte dal governo di 600 milioni di euro, resta un primo urgentissimo obiettivo per i tre commissari straordinari, Luigi GubitosiEnricoLaghi e Stefano Paleari: evitare di bruciare tutti quei soldi nell’atavico buco nero di costi, spese inutili e sperperi che attanagliano la compagnia.

Per operare regolarmente, Alitalia ha bisogno di almeno 7,6 milioni di euro al giorno, secondo quanto riporta Repubblica citando i dati di bilancio 2015. Si va dai costi per il cherosene per i serbatoi degli aerei, circa 1,8 milioni da pagare cash, a 1,7 milioni per gli stipendi, 2 milioni per i diritti di decollo e atterraggio, 1,1 milioni per i canoni di affitto degli aerei, altrimenti li sequestrano, e 500mila euro per la manutenzione. Sono tutti costi inevitabili, il minimo perché una compagnia aerea possa continuare a respirare. E non si possono pagare in nessun altro modo se non con i soldi del governo.

Resta però l’obiettivo di uscire dall’impasse e prepararsi a ripagare quel prestito, che ha anche interessi poco sotto il 10%, di certo non un regalo. L’unica via percorribile per i commissari resta quella di riconsiderare le tariffe, finora poco o per nulla concorrenziali. Qualche primo segnale è già arrivato, per esempio per i titolari di MilleMiglia, che possono godere del 20% di sconto su voli per Europa, Medio Oriente e Nord Africa. Non può bastare a evitare l’emorragia di prenotazioni, già iniziata lentamente

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
Lotta alle fake news? Il Bavaglio al web una cosa ILLEGALE! Ma non ve lo diranno mai
(Torino)
-

Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato da Adele Gambaro arriva in Senato (commissioni giustizia e affari costituzionali) e riapre la polemica sulla legge-bavaglio, tra profili di incostituzionalità, correttivi leg
Lotta alle fake news, o meglio alla libertà d’opinione: il decreto legge firmato...

Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
(Torino)
-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
(Torino)
-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
Juve-Ndrangheta: Agnelli verso Squalifica di 3 anni!
(Torino)
-

Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li controllano, quando vengono rese pubbliche quese notizie, è perchè ci sono prove sufficienti a fermare le indagini e avere prove sufficienti per accusare qualcuno, poi che uno
Ci sono intercettazioni telefoniche che confermano tutto , è da tempo che lo/li...

La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
(Torino)
-

Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti, sebbene la fonte fosse molto autorevole: la Reuters.
Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati