Come fare il Primosale Fritto

(Torino)ore 18:48:00 del 03/10/2017 - Categoria: , Cucina

Come fare il Primosale Fritto

Ricotta fritta, pecorino fritto e primo sale fritto sono i più frequenti e la ricetta di oggi è proprio quella del primo sale fritto: tra le due fettine (sottili, almeno questo) si nascondono un pizzico di origano e una acciuga che con il calore si sciogl

Immancabile tra gli antipasti misti delle tavole siciliane, il formaggio fritto, ripieno di acciughe e impanato come una cotoletta, è un trionfo di sapore. La ricetta di oggi non è di certo dietetica, ma nella sua semplicità è davvero buona. Dovete sapere che tradizionalmente nei ristoranti siciliani ‘veraci’ viene servita una serie infinita di antipasti, la maggior parte dei quali a base di verdure e formaggi, e la frittura fa la parte del leone.

Ricotta fritta, pecorino fritto e primo sale fritto sono i più frequenti e la ricetta di oggi è proprio quella del primo sale fritto: tra le due fettine (sottili, almeno questo) si nascondono un pizzico di origano e una acciuga che con il calore si scioglie, poi il tutto viene impanato e fritto. Un bocconcino davvero squisito, delizioso appetizer con il solito calice di Prosecco Docg o di Franciacorta

INGREDIENTI PER 8 PERSONE 
800 g di primosale a fette di un cm, filetti di acciuga sottolio, farina, 2 uova, olio di arachidi, insalatine Tagliate le fette di primosale in triangolino, incidete ognuno con un taglietto orizzontale poco profondo. 
Inserite in ogni taglietto un filetto di acciuga. 
Sbattete le uova e ponete in un piatto la farina. 
Bagnate nell'uovo i triangoli di primosale e poi passateli nella farina. 
Scaldate in una padella abbondante olio e friggete il formaggio. 
Poneteli su carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso e serviteli su un letto di insalatine.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Pan di mandarino, preparazione
Pan di mandarino, preparazione
(Torino)
-

Parliamo del pan di mandarino una ricetta simile al pan d'arancio e pan di limone che siamo certi avrete già assaggiato per la colazione o la merenda.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...

One pot di pollo e verdure, preparazione
One pot di pollo e verdure, preparazione
(Torino)
-

Scaldate un filo d’olio in una padella capiente, aggiungete lo scalogno e lo zenzero (10) e fate soffriggere per pochi secondi, poi unite le patate (11) e un mestolo di brodo (12) e cuocete a fuoco dolce per 5 minuti.
C’è chi ogni sera ama sedersi a tavola per mangiare primo, secondo e contorno e...

Rose di Carnevale, preparazione
Rose di Carnevale, preparazione
(Torino)
-

Conservate le rose non farcite in un sacchetto di carta o coperte con carta stagnola. Se farcite, conservatele in frigo e consumatele entro 2 giorni.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...

Castagnole ripiene, preparazione
Castagnole ripiene, preparazione
(Torino)
-

Che sia aromatizzata con arancia, limone, vaniglia o cioccolato l'importante è che sia densa abbastanza per stare all'interno di questi bocconcini perfettamente rotondi!
Il Carnevale si avvicina e state già pensando a quali dolci potrete...

Crocchette di barbabietola, preparazione
Crocchette di barbabietola, preparazione
(Torino)
-

Ma grazie alla ricotta risulteranno anche morbidissime e non riuscirete a smettere di mangiarle...una dopo l'altra intingendole prima nella vellutata crema al parmigiano; una gustosa salsa che completerà il piatto rendendolo ancora più appetitoso in un p
Con la loro forma cilindrica e il loro gusto avvolgente, le crocchette sono...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati