Citta' del Messico, rapina alla Zecca in stile CASA DI CARTA!

(Genova)ore 10:30:00 del 13/08/2019 - Categoria: , Cronaca, Esteri

Citta' del Messico, rapina alla Zecca in stile CASA DI CARTA!

RAPINA STILE CASA DI CARTA CITTA' DEL MESSICO - Dalla Spagna all'altra parte dell'Atlantico: in Messico, nella capitale.

RAPINA STILE CASA DI CARTA CITTA' DEL MESSICO - Dalla Spagna all'altra parte dell'Atlantico: in Messico, nella capitale. Solo che questa volta è successo davvero. Non è fiction come nella plauditissima serie tv spagnola "Casa di Carta". Due uomini armati hanno fatto irruzione martedì mattina nel quartier generale della Zecca a Città del Messico e hanno rubato monete commemorative d'oro, per il valore di oltre due milioni di dollari.

RAPINA STILE CASA DI CARTA CITTA' DEL MESSICO - A quanto riferiscono i media, due uomini hanno aggredito le guardie della Casa de Moneda, privandoli delle loro pistole, prima di sottrarre oltre 1.500 monete da una camera blindata, che era aperta. Gli inquirenti, riporta la testata La Vanguardia, sospettano che di mezzo ci possa essere qualche impiegato. Il mini commando è poi scappato su delle motociclette, prima dell'arrivo della polizia.

RAPINA STILE CASA DI CARTA CITTA' DEL MESSICO - Non ci sono stati feriti.

Le monete d'oro, conosciute come 'centenarios' e del valore di 50 pesos l'una, erano state coniate nel 1921 per il centenario dell'indipendenza del Messico dalla Spagna

Secondo quanto riporta il quotidiano La Vanguardia, la camera blindata che custodiva le monete era aperta. Per questo motivo gli inquirenti sospettano la complicità di qualche impiegato.

I due autori del colpo si sono poi allontanati a bordo di due motociclette (ricorda qualcosa? Chissà cosa ne penserebbe Tokyo...), e all'arrivo della polizia erano già spariti.

Per la Zecca di Città del Messico si tratta della seconda rapina in poco tempo: ne aveva subita una anche l'anno scorso, quando i ladri approfittarono anche del fatto che l'edificio fosse in ristrutturazione.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Allarme Furti con Chiave Bulgara mentre siamo in vacanza: come i ladri entrano in casa in pochi secondi
Allarme Furti con Chiave Bulgara mentre siamo in vacanza: come i ladri entrano in casa in pochi secondi
(Genova)
-

ALLARME FURTI CHIAVE BULGARA IN ITALIA - L’allarme sulla sicurezza delle nostre abitazioni è un problema crescente, il numero di furti continua ad aumentare.
ALLARME FURTI CHIAVE BULGARA IN ITALIA - L’allarme sulla sicurezza delle nostre...

Perche' in Russia tutti stanno comprando compresse allo IODIO?
Perche' in Russia tutti stanno comprando compresse allo IODIO?
(Genova)
-

ALLERTA NUCLEARE IN RUSSIA - Sale a 7 il numero dei morti causato dall’incidente avvenuto giovedì 8 agosto nell’area militare di Nyonoksa, nella regione di Arkhangelsk durante i test di un motore jet a propellente liquido.
ALLERTA NUCLEARE IN RUSSIA - Sale a 7 il numero dei morti causato dall’incidente...


(Genova)
-


CROLLO PONTE MORANDI, LA SITUAZIONE 1 ANNO DOPO - "The Phantom Pain" o la...

Addio a Nadia Toffa, grande guerriera delle Iene morta dopo una lunga battaglia
Addio a Nadia Toffa, grande guerriera delle Iene morta dopo una lunga battaglia
(Genova)
-

ADDIO A NADIA TOFFA - Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘ è morta oggi 13 Agosto 2019. Il 10 giugno aveva festeggiato il traguardo dei 40 anni
ADDIO A NADIA TOFFA - Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La...

Conti Correnti Svizzeri a rischio: chiesti i NOMI degli italiani a UBS
Conti Correnti Svizzeri a rischio: chiesti i NOMI degli italiani a UBS
(Genova)
-

CONTI CORRENTI SVIZZERI A RISCHIO PER GLI ITALIANI - Tempi bui per i contribuenti che detengono un conto corrente in Svizzera.
CONTI CORRENTI SVIZZERI A RISCHIO PER GLI ITALIANI - Tempi bui per i...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati