Come colorare le scritte su Facebook

(Campobasso)ore 16:48:00 del 03/04/2017 - Categoria: , Guide, Informatica, Internet

Come colorare le scritte su Facebook

COME COLORARE LE SCRITTE SU FACEBOOK - Facebook sta rilasciando una nuova funzione che permette di colorare i post, all’insegna di una maggiore personalizzazione e impatto visivo dei contenuti creati dagli utenti sul social network.

COME COLORARE LE SCRITTE SU FACEBOOK - Facebook sta rilasciando una nuova funzione che permette di colorare i post, all’insegna di una maggiore personalizzazione e impatto visivo dei contenuti creati dagli utenti sul social network. Quella che inizialmente era solo un’indiscrezione trapelata su alcuni blog specializzati, ha cominciato a trovare conferma anche sulle bacheche di alcuni utenti italiani. Secondo quanto scrive Techcrunch, la novità servirebbe a Facebook come incentivo per la pubblicazione di post testuali. Secondo un portavoce dell’azienda l’intento è di «aiutare gli utenti a rendere gli status più visuali». 

Come colorare le scritte su Facebook per Android

Se utilizzi un terminale Android e vuoi colorare le scritte su Facebook, devi innanzitutto assicurarti di avere la versione più recente della app installata sul tuo device.

COME COLORARE LE SCRITTE SU FACEBOOK - Apri quindi il Google Play Store (l’icona del sacchetto della spesa con il simbolo ▶︎ stampato al centro), pigia sulla barra di ricerca collocata in alto e cerca “facebook”. Nella schermata che si apre, seleziona l’icona della app di Facebook e pigia sul pulsante Aggiorna per installare la versione più recente della app sul tuo dispositivo. Se al posto del pulsante “Aggiorna” c’è il pulsante Apri, significa che utilizzi già la versione più recente di Facebook per Android e quindi non hai bisogno di scaricare aggiornamenti.

Stai leggendo questo tutorial da un dispositivo Android? In questo caso puoi aprire la pagina del Play Store dedicata a Facebook pigiando direttamente qui.

Come colorare le scritte su Facebook

Se utilizzi un terminale Android su cui non è presente il Play Store, devi scaricare l’aggiornamento di Facebook sotto forma di pacchetto apk e devi installarlo “manualmente”.

Per scaricare il file apk di Facebook, apri il browser (es. Chrome) e collegati alla pagina apkmirror.com/apk/facebook-2/facebook . Pigia quindi sull’icona della freccia che si trova accanto alla build più recente di Facebook beta, seleziona la versione della app più adatta al tuo device (sotto la voce Download) e procedi con il suo download pigiando sul pulsante Download APK. Se ti viene chiesto con quale app vuoi scaricare il file apk, scegli Chrome (o comunque il browser che stai utilizzando attualmente) e rispondi OK all’avviso che compare in basso.

A scaricamento completato, recati nella cartella dei download di Android (puoi usare la app Download di Android o un file manager come ES Gestore File), seleziona il pacchetto apk di Facebook e procedi con l’installazione dell’aggiornamento pigiando sul pulsante Installa.

Come colorare le scritte su Facebook

A questo punto puoi passare all’azione! Apri la app di Facebook, pigia nel campo A cosa stai pensando? per due volte consecutive e dovresti dover comparire una serie di pallini colorati in fondo allo schermo.

Ora, digita normalmente il tuo messaggio; seleziona i colori che preferisci di più utilizzando i pallini colorati che si trovano in basso, imposta il livello di privacy che preferisci di più e pubblica il post. Il messaggio può contenere anche emoji e tag. I tuoi amici, indipendentemente dal device utilizzato, vedranno correttamente lo sfondo colorato.

Come colorare le scritte su Facebook

In caso di ripensamenti, puoi modificare i tuoi post colorati cambiando il gradiente di sfondo o, se preferisci, rimuovendolo completamente.

Per modificare un post con sfondo colorato, pigia sulla freccia (v) collocata su di esso (in alto a destra) e seleziona la voce Modifica il post dal menu che compare. Successivamente, fai “tap” sul messaggio, applica le modifiche che più desideri e pigia sul pulsante Salva per renderle effettive. Se vuoi rimuovere completamente i colori di sfondo, pigia sul pallino bianco che si trova in basso a sinistra.

Come facilmente intuibile, è possibile modificare il colore di sfondo di un post solo sui dispositivi che supportano pienamente questa funzionalità. Se utilizzi un dispositivo su cui non è stata ancora aggiunta la possibilità di colorare i post di Facebook, puoi modificare il messaggio ma non il suo colore di sfondo.

Nota: se dopo aver installato l’aggiornamento di Facebook non vedi comparire le opzioni per colorare i post, prova a chiudere completamente l’applicazione e a riavviarla. Se non sai come chiudere completamente una app su Android, richiama il menu del multitasking (tenendo premuto il tasto Back o quello Home, a seconda del device in tuo possesso e della sua configurazione software) e fai uno swipe sulla schermata di Facebook in modo da farla scomparire. Dopodiché riavvia la app e dovresti riuscire a colorare i tuoi post come appena spiegato.

Come colorare le scritte su Facebook per iOS

Se hai un iPhone o un iPad, puoi colorare le scritte su Facebook seguendo la stessa procedura illustrata poc'anzi per Android. Anche in questo caso, dunque, il primo passo che devi compiere è scaricare la versione più recente della app di Facebook. Per compiere quest'operazione, apri l'App Store (l’icona azzurra con la lettera "A" al centro situata nella home screen di iOS), pigia sulla scheda Aggiornamenti e vedi se nella lista delle app da aggiornare c'è anche Facebook. 

Se Facebook è presente nella lista delle app da aggiornare, pigia sul pulsante Aggiorna collocato accanto alla sua icona e attendi che il download venga portato a termine. Se al posto del pulsante “Aggiorna” c’è il pulsante Apri, significa che utilizzi già la versione più recente di Facebook per iOS e quindi non hai bisogno di scaricare alcun aggiornamento.

Stai leggendo questo tutorial da un iPhone o un iPad? In questo caso puoi aprire la pagina dell'App Store dedicata a Facebook pigiando direttamente qui.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Sempre piu' casi di COLPI DI CALORE: come riconoscerli e prevenirli
Sempre piu' casi di COLPI DI CALORE: come riconoscerli e prevenirli
(Campobasso)
-

Quando stiamo per molte ore esposte al sole, può capitare che l’aumento improvviso della temperatura corporea possa causare uno stress termico in grado di mettere in crisi i meccanismi deputati alla termoregolazione.
Il termine scientifico è ipertermia, e tecnicamente si tratta di un innalzamento...

Migliore telecamera spia: come sceglierla
Migliore telecamera spia: come sceglierla
(Campobasso)
-

MIGLIORE TELECAMERA SPIA - Prodotto attualmente molto alla moda, ti consente sia di spiare i figli, il partner o l’amante che di gestire un impianto di sicurezza domestica, rilevando tutti quello che succede nell’appartamento quando sei assente.
MIGLIORE TELECAMERA SPIA - Prodotto attualmente molto alla moda, ti consente sia...

Migliori cellulari per Bambini
Migliori cellulari per Bambini
(Campobasso)
-

MIGLIORI CELLULARI PER BAMBINI - Noi adulti utilizziamo tantissimo gli smartphone e li portiamo sempre con noi, non c’è da meravigliarsi quindi che anche i nostri bambini vogliano imitarci e giocare anche loro con il nostro telefono.
MIGLIORI CELLULARI PER BAMBINI - Noi adulti utilizziamo tantissimo gli...

Come attivare Sky Go su Tablet
Come attivare Sky Go su Tablet
(Campobasso)
-

Sky Go è il pratico e semplice servizio di streaming offerto dalla tv a pagamento del gruppo Murdoch che permette di usufruire di 36 canali Sky e di un archivio di film, serie TV e documentari on demand.
Sky Go è il pratico e semplice servizio di streaming offerto dalla tv a...

Come Pesare Senza Bilancia?
Come Pesare Senza Bilancia?
(Campobasso)
-

Se fate questa domanda alle vostre nonne, sicuramente, vi risponderanno che ogni oggetto può essere utilizzato in molteplici modi e che nulla nella vita ha una visione univoca, nemmeno dei semplici utensili da cucina
Domanda: avete mai pensato che le posate e i bicchieri potessero esservi utili...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati