Clamorosa rissa a Caltanissetta

CALTANISSETTA ore 08:16:00 del 03/01/2015 - Categoria: Cronaca

Clamorosa rissa a Caltanissetta

Clamorosa rissa a Caltanissetta | L’analisi di Italiano Sveglia

Davvero una guerriglia urbana avvenuta in quel di Caltanissetta. Le risse di strada sono tante volte molto violente e non poche persone ci lasciano addirittura la vita. Ecco l’accaduto nella cittadina siciliana. In sette tornano alla sbarra perché protagonisti di scene da guerriglia urbana. Una rissa di violenza inaudita, senza esclusione di colpi – secondo la tesi accusatoria – che nel giugno di quattro anni fa ha fatto scattare pure il loro arresto.

Maturato dopo un intervento dei carabinieri, effettuato a più riprese, in quello che poi si sarebbe trasformato in una sorta di campo di battaglia. È l’area di contrada Xirbi, a pochi passi dall’ex stazione ferrovia. E lì, in due palazzine appartenenti alle Ferrovie, abitavano i coinvolti nella burrascosa storia. Gli stessi sette chiamati al cospetto del giudice Marco Milazzo per rispondere di rissa aggravata.

Imputazione che pende sul il ventinovenne Alessandro Fiume, il quarantaduenne Calogero Ventura e il ventisettenne Michele Giuseppe Marco Tripisciano (assistiti dall’avvocato Maria Francesca Assennato). A loro si sarebbero contrapposti il quarantanovenne Antonio Passaro (assistito dagli avvocati Salvatore Candura e Giuseppe Giunta), Luciano e Giuseppe Oddo (difesi dall’avvocato Boris Pastorello) padre e figlio e, infine, il cinquantaduenne Francesco Castello (assistito dall’avvocato Sandro Valenza). Per tutti, la notte tra il 20 e 21 giugno 2011, è maturato il provvedimento restrittivo in carcere.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video
Toronto: furgone killer uccide 10 persone. Video

-

Il bilancio ufficiale parla anche di 15 feriti. Arrestato il guidatore: sarebbe uno studente 25enne di origini armene
Panico a Toronto, dove un van di colore bianco è piombato su una piccola...

Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica
Addio Mose – Sta affondando sotto la marea burocratica

-

La marea burocratica affonda il Mose. Così 8 miliardi si inabissano in laguna
Ordinanze prefettizie, interventi dell’Autorità nazionale anticorruzione e ora...

Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad
Il VERO motivo per cui tutti vogliono la testa di Assad

-

Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e su questo non c’è alcun dubbio. Ma la sua destituzione nasconde interessi che vanno molto oltre a ciò che vuole farci credere l’informazione occidentale.
Assad è un pericolosissimo dittatore, come lo erano Saddam Hussein e Gheddafi, e...

Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'

-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici
Rapporto OPAC sulla Siria: Armi Chimiche INESISTENTI in quegli edifici

-

Alcuni giorni fa USA, Francia e l’Inghilterra hanno lanciato un attacco missilistico contro alcuni obiettivi in Siria sganciando ben 105 missili tra cui missili Tomahawk lanciati dal mare e bombe Jassm lanciate dai caccia bombardieri.
L’ OPAC (Organizzazione per la proibizione delle Armi Chimiche) aveva...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati