Consigliere PD arrestato per 16 kg di droga! VERGOGNA

(Siracusa)ore 22:14:00 del 02/05/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Sinistra italiana

Consigliere PD arrestato per 16 kg di droga! VERGOGNA

Incredibile arresto questa mattina in un’operazione congiunta tra Squadra Mobile di Siracusa e di Ragusa: il Consigliere Comunale Antonio Bonafede è stato fermato ed arrestato per spaccio di droga insieme ad altri due soggetti poco prima di salpare per Ma

16 KG DI DROGA PER IL CONSIGLIERE PD ARRESTATO IERI: AVEVA “EREDITATO” LO SCRANNO DA SUO PADRE

Incredibile arresto questa mattina in un’operazione congiunta tra Squadra Mobile di Siracusa e di Ragusa: il Consigliere Comunale Antonio Bonafede è stato fermato ed arrestato per spaccio di droga insieme ad altri due soggetti poco prima di salpare per Malta.

Bonafede, 31 anni, eletto alle scorse amministrative a Palazzo Vermexio in lista con il Partito Democratico, è stato trovato con 16 Kg di marijuana e quattro di hashish al porto di Pozzallo insieme con Antonio Genova (1972) e Salvatore Mauceri (1984).

Le indagini, che hanno portato all’odierna cattura, coordinate dalla Procura della Repubblica di Siracusa, hanno permesso agli investigatori della Squadra Mobile di individuare le tre persone in atteggiamenti sospetti, a Pozzallo – precisamente nel piazzale antistante l’imbarco della società Virtu Ferrie, in attesa di imbarcarsi per Malta.

In particolare, il Mauceri giungeva nel predetto piazzale seguito da GENOVA Antonio con un trolley, immediatamente dopo giungeva Bonafede con un trolley di colore nero che scambiava poco dopo con la borsa trasportata dal Mauceri per poi dileguarsi alla vista dei poliziotti.

Gli stessi, pertanto, venivano fermati e  sottoposti a perquisizione e all’interno dei due trolley venivano trovati 16 chilogrammi di marijuana suddivisa in otto panetti e quattro confezioni di hashish di. 3,500 chilogrammi.

I tre arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti nel carcere di Ragusa, in attesa della convalida dell’arresto, a disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa, competente per la convalida dell’arresto

Autore: Luca

Notizie di oggi
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
(Siracusa)
-

In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del decreto della presidenza del consiglio che deve decidere la ripartizione di 46 miliardi di un fondo di investimenti (previsti fino al 2032) che la scorsa legge
In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni
(Siracusa)
-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
(Siracusa)
-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Siracusa)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Siracusa)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati