Cosa visitare Meteora

(Trento)ore 14:40:00 del 22/08/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Cosa visitare Meteora

I monaci ortodossi trovarono rifugio dalle persecuzioni ottomane in posti remoti e difficili da raggiungere, come Meteora appunto.  

COSA VEDERE METEORA - Meteora è il secondo complesso di monasteri più importante della Grecia (dopo il Monte Athos).

Ai piedi dei monti Pindus e al bordo della Tessaglia, il nome significa in greco "sospeso" e nessun altro nome poteva essere più appropriatoç: i monasteri sono sulla sommità di torri di roccia costruite dal vento e dall'acqua. 

Storia di Meteora

COSA VEDERE METEORA - I primi eremiti apparvero a Meteora nell'XI secolo, ma è solo durante l'impero Ottomano, nella seconda metà del '400, che Meteora iniziò a fiorire. I monaci ortodossi trovarono rifugio dalle persecuzioni ottomane in posti remoti e difficili da raggiungere, come Meteora appunto.  

Per raggiungere i monasteri bisognava scalare i pioli in legno gettati in basso con una rete. Oggi i gradini sono stati scavati nella roccia e insieme ad un ponte permettono l'accesso ai venti monasteri.

COSA VEDERE METEORA - La natura difficilmente accessibile e selvaggia delle rocce che formano Meteora ha fatto in modo che alcuni asceti li scegliessero come dimora, per cercare il contatto con il divino immergendosi nella pace e nella solitudine. Le scalavano per mezzo di impalcature, a cui poi si sostituirono scale di corda. In seguito, nel 1336, venne fondato un monastero a cui ne seguirono altri fino a un totale di ventiquattro. Oggi però se ne trovano solo tredici, di cui sei sono aperti al pubblico (ad orari diversi, in modo da lasciare ai religiosi che vi abitano un po' di quiete) e accessibili tramite scalinate ricavate nella pietra.

Per poter raggiungere brevemente Meteora il mezzo di trasporto più rapido che potete adoperare è sicuramente l'aereo. Cercando su internet ci sono tantissime soluzioni a prezzi abbastanza convenienti e molto spesso le compagnie aeree offrono dei pacchetti per poter viaggiare low cost. Nel caso in cui l'aereo dovesse avere un costo eccessivo per voi potete utilizzare la nave che è senza dubbio più economica. Tenete presente però che il viaggio con la nave avrà dei tempi più lunghi.

Se avete intenzione di soggiornare in prossimità di questi luoghi per poter godere dell'atmosfera di sacralità che emanano e di un senso di sospensione dal tempo, è consigliabile recarvialvillaggio di Kastraki oppure un po' più oltre a Kalambaka.  Da qui potrete recarvi al monastero più vicino, Agia Triada, in circa trenta minuti andando a piedi oppure potrete servirvi di un pullman per poter raggiungere il monastero più distante di Metamorfosi.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Luoghi da vedere Buenos Aires
Luoghi da vedere Buenos Aires
(Trento)
-

L’origine di Buenos Aires affonda le sue radici a metà del Cinquecento quando ben due esploratori spagnoli fondarono un nuovo centro urbano a circa 40 anni di distanza, nel 1538 nel 1580, e gli diedero il nome della Madonna di Bonaria di Cagliari come buo
  Buenos Aires è la capitale dell’Argentina ed è una metropoli da oltre due...

Cordoba, guida
Cordoba, guida
(Trento)
-

Il festival del folklore di Cosquin in gennaio celebra il «cuarteto», un genere musicale tipico del paese.
  Cordoba è una graziosa città dell'Argentina centrale caratterizzata da...

Belo Horizonte, guida turistica
Belo Horizonte, guida turistica
(Trento)
-

Pur non essendo una località prettamente turistica, Belo Horizonte è una città particolarmente tranquilla, ideale per passeggiate e per trascorrere piacevoli momenti di relax e offre diversi spunti, a livello architettonico e naturalistico, per una vacanz
  Grandi viali, edifici moderni ubicati in quartieri simmetrici e un grande...

Cosa visitare Fortaleza
Cosa visitare Fortaleza
(Trento)
-

Da segnalare anche il Ponte dos Ingleses, postazione ideale per contemplare il tramonto e avvistare i delfini.
  COSA VEDERE FORTALEZA - Con i suoi 25 km di spiagge urbane, Fortaleza sprizza...

Cosa visitare Salvador
Cosa visitare Salvador
(Trento)
-

Su quasi tutte le spiagge ci sono ristoranti tipici, i beach bar, dove vengono solitamente preparati piatti di pesce assieme a varie bevande, in particolare birra servita molto fredda.
  Fondata dai portoghesi come São Salvador da Bahia de Todos os Santos e oggi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati