Conto WeBank 2017: cos'e', costi, opinioni

(Bologna)ore 08:48:00 del 22/10/2017 - Categoria: , Economia, Guide, Lavoro

Conto WeBank 2017: cos'e', costi, opinioni

Il Conto WeBank viene presentato dall’istituto come “un mondo di servizi a zero spese e zero canone”.

CONTO WEBANK 2017: COME FUNZIONA - Chi è Webank, banca online del gruppo BPM

Vediamo innanzitutto qualche notizia su questo istituto di credito e risparmio online. Webank nel 2009 è diventata una banca autonoma, controllata da Banca Popolare di Milano.

Essa conta ad oggi in Italia circa 80 mila clienti e, secondo le statistiche, il patrimonio medio dei suoi correntisti è di 21 mila euro.

Le grandi trasformazioni del sistema bancario italiano hanno visto la decisione, nel 2014, di trasformare Webank nell’unico canale online di BPM, in linea con quanto sta accadendo anche agli altri istituti.

Nel prossimo paragrafo entriamo nel merito del conto corrente Webank.

CONTO WEBANK 2017: COME FUNZIONA 

Recensione Conto Corrente Webank: Conviene?

Il conto corrente Webank è un conto online che rappresenta un prodotto sicuro, garantito fino a 100 mila euro dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Attualmente l’imposta di bollo, che per i conti correnti ammonta a 34,20 euro, è a carico del cliente quando i depositi superano i 5 mila euro.

Il conto corrente online si propone come soluzione a costo zero: gratuitamente, infatti, è possibile effettuare bonifici in Italia, ricariche telefoniche, prelievi bancomat e pagamenti di bollettini e F24.

Le spese di apertura e chiusura conto Webank sono azzerate, unitamente al canone annuo ed al canone della carta di debito.

Il conto è progettato per funzionare bene sia da pc che da dispositivi mobili tramite app: importante, al riguardo, la funzione con le notifiche push che ti avverte gratuitamente dei principali avvenimenti che riguardano il tuo portafoglio.

CONTO WEBANK 2017: COME FUNZIONA - Carte WeBank, deposito di risparmio e trading online

Chi decide di aprire un Conto WeBank può scegliere il tipo di carta da abbinarvi; tra quelle a canone gratuito ci sono:

Carta di credito Cartimpronta One

  • utilizzabile in Italia e all’estero,
  • nessuna commissione nell’area Euro sui circuiti MasterCard o Visa,
  • tecnologia Contactless,
  • SMS Alert con avvisi per ogni acquisto,
  • acquisti sicuri con 3D SecureCode,
  • estratto conto online gratis,
  • tramite App si possono consultare i movimenti;

Carta di debito internazionale

  • pagamenti e prelievi gratis in tutto il mondo sui circuiti PagoBancomat, Bancomat e Maestro,
  • prelievi senza commissioni agli sportelli automatici dell’area Euro,
  • versamenti in contati e assegni presso le aree Self Service,
  • pagamento di utenze e ricariche presso gli sportelli automatici BPM,
  • Servizio Alert,
  • controlo dei movimenti tramite App e sito,
  • servizio GeoBlock per difendersi dalle frodi;

Carta prepagata Carta Kje@ns

  • ricaricabile fino a 3.000 euro da sito, App, bonifio o allo sportello,
  • pagamenti e prelievi in tutto il mondo con Mastercard,
  • nessuna commissione sui pagamenti nell’area Euro,
  • saldo e movimenti sotto controllo tramite sito o App.

Una delle particolarità del Conto WeBank è rappresentato dal deposito di risparmio: il correntista può decidere di versare delle somme nel deposito di risparmio libero e per gli importi presenti sulla linea vincolata per 6 mesi riceve lo 0,30%, per 12 mesi riceve lo 0,35% e per quella 18 mesi riceve lo 0,40%. Il tasso è fisso per l’intera durata del vincolo e l’importo massimo vincolabile per ogni conto ammonta a un milione di euro. I trasferimenti dal conto alla linea vincolata e viceversa sono gratuiti e immediati.

Un altro servizio che molti utenti apprezzeranno è senza dubbio quello relativo al trading: WeBank mette a disposizione una piattaforma di investimento con diversi strumenti da utilizzare su tutti i principali mercati mondiali, con più di 3.500 Fondi e Sicav proposti dalle principali Case di Gestione. Le commissioni sono degressive: su azioni e obbligazioni si arriva fino a 2,75 euro, mentre sui derivati si arriva a 1,90 euro. Il trader può sfruttare informative, grafici, schede dei titoli e diversi servizi per la marginazione intraday, la marginazione overnight e gli ordini condizionati dinamici.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Guerra Iraq 2003: ecco tutto l'ORO intascato DAGLI USA
Guerra Iraq 2003: ecco tutto l'ORO intascato DAGLI USA
(Bologna)
-

Guerra d’Iraq del 2003;gli Stati Uniti non hanno trovato armi di distruzione di massa,ma in compenso hanno trovato tanto oro- E ‘ben noto,gli imperi vivono sulle spalle del paese conquistato.
Guerra d’Iraq del 2003;gli Stati Uniti non hanno trovato armi di distruzione di...

Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
(Bologna)
-

L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i giovani tra 18 e 24 anni che non studiano non seguono un corso di formazione e non lavorano.
L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i...

Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!
Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!
(Bologna)
-

Quello che ora provi per me diventerebbe quello che proveresti per te stesso se prendessi le giuste decisioni e quindi ti costruissi un cammino sul quale se non si lascia una traccia si è persa l'intera occasione della vita.
Articolo di Silvano Agosti: Caro Andrea, intanto per trovare la capacità e...

Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
Craxi nel 1990: soldi ai poveri, e il mondo guarira' entro il 2020
(Bologna)
-

«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa, entro il 2020, il ciclo infernale della miseria e della fame»
«Proporre ai paesi poveri del mondo un “contratto di solidarietà” che rompa,...

Sequestro beni da Equitalia? Ecco come evitarlo legalmente
Sequestro beni da Equitalia? Ecco come evitarlo legalmente
(Bologna)
-

Basta poco per essere letteralmente “perseguitati” da Equitalia, come per esempio non pagare il canone Tv e dopo una serie di solleciti pagamenti ecco arrivare la cartella da parte di Equitalia.
Il peggiore incubo degli italiani, oggi come oggi è diventato Equitalia, ovvero...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati