Comparto edile italiano in crisi e il governo COSA FA? PENSA A NUOVE TASSE...

(Torino)ore 19:47:00 del 28/10/2017 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Economia, Nuove Leggi

Comparto edile italiano in crisi e il governo COSA FA? PENSA A NUOVE TASSE...

Il comparto edile italiano dal 2010 al 2016 segna un dato nettamente negativo per costruzioni e ristrutturazioni del 32,2%

La produzione del comparto edile è scesa del 32,2%

Il comparto edile italiano dal 2010 al 2016 segna  un dato nettamente negativo per costruzioni e ristrutturazioni del 32,2%:

Nei paesi europei solo alcuni paesi segnano dati peggiori dell’Italia:

Slovenia -45%, Cipro -47%, Portogallo -47,1% ,Grecia -47,6%

Dati che portano il segno meno anche per Francia -12,9%, Spagna -3,2% ma migliori dei nostri e si prevede che la Spagna nel 2017 si avvicini ad un pareggio.

Chi sta meglio di noi? La solita Germania con un +7,6%, Gran Bretagna +11,6% e addirittura l’Irlanda + 25,1% per politiche improntate al futuro dell’edilizia.

Il dato che più fa impressione è la netta differenza tra la produzione italiana del comparto edile ed i nostri competitor dell’Unione Europea con una differenza di circa 8 volte, -32,2% contro 3,9%.

Chiaro e lampante è il calo dell’occupazione avvenuta in questi anni ed un aumento del lavoro nero esponenziale. Nel solo 2016 le ore lavorate hanno subito un calo del 28,6% ed un – 10,4% nell’indotto.

Le soluzioni ci sono ma sembra che i governi succeduti dal 2010 in poi siano miopi o non vogliano far ripartire l’edilizia che bene o male è sempre il 2° settore per produzione di PIL sia in Italia che in Europa.

Da: QUI

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
Francia di Macron Paese piu' INDEBITATO DELL'EUROZONA. E nessuno FIATA
(Torino)
-

Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%, in Francia e Usa 100%, e nella media dell’Eurozona 90%) l’Italia ne esce, da tempo, come tra le economie più “a leva” del pianeta.
Nella classifica del debito pubblico in rapporto al Pil (che in Italia fa 130%,...

Si trovano risorse per sostenere le banche, ma per i piu' poveri?
Si trovano risorse per sostenere le banche, ma per i piu' poveri?
(Torino)
-

E’ evidente che è indispensabile dare immediate risposte ai milioni di italiani in difficoltà, anche nella considerazione che per i cittadini stranieri, ospiti del nostro Paese, l’Italia ha fatto molto.
Agenpress. In questi giorni di freddo, di neve e di ghiaccio, oltre ai tanti...

JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
JUVE: 4 CHAMPIONS non basteranno a ripagare Cristiano Ronaldo
(Torino)
-

La Juventus ha fatto un investimento a perdere, che la costringerà ad anni di calciomercato alla ricerca di plusvalenze, in attesa dell’arrivo di nuovi sponsor.
Calcio&Finanza smonta la narrativa intorno a Cristiano Ronaldo affare del...

5G: la tecnologia utilizzata anche dai militari e' PERICOLOSA PER LA SALUTE
5G: la tecnologia utilizzata anche dai militari e' PERICOLOSA PER LA SALUTE
(Torino)
-

Finalmente la sicurezza della tecnologia 5G viene messa in discussione
Nel caso non l’aveste notato, vi informo che i fascisti della tecnologia che...

Le 10 LINEE FERROVIARIE PEGGIORI D'ITALIA
Le 10 LINEE FERROVIARIE PEGGIORI D'ITALIA
(Torino)
-

Chi viaggia in treno ha vita difficile in Italia. Lo dice il nuovo rapporto Pendolaria 2018 di Legambiente. Nel nostro paese infatti sono ancora troppe le opere incompiute che potrebbero migliorare gli spostamenti di 12 milioni di italiani, un quinto dell
Chi viaggia in treno ha vita difficile in Italia. Lo dice il nuovo rapporto...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati