Como: uomo investito, decesso poco dopo

COMO ore 07:39:00 del 04/01/2015 - Categoria: Cronaca

Como: uomo investito, decesso poco dopo

Como: uomo investito, decesso poco dopo | L’analisi di Italiano Sveglia

Anche se gli incidenti per strada sono in netta diminuzione rispetto ai precedenti anni, quei pochi che accadono sono davvero catastrofici e non sono poche le persone che ci rimettono addirittura la vita. Si chiama Gabriele Locatelli, 64 anni, originario di Ponte Lambro e residente a Lipomo, la vittima dell’incidente stradale di venerdì mattina in paese lungo la ex statale Briantea.

L’investitore, un 45enne residente a Lora in via Oltrecolle, stava viaggiando con la sua utilitaria in direzione di Tavernerio. Giunto all’altezza del distributore di benzina Esso, in base ai primi accertamenti, si sarebbe trovato improvvisamente davanti l’uomo, che stava attraversando nei pressi delle strisce pedonali, e non è riuscito ad evitarlo.

Sul posto sono intervenute due ambulanze della Cri, una di Lipomo e l’altra di Como con l’auto medica. Le condizioni dell’investito sono apparse subito molto serie. I soccorritori hanno tentato anche una rianimazione sul posto, dopo di che hanno deciso il trasporto del ferito in codice rosso all’ospedale Sant’Anna, dove i medici hanno accertato la morte.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Merkel sugli immigrati? Chiusura dei confini, deportazioni ed espulsioni di richiedenti asilo. ALTRO CHE SALVINI!
Merkel sugli immigrati? Chiusura dei confini, deportazioni ed espulsioni di richiedenti asilo. ALTRO CHE SALVINI!

-

Altro che Salvini. Le durissime proposte del partito della Merkel sui migranti
In Germania il partito di Angela Merkel, l’Unione cristiano-democratica,...

Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?
Terremoto nel Centro Italia, la ricostruzione e' un DISASTRO: CHE FINE HANNO FATTO LE PROMESSE?

-

Muffa tossica nelle casette e caporalato nei cantieri post-sisma.
Prima Amatrice, poi Accumoli, infine Arquata del Tronto. Era l’11 giugno...

Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)
Migranti: ecco il business della DETENZIONE e del RIMPATRIO (e i FRANCESI fanno soldi)

-

La prefettura di Milano pubblica i bandi di gara per affidare centri e strutture per migranti e mette nero su bianco una realtà: punita economicamente la piccola accoglienza
È ufficiale: i famosi 35 euro per migrante sono stati cancellati. È finita la...



-


È partita sfida dell'Umbria al decreto Sicurezza di Matteo Salvini. Il tema è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati