Come sconfiggere la delinquenza

MATERA ore 11:42:00 del 19/11/2014 - Categoria: Denunce, Sociale

Come sconfiggere la delinquenza

Come sconfiggere la delinquenza | Sconfiggere le associazioni a delinquere si può

Come sconfiggere la mafia? Come lottare contro questi criminali, che addirittura si sono insediati e si insedieranno nelle alte cariche dello Stato, facendo diventare lo Stato stesso un’associazione a delinquere? Andiamo a trattare dei punti che potranno essere utili a tutti i nostri lettori nel capire soprattutto che sconfiggere la mafia significa partire dal basso, dalle nostre abitudini, da ciò che vediamo e che non denunciamo...

Mandare via i corrotti: cacciare letteralmente dal nostro territorio coloro che hanno paura delle minacce, e che se ne stanno all'interno delle forze armate che lottano contro la mafia, comandati dagli altrettanto corrotti e mafiosi dei politici. Spesso accade che una squadra dell'antimafia, da una piccola indagine assegnata, arrivi a pezzi ben più grossi, "alle radici" e quando arriva il momento di presentare tutte le indagini svolte, viene bloccata sul nascere dai superiori a loro volta minacciati dalle "giacche blu"... a quel punto non resta che arrendersi per la squadra e buttar via i documenti scottanti e far arrestare i piccoli personaggi per i quali gli avevano assegnato l'indagine.

Tutta questa corruzione e paura deve finire, d'altronde le forze armate sono comandate dal governo, e se i primi boss mafiosi risiedono lì, è logico che saranno i primi a bloccare le indagini verso di loro, con le buone o con le cattive e spesso avviene con le cattive per chi non ha intenzione di mollare e portare avanti il proprio lavoro perchè crede ancora di potercela fare!

Dovrebbe, inoltre, esser assegnata più protezione ai pentiti, o a chi semplicemente denuncia ciò che vede... ma questo non accade e non accade sempre "ringraziando" lo stato, il governo! Anzi tagliamo pure fondi e personale alle Forze Armate! Se i pentiti e chi decide di parlare avesse più sicurezza e non venisse ucciso in ben che non si dica, sapete in quanti andrebbero al parlamento? Nessuno! verrebbe proprio chiuso! Prendiamo per esempio il processo di Caltanissetta, sulla morte di Falcone e Borsellino, dalla bocca dei pentiti sono usciti fuori nomi scottanti... Berlusconi e Dell'Utri soprattutto! Bene, sapete che fine ha fatto quel processo? Archiviato per mancanza di testimonianze e prove! Sapete perchè? Perchè prima che si arrivasse all'udienza finale, coloro che soprattutto hanno fatto il nome di Berlusconi e Dell'Utri sono stati uccisi!!! E ad oggi a più di 20 anni di distanza i mandanti delle stragi di Falcone e Borsellino non hanno ancora un volto! 

“La lotta alla mafia dev'essere innanzitutto un movimento culturale, che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà, che si oppone al puzzo del compromesso morale dell' indifferenza,delle contiguità e quindi della complicità...”  -Paolo Borsellino-

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
62% oncologi dichiara pagamenti DIRETTI DA BIG PHARMA
62% oncologi dichiara pagamenti DIRETTI DA BIG PHARMA

-

'Relazioni pericolose' tra medici e big pharma. A confermarle è un'indagine condotta sugli oncologi, dalla quale è emerso che ben il 62% degli specialisti ha dichiarato pagamenti diretti da parte dell’industria farmaceutica negli ultimi 3 anni.
'Relazioni pericolose' tra medici e big pharma. A confermarle è un'indagine...

Bruxelles approva aumento TEMPI DI GUIDA PER I CAMIONISTI
Bruxelles approva aumento TEMPI DI GUIDA PER I CAMIONISTI

-

La Commissione europea ha dato il primo voto favorevole per la modifica dell’orario di lavoro dei camionisti.
La Commissione europea ha dato il primo voto favorevole per la modifica...

Radar militari della NATO che uccidono gli italiani
Radar militari della NATO che uccidono gli italiani

-

Siamo assediati da nemici invisibili e silenziosi:i potenti radar militari della NATO che uccidono lentamente con i loro impulsi a microonde.
“Aiutateci a non morire. Siamo assediati da un nemico invisibile e silenzioso:...

Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!
Corruzione: 2018 anno da RECORD. In 5 mesi superato tutto il 2017!

-

Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di mazzette. E si tratta solo di quelle scoperte dalla Guardia di Finanza.
Dall’inizio dell’anno in Italia sono girate quasi 40 milioni di euro di...

Estate 2018: irregolare 50% delle case vacanze
Estate 2018: irregolare 50% delle case vacanze

-

Controlli a tappeto: individuati 2.187 venditori abusivi, tra cui 509 stranieri e 22 minori, o erano senza contratto o venivano pagati in nero
Una casa vacanza su due affittata in maniera irregolare. E' quanto emerge dai...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati