Cosa visitare Montreux

(Genova)ore 15:21:00 del 18/05/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Cosa visitare Montreux

La regione presenta una vegetazione di pini, cipressi e palme, che solitamente si trova più lungo il bacino mediterraneo.

COSA VEDERE MONTREUX - La città di Montreux è situata in una baia riparata sul Lago Lemano, circondata da vigneti e nell’emozionante scenario delle Alpi innevate. Essa è inoltre famosa per il Montreux Jazz Festival che si svolge ogni anno a giugno/luglio su diversi palcoscenici e nei parchi della città

COSA VEDERE MONTREUX - Grazie al suo clima straordinariamente mite, Montreux si merita a giusto titolo l’appellativo di capitale della Riviera Vodese. La regione presenta una vegetazione di pini, cipressi e palme, che solitamente si trova più lungo il bacino mediterraneo. Charlie Chaplin, Freddie Mercury e numerosi altri personaggi di fama mondiale hanno vissuto o risiedono tuttora sulla Riviera Vodese.

COSA VEDERE MONTREUX - Un bel lungolago fiorito conduce da Vevey al castello di Chillon passando per Montreux. Gli appuntamenti culturali come il Festival del jazz di Montreux, come pure le innumerevoli possibilità di visitare l’entroterra montuoso o sul lago fanno di questa città una meta di escursioni e di vacanze molto apprezzata. Molti edifici costruiti nell’età dell’oro della Belle Époque adornano la riva del lago, tra cui il raffinato Fairmont Le Montreux Palace. La città vanta inoltre un moderno Centro per Congressi ed Esposizioni: il Montreux Music and Convention Centre

Nei pressi della riva del Lago di Ginevra, sorgono numerosi piccoli ristoranti, davvero caratteristici dove potete degustare alcune specialità tipiche come i filetti di pesce persico impanati e fritti, o il malakoff, una pasta fritta ripiena di formaggio o ancora la Torta alle Raisinée, detta anche vino cotto. Tutto questo per dare un’impronta enogastronomica al vostro weekend a Montreux. La vita notturna è abbastanza movimentata, ci sono almeno quattro discoteche, alcune che propongono feste a tema, con Dj set di prima linea come David Guetta e Robin Schulz. Montreux è un posto ideale per passare un weekend in compagnia di amici, in totale relax in riva al lago o festeggiare di notte.

La cittadina è servita da una rete di bus che durante l’estate offrono il servizio notturno, e da una stazione ferroviaria che permette di raggiungere la città di Losanna ogni mezz’ora. Vi sconsigliamo di utilizzare il taxi, a meno che facciate tragitti molto brevi, in quanto i prezzi sono molto elevati. E’ sempre piacevole invece passeggiare per le vie del centro di Montreux tra i molti piccoli negozi e bar dove assaggiare un bicchiere di Rivella, soft drink locale.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Luoghi da visitare Bogota'
Luoghi da visitare Bogota'
(Genova)
-

Le montagne, dette los cerros, osservano immutate questi cambiamenti e orientano il visitatore di primo pelo come anche los bogotanos.
  COSA VEDERE BOGOTA' - Bogotà, come buona parte delle Capitali latine, è una...

Cosa visitare Santiago del Cile
Cosa visitare Santiago del Cile
(Genova)
-

In questa città trovate tantissimi monumenti storici, costruzioni dall’architettura significativa e allo stesso tempo grattacieli proiettati verso l’alto.
  COSA VEDERE SANTIAGO DEL CILE - Santiago del Cile, capitale del Cile, è tra...

Cosa visitare Punta del Este
Cosa visitare Punta del Este
(Genova)
-

Si tratta di è una delle più importanti ed esclusive località balneari dell’America del Sud.
  PUNTA DEL ESTE COSA VEDERE - Punta del Este è uno dei principali centri...

Cosa visitare Montevideo
Cosa visitare Montevideo
(Genova)
-

Qui troverete alcuni esempi d’art déco ed edifici neoclassici che rendono questa città una vera gioia per gli occhi.
  COSA VEDERE MONTEVIDEO - L’Uruguay è un paese incantevole, situato tra il...

Cosa vedere La Plata
Cosa vedere La Plata
(Genova)
-

Osservando una cartina della città, rimarrete attoniti di fronte alla conformazione della rete stradale urbana.
  Scopriamo la curiosa città di La Plata, il capoluogo della provincia di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati