Clamoroso: la nuova droga dei cannibali arriva in Italia

COSENZA ore 18:46:00 del 17/02/2015 - Categoria: Curiosità, Salute, Sociale

Clamoroso: la nuova droga dei cannibali arriva in Italia

Clamoroso: la nuova droga dei cannibali arriva in Italia. Ecco gli effetti di questa devastante nuova droga

Una droga devastante. La Krokodile o "krok" è 10 volte più potente dell'eroina e 3 volte meno costosa. Il problema maggiore e che la si può fare anche in casa con sostanze comuni. Basta una goccia per diventare dipendente visto che l'azione che ha sul cervello e potentissima. La paura maggiore delle persone in Europa è che questa droga si diffonda anche qui per il semplice fatto che è poco costosa.

L'ideatore di questa sostanza sicuramente non sapeva gli effetti di questa droga sul corpo, il nome Krokodile o "krok" gli venne attribuito dopo perché l'effetto di questa sostanza all'inizio fa diventare la pelle squamosa come quella di un coccodrillo, e una volta nel sangue infetta tutto il corpo, attacca per prima i muscoli e alla fine gli organi riducendo all'osso la persona che ne fa uso, ripetiamo che basta una goccia per esserne dipendente e anche se si smette di farne uso comunque il danno è irreversibile, si muore lo stesso.

E’ stato stimato che la vita media di un tossicodipendente eì dai 3 ai 5 anni mentre chi fa uso di questa sostanza ha una stima di vita da 1 a 3 anni. Questa letale droga è stata creata principalmente per persone che non hanno molte possibilità economiche, parliamo di senza tetto e non di ragazzi che vogliono sballarsi. Il problema principale è che il costo molto basso e l'ignoranza della gente, fanno si che questa droga venga consumata, ma allo stesso tempo la gente e parliamo per lo più di gente molto povera non sa gli effetti sul proprio corpo.

In GerMania alcune persone già sono morte per aver usato la "krok" e questo ci preoccupa perché vuol dire che si sta diffondendo in Europa. E’ un vero e proprio omicidio di massa perché la "krok" è una sostanza assolutamente nuova nel giro della droga e non c’è una cura, non si può uscire dal tunnel come chi si fa di eroina perché anche se si smette di usare la "krok" si muore lo stesso. Gli effetti sono devastanti e chi si fa di questa droga non lo sa.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita

-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!
I 5 sniper piu' famosi e letali al mondo!

-

Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre maggiore importanza strategica per il successo militare di una fazione o dell’altra.
Nel corso del tempo la figura dello sniper, il cecchino, ha assunto una sempre...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella

-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Shopping online, vestiti direttamente a casa nostra dove possiamo provarli prima di pagare!
Shopping online, vestiti direttamente a casa nostra dove possiamo provarli prima di pagare!

-

Il camerino in casa nostra. Vuole portarlo Amazon che sta testando un nuovo programma per consentirci di provare vestiti e accessori, prima di acquistarli
MISE EN WEB - AMAZON PRONTO A RIVOLUZIONARE LO SHOPPING ONLINE: VESTITI E SCARPE...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati