Cosa visitare Lourdes

(Genova)ore 18:02:00 del 02/05/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Cosa visitare Lourdes

Lourdes è un piccola cittadina francese di circa 16.000 abitanti, balzata agli onori della cronaca dal 1858, quando una giovane contadina del luogo assistette ad alcune apparizioni della Beata Vergine Maria.

COSA VEDERE A LOURDES - Sono davvero tante le persone, sia credenti che atee, che possiedono da sempre un piccolo grande sogno nel cassetto: recarsi in visita a Lourdes. Lourdes è un piccola cittadina francese di circa 16.000 abitanti, balzata agli onori della cronaca dal 1858, quando una giovane contadina del luogo assistette ad alcune apparizioni della Beata Vergine Maria.

COSA VEDERE A LOURDES - Da allora Lourdes è sommersa da turisti e fedeli provenienti da ogni parte del mondo ed è divenuta il secondo polo di attrazione turistico francese, secondo solamente a Parigi. Attraverso i passaggi seguenti vi forniremo alcuni utili consigli per il pellegrinaggio a Lourdes. Non temete, anche qualora non siate dei ferventi credenti, troverete sicuramente qualche piacevole attività da svolgere nella cittadina, senza contare che offre diverse ricchezze artistiche

COSA VEDERE A LOURDES - Ecco, a seguire, tutto quello che non dovete perdervi durante il vostro soggiorno a Lourdes:

Le Grotte Massabielle 

Il luogo più conosciuto di Lourdes è rappresentato dalle Grotte Massabielle: famose perché qui è apparsa per la prima volta, secondo la tradizione, la Vergine a Bernadette Soubirous, l'11 febbraio 1858, al tempo quattordicenne. Oggi è il principale punto di pellegrinaggio di fedeli e turisti. Non fu, secondo il credo cattolico, un'apparizione sporadica: la Madonna fece visita a Bernadette ben 18 volte, nello stesso posto durante il 1858 presentandosi alla giovane dicendo "Io sono l'Immacolata Concezione". 

Sul fondo della Grotta da ammirare la fonte miracolosa, una sorgente che venne creata dal nulla nella nona apparizione. Da questa sorgente sgorga acqua potabile, che viene bevuta dai pellegrini. Nel corso degli anni, molti pellegrini affermarono di essere guariti dopo aver bevuto da questa fonte: oggi esiste un ufficio chiamato Lourdes Medical Bureau che ha il compito di verificare la veridicità dei casi e comunicarli alla Chiesa. 

I santuari 

Tante sono le costruzioni religiose che si trovano a Lourdes: si va dalla Chiesa di Bernadette costruita nel 1988 proprio di fronte alla grotta, laddove si trovava la giovane il giorno dell'ultima apparizione. Si prosegue con la Basilica Superiore, situata sopra la Basilica del Rosario, una bellissima costruzione gotica costruita sulla roccia soprastante le frotte Massabielle: vanta un campanile altro 70 metri sulla cui cima è posto un orologio bronzeo i cui rintocchi risuonano l'Ave Maria di Lourdes. [foto3] Da ammirare la basilica a navata unica con all'interno stendardi e vetrate. Sotto a questa costruzione progettata da Durand si trova la Basilica del Rosario, con le sue due scalinate, la croce greca e i mosaici. E ancora la Basilica di San Pio X, sotterranea, che insieme alle altre due forma il complesso di Notre-Dame di Lourdes. 

Museo di Bernadette 

Da non perdere, nelle vicinanze della grotta e del Santuario il museo di Bernadette, il cui ingresso è gratuito, che ricostruisce le testimonianze della santa. Una volta qui potrete anche visitare la casa natia di Bernadette, Le Moulin Lacadé. 

Château-Fort de Lourdes 

Gli amanti delle viste panoramiche devono assolutamente raggiungere la fortezza di Château-Fort de Lourdes, collegata via ascensore: da qui è possibile ammirare oltre alla bella costruzione medioevale anche un'incredibile vista su tutta la cittadina francese. All'interno della fortezza gli appassionati di religione e arte potranno visitare il Museo dei Pirenei, che ospita una collezione di bambole religiose. 

Nei dintorni 

Se il vostro viaggio a Lourdes è stato organizzato per motivi religiosi questo non significa che una volta qui non potrete approfittarne anche per una vacanza alla scoperta dei fantastici luoghi che si trovano vicino a Lourdes. Un pellegrinaggio è un'ottima scusa per esplorare i Pirenei, ammirare le montagne innevate o - addirittura - superare i confini e raggiungere la Spagna. A soli 23 chilometri dal centro di Lourdes, a Bagnères-de-Bigorre si trova inoltre un rinomato centro termale, il posto ideale per gli amanti del relax. Altre località turistiche famose soprattutto d'inverno sono Cuterets e Luz Ardiden che vantano belle piste da sci. Particolare è inoltre Gavarnie, collocata più a sud rispetto a Lourdes, nota soprattutto per il suo famoso circo glaciale (Cirque du Gavarnie). Gli appassionati di parchi a tema saranno accontentati: vicino alla città del pellegrinaggio si trovano diversi parchi divertimento, dal Parc animalier des Pyrénées al Donjon des aigles, dalla Trota dei Pirenei - Il parco del "lutin pecheur" al pavillon des abeilles, senza dimenticare Le haras national de Tarbes e le Parc aux kangourous.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Vienna, cosa visitare
Vienna, cosa visitare
(Genova)
-

COSA VEDERE VIENNA - Se non siete mai stati a Vienna prima d’ora, vi consiglio di passare la prima giornata in città a scoprire a piedi la sua anima più classica e conosciuta.
COSA VEDERE VIENNA - Ogni tanto si sente la necessità di staccare la spina e...

Cose da vedere Saint Moritz
Cose da vedere Saint Moritz
(Genova)
-

COSA VEDERE SAINT MORITZ -La cittadina di Saint Moritz, deve originariamente la sua notorietà alle antiche sorgenti termali, risalenti al periodo del bronzo, anche se la celebrità a livello internazionale arriva grazie all'ambiente incontaminato ed incant
COSA VEDERE SAINT MORITZ - St. Moritz è una delle mete turistiche svizzere...

San Gallo, cosa visitare
San Gallo, cosa visitare
(Genova)
-

Il fondatore della città non poteva che chiamarsi Gallo. Un monaco per la precisione, che nella gola di Mülenenschlucht sconfisse un orso nell’anno 612.
COSA VEDERE SAN GALLO - La metropoli della Svizzera orientale, ubicata tra il...

Cosa visitare Coira
Cosa visitare Coira
(Genova)
-

Ancora oggi Coira è il centro commerciale e il capoluogo di una grande regione, come testimoniato dai numerosi negozi, musei, dal teatro oltre che dalla stazione dell'autopostale, il vero snodo per l'ingresso nel mondo alpino dei Grigioni. 
COSA VEDERE COIRA - Celti, romani, ostrogoti, franchi: tutti questi popoli un...

Cosa visitare Bienne
Cosa visitare Bienne
(Genova)
-

COSA VEDERE BIENNE - Il centro storico della città di Biel/Bienne, centro più marcatamente bilingue della Svizzera, si sviluppa intorno alla piazza e la sua pittoresca fontana del XVI secolo.
COSA VEDERE BIENNE - Bienne (ufficialmente Biel/Bienne, in cui '"Biel" è la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati