Come potenziare il WIFI di casa

(Milano)ore 20:31:00 del 17/08/2019 - Categoria: , Guide, Informatica, Tecnologia

Come potenziare il WIFI di casa

POTENZIARE WIFI DI CASA - Una doverosa premessa ancor prima di consigliare qualsiasi cosa: non aspettatevi velocità mostruose per il trasferimento di file tra un PC e l’altro della rete!

POTENZIARE WIFI DI CASA - Una doverosa premessa ancor prima di consigliare qualsiasi cosa: non aspettatevi velocità mostruose per il trasferimento di file tra un PC e l’altro della rete! Il segnale WiFi deve essere prerogativa dei dispositivi che necessitano di accesso ad Internet senza l’ausilio di un cavo. Il WiFi è per Internet, punto!

POTENZIARE WIFI DI CASA - Se cercate di trasferire enormi quantità di file da un PC all’altro sfruttando il WiFi, rischierete di rimanere molto delusi dalle velocità in gioco: sui 2.4 GHz (la frequenza più famosa per il WiFi) i canali più stabili sono quelli con ampiezza di 20 MHz, quindi la velocità massima di trasferimento è 150 Mbps (protocollo N, 18,75 MB/s) da ripartire equamente tra tutti i dispositivi connessi.

Un client WiFi da solo non può prendersi più di un terzo della velocità massima, quindi la velocità di trasferimento tra due PC connessi alla rete WiFi è di circa 4-7 MB/s massimo (nelle migliori condizioni di rete).

POTENZIARE WIFI DI CASA - Per migliorare la velocità tra PC possiamo sfruttare i 5 GHz (protocolli N e AC), ma la copertura è molto più scarsa e si otterranno valori di trasferimento superiori ai 15 MB/s solo entro i 5 metri dal router.

Se dovete trasferire tantissimi file nella rete locale dovrete sfruttare giocoforza Ethernet Gigabit o una chiavetta USB 3.0 dedicata allo scopo: i risultati saranno decisamente migliori.

In primis, occhio alla posizione del modem. Storicamente, quella scatoletta antiestetica la si tende a nascondere negli angoli più remoti della casa: ecco, provando magari a posizionarlo in mezzo alla casa, magari i vostri ospiti storceranno leggermente il naso ma almeno potrete godervi al meglio un video o una serie tv. Occhio poi ai muri, veri e propri schermi per la vostra connessione. Del resto, l’Internet via cavo sarà scomodo ma a prestazioni non c’è paragone.

Attenzione poi al numero dei dispositivi collegati al Wi-Fi: nel caso, per un dispositivo stabile come il televisore è da prediligere la connessione via cavo, “liberando” il wireless per i dispositivi come laptop o smartphone. Provate poi a girare per casa vostra effettuando qualche verifica sulla potenza della connessione con applicazioni del tipo Heat Map o Speed Test, così da controllare che – per questioni ambientali – tutte le stanze siano grossomodo ugualmente coperte.

Occhio alle spie luminose sul modem: un colore rosso o giallo può indicare una limitatezza. Occhio ai modem forniti dal provider di rete: spesso non sono i migliori, nel dubbio potete sempre provare ad acquistarne uno con capacità di 5 GHz e un sistema 802.11ac, anche se non avete idea di cosa significhi. Nel caso in cui casa vostra sia particolarmente grande, poi, valutate di creare sottoreti (con un extender, un semplice plug-in a parete) o sviluppare una rete mesh cosicché il sistema di router potenzi la connessione

Autore: Carmine

Notizie di oggi
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
(Milano)
-

Berrettini - Djokovic è il primo match delle ATP Finals 2019 di tennis. Ecco come vedere l'incontro in TV e in streaming
COME VEDERE LE ATP FINALS 2019 IN STREAMING - A 41 anni dall’ultima volta, un...

Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
(Milano)
-

Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta preparando per affrontare nel migliore dei modi le due festività dedicate ai grandi sconti
Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Milano)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...

Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
(Milano)
-

Xiaomi rafforza ulteriormente la propria presenza nel mercato televisori (risale solo a ieri il lancio dei Mi TV 5 e 5 Pro in Cina), annunciando una rinnovata serie Mi TV 4 che sarà disponibile anche in Italia a partire dal 2020.
XIAOMI SMART TV A PREZZI ECONOMICI IN ARRIVO - Dopo aver sconquassato il mercato...

Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
Tim, Vodafone e Wind: addio ai tagli di ricarica da 5 e 10 euro
(Milano)
-

ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli di Ricarica Special da 5 euro e da 10 euro sono disponibili anche sul sito ufficiale di Wind e sull’app MyWind oltre che nei punti vendita dell’operatore, Tabacchi, ricevitori
ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati