Cosa visitare Udine

(Udine)ore 19:28:00 del 11/03/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Cosa visitare Udine

Nel tardo pomeriggio, dopo il lavoro, la gente si trova nelle osterie tipiche della città per bere, come si dice in lingua friulana, un taj di chel bon: un buon bicchiere di vino, da assaporare assolutamente in compagnia. 

COSA VEDERE UDINE - Ammira Udine dal colle su cui si erge l'antico castello: la tua vista spazierà sui tetti rossi della città, per poi volare con lo sguardo sulla corona di colline e montagne che protegge, a nord, la capitale del Friuli. A sud, invece, a meno di un'ora d'auto, c'è il mare Adriatico.
Immaginala nel Settecento, quando Giambattista Tiepolo raggiunse la sua maturità artistica proprio qui: oggi puoi ammirare i suoi capolavori nelle Gallerie del Tiepolo (nel Palazzo patriarcale), nel duomo, nella chiesa della Purità.

COSA VEDERE UDINE -Vivi il rito del tajut: un buon bicchiere di vino da assaporare in un'atmosfera conviviale
Udine è una città elegante e conviviale. Nel tardo pomeriggio, dopo il lavoro, la gente si trova nelle osterie tipiche della città per bere, come si dice in lingua friulana, un taj di chel bon: un buon bicchiere di vino, da assaporare assolutamente in compagnia. 

COSA VEDERE UDINE -Tra piazze dal fascino veneziano e antichi palazzi
Da piazza Libertà, "la più bella piazza veneziana sulla terraferma", a piazza Matteotti (o delle Erbe), che, tutta contornata da portici, sembra un salotto a cielo aperto, osserva la carrellata di antichi e colorati palazzi che annunciano lo spirito di questa città.

Loggia e Tempietto di San Giovanni 

Proprio adiacente alla Loggia del Lionello, da non perdere la Loggia ed il Tempietto di San Giovanni, opere cinquecentesche che richiamano molto da vicino il gusto e lo stile del Brunelleschi. 

Torre dell'Orologio 

La Torre degli orologi è la torre facente parte della Loggia di San Giovanni, una torre veneziana molto simile a quella che domina lo skyline di Venezia e che si erge in piazza San Marco. 

Gli archi 

Molto bello da un punto di vista architettonico è l'Arco Bollani, progettato da Andrea Palladio e sormontato dal leone di San Marco. Da non perdere anche l'Arco Grimani, eretto nel 1522 come omaggio per il doge omonimo.

Chiese e luoghi di culto 

Tra le costruzioni religiose che valgono la pena di essere visitate a Udine si ricorda la Chiesa di Santa Maria in Castello, la chiesa più antica della città che ha al suo lato la Casa della Confraternita, un edificio medievale. Oltre a questa, segue, la principale chiesa per importanza, ovvero la cattedrale di Santa Maria Annunziata, conosciuta anche con il nome di Duomo, con il suo battistero e il piccolo Museo del Duomo. E ancora, la Basilica Santuario della Beata Vergine delle Grazie, la Chiesa dell'Oratorio della Purità con i suoi affreschi del Tiepolo, la Chiesa di Santa Maria di Castello e quella di Sant'Antonio Abate. Ma non finisce qui: sono moltissime infatti le costruzioni religiose che si trovano all'interno di questa città sede vescovile. Tra queste, infatti, è possibile citare ancora la Chiesa della Beata Vergine del Carmine che custodisce il sarcofago del Beato Odorico da Pordenone, la Chiesa della Madonna della carità, oggi parrocchia ortodossa romena; la Chiesa della presentazione di Maria al tempio chiamata popolarmente come "chiesa delle zitelle"; la Chiesa di San Valentino, la Chiesa della Santa Maria della Misericordia nell'Ospedale Civile, la Chiesa di Santa Chiara, il Tempio Ossario dei Caduti d'Italia, la chiesa neoclassica del Redentore, la Chiesa di San Cristoforo e quella di San Francisco, solo per citarne alcune.

Il Castello 

La città di Udine è dominata dal suo bel castello che nel corso dei secoli è stato più volte sottoposto a restauri in seguito ai diversi danneggiamenti. Nato per motivi di difesa, il castello è stato utilizzato in diversi modi, da carcere a caserma, senza dimenticare il suo ruolo di sede municipale. Oggi vanta la nomea di essere uno dei castelli più antichi d'Europa, oltre che quello di ospitare il salone del Parlamento della Patria del Friuli, che risale al 12esimo secolo.

La Casa della Contadinanza 

Il nome è legato alla funzione che aveva in passato questa casa che si trova proprio sulla cima del colle su cui sorge il castello. Si tratta della casa un tempo adibita a abitazione dei contadini friulani. Nel corso degli anni l'edificio è anche stato utilizzato per ospitare l'armeria del Castello, vista la sua posizione attigua alla fortezza. 

I palazzi 

Sono moltissimi, inoltre, a Udine, i palazzi che vanto un'interessante architettura. Tra questi si ricordano il Palazzo del Monte di Pietà in via Mercatovecchio, il Palazzo Patriarcale (il più famoso della città), il Palazzo della Provincia chiamato anche Antonini-Belgrado, il Palazzo Antonini-Cernazai noto per essere stato la prima sede universitaria (ancora oggi ospita la facoltà di lettere e filosofia, il Palazzo Bartolini, il Palazzo Comunale in stile Liberty, il neoclassico Palazzo Valvason-Morpurgo, il Palazzo Chizzola Mantica e Villa Veritti. 

Teatri 

Gli amanti del teatro non potranno che amare la città di Udine: si trovano una serie di teatri bellissimi da un punto di vista architettonico che in ogni stagione ospitano manifestazioni e spettacoli interessanti. Per chi fosse interessato è possibile consultare i programmi dei diversi luoghi d'intrattenimento, come il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Teatro comunale Palamostre, il Teatro San Giorgio, l'Auditorium Menossi di Sant'Osvaldo, l'Auditorium A. Zanon e l'Auditorium Tomadini. 

Aree verdi 

Non mancano poi a Udine spazi per gli amanti dell'aria aperta e della natura. Parchi e giardini sono disseminati per ogni angolo della città. Tra questi si ricordano l'enorme Parco del Cormôr, il Parco del Torre, il Parco urbano "Alfredo Foni" chiamato in gergo locale come parco Moretti e il Parco urbano "Ardito Desio". E ancora, il Parco della Rimembranza, il Giardino Loris Fortuna, l'Area verde Giardin Grande, i Giardini del Torso e il Giardino Giovanni Pascoli.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Monza, cosa visitare
Monza, cosa visitare
(Udine)
-

Sarà facile trovare moltissime testimonianze di queste epoche nei palazzi, nelle strade, nelle chiese e nei monumenti.
Città di Monza: dove si trova e come arrivare COSA VEDERE MONZA - Monza e la...

Sondrio, luoghi da vedere
Sondrio, luoghi da vedere
(Udine)
-

Passeggiando per il centro è facile imbattersi in autentiche opere d’arte del passato fra chiesette rinascimentali, palazzi di epoca barocca e monumenti neoclassici.
COSA VEDERE SONDRIO - Visitare lacittà di Sondrio significa anche fare un tuffo...

Cosa visitare Pavia
Cosa visitare Pavia
(Udine)
-

In questi giorni si sta svolgendo Chocomoments, evento dedicato al cioccolato, e approfittando del tempo che stavolta dovrebbe essere benevolo nel fines ettimana si potrebbe anche fare un bel giro all'interno della "città murata".
COSA VEDERE PAVIA - Pavia, l'antica Ticinum, città storica e ricca di cultura,...

Cosa visitare Lecco
Cosa visitare Lecco
(Udine)
-

Oltre alla possibilità di visitare il suo centro storico (di origini preromane, ma sviluppatosi prevalentemente nel Medioevo), Lecco offre al turista moltissime occasioni di relax e divertimento.
COSA VEDERE LECCO - Su "quel ramo del lago di Como" tanto caro ad Alessandro...

Luoghi da visitare Lodi
Luoghi da visitare Lodi
(Udine)
-

Durante il Medioevo, grazie alla sua posizione geografica e all'intraprendenza dei sui abitanti, insidiò la supremazia commerciale e politica di Milano.
COSA VEDERE LODI - Lodi è una città con antiche origini: Laus (questo era il...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati