Code per pagamento Tari: perché non fare tutto su Internet?

PESCARA ore 16:31:00 del 22/11/2014 - Categoria: Cronaca, Internet, Sociale

Code per pagamento Tari: perché non fare tutto su Internet?

File interminabili e diversi problemi per il pagamento della tassa sui rifiuti: online tutto si risolverebbe in pochi minuti

Quando si parla di Tari si fa riferimento alla Tassa Rifiuti. Si tratta di un'imposta istituita con la legge di stabilità nel 2014 che prende il posto della vecchia Tares. Questa tassa sui rifiuti prevede che siano gli inquilini a dover versare quanto dovuto alle casse comunali, indipendentemente dal fatto se essi siano proprietari o affittuari.

Spesso ci sono file enormi davanti agli uffici tributi del Comune per pagare questa tassa. E' quello che sta accadendo anche a Pescara dove da giorni la gente è costretta a code interminabili senza nemmeno avere la certezza di riuscire a saldare il debito e con la probabilità di dover ritornare il giorno dopo.

Se venissero messi a disposizione strumenti facili e semplici da utilizzare queste pratiche potrebbero essere risolte direttamente online in cinque minuti, senza perdere tempo inutilmente. Tutto ciò dimostra ancora una volta che il nostro apparato burocratico è vecchio e che c'è bisogno di un drastico cambiamento.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici

-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...



-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare
Amazon: Black Friday, Cyber Monday e Xmas San Babila, date e segreti per risparmiare

-

Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta preparando per affrontare nel migliore dei modi le due festività dedicate ai grandi sconti
Mancano oramai pochi giorni al Black Friday e al Cyber Monday e Amazon si sta...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!

-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre

-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati