Come evitare spoiler in rete? La guida!

(Genova)ore 12:04:00 del 22/07/2017 - Categoria: , Cinema, Guide, Internet

Come evitare spoiler in rete? La guida!

COME EVITARE SPOILER IN RETE - Si sa ce gli spoiler viaggiano veloce sui social network ed è lì che bisogna agire principalmente.

COME EVITARE SPOILER IN RETE - Si sa ce gli spoiler viaggiano veloce sui social network ed è lì che bisogna agire principalmente. Su Twitter esistono delle soluzioni come TweetDeck, che permettono di filtrare certe informazioni. Poi ci sono altri strumenti che si rivelano utili per ripulire il flusso informativo di Twitter da tutti gli eventuali spoils su un certo film o serie TV, come ad esempio Open Tweet Filtersu Chrome.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Passando Tumblr, estensioni come Tumblr Savier permetteno di bloccare contenuti che includono certe parole chiave. Per Facebook invece l’estensione Posts Filter permette, come dice il nome stesso, di filtrare i post da ogni tipo di informazione indesiderata.

Guardando alla rete nel suo complesso, Unspoiler permette di premunirsi contro gli spoiler su Internet.

Insomma ce n’è abbastanza per riacquistare l’agognata tranquillità.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Supporto dagli amici

Soprattutto sei si hanno account in un social network come Facebook, la prima cosa da fare è avvertire di non voler alcun tipo di spoiler, chiedendo di non postare aggiornamenti sulle stesse o di coprirli mandando i propri status ad essere coperti dal quello che può essere definito il tag “read more” e di evitare il più possibile di entrare nello specifico anche nei commenti. Per questo specifico tipo di portale si può anche chiedere di fare in modo tale che non si riceva l’aggiornamento di quei particolari status. Anche se va sottolineato, soprattutto se si è sicuri di potere visionare gli episodi sul breve termine, la cosa migliore da fare è evitare di utilizzare i social a prescindere.

COME EVITARE SPOILER IN RETE -Blacklist

Oltre a richiedere con gentilezza l’esclusione della discussione degli episodi, soprattutto se si è iscritti a Tumblr o in altri servizi che lo concedano, è consigliato utilizzare delle estensioni specifiche che consentano di creare delle vere e proprie blacklist di parole che non consentano la visione di tutti quegli articoli che presentino la parola chiave. Certo, non si tratta di sistemi perfetti, ma rappresentano senza dubbio alcune delle migliori soluzioni alla condivisione di spoiler di ogni sorta e possono essere in grado di fare la differenza.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Sturare il lavandino? Ecco come farlo SENZA prodotti inquinanti
Sturare il lavandino? Ecco come farlo SENZA prodotti inquinanti
(Genova)
-

Quando gli scarichi si intasano, tradizionalmente hai solo poche scelte: uno stantuffo,una sonda di scarico che rimuove fisicamente il tappo, o qualche tipo di sostanza chimica caustica e tossica.
QUANDO GLI SCARICHI SI INTASANO OLTRE A SOLUZIONI INVASIVE A BASE DI PRODOTTI...

Ecco YouTube Music che fa concorrenza a Spotify e Apple!
Ecco YouTube Music che fa concorrenza a Spotify e Apple!
(Genova)
-

La piattaforma di video di Google-Alphabet ha annunciato l’imminente (ri)lancio della sua offerta musicale (legale): YouTube Music.
La musica è cambiata, da tempo. E YouTube fa la sua mossa, andando a sfidare a...

Instagram: ecco come condividere le canzoni nelle Storie!
Instagram: ecco come condividere le canzoni nelle Storie!
(Genova)
-

Uno dei temi di maggiore condivisione sui social, sono le nostre passioni. Raccontare agli altri quello che ci piace e invitarli a scoprirlo è uno dei principali motivi che ci spingono a postare e la nuova funzione di Instagram risponde proprio a questa e
Uno dei temi di maggiore condivisione sui social, sono le nostre passioni....


(Genova)
-


Da oggi, 4 Maggio, gli utenti che vorranno tornare in Vodafone potranno farlo...

Rischio Twitter: cambiate subito la password!
Rischio Twitter: cambiate subito la password!
(Genova)
-

Se avete un account su Twitter, prendetevi cinque minuti di tempo e cambiate subito la vostra password.
Se avete un account su Twitter, prendetevi cinque minuti di tempo e cambiate...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati