Ciao, documenti SEGRETISSIMI sugli UFO: VIDEO SHOCK

(Torino)ore 16:23:00 del 02/04/2017 - Categoria: , Bufale

Ciao, documenti SEGRETISSIMI sugli UFO: VIDEO SHOCK

Dopo circa trent’anni dall’arrivo degli alieni sull’Himalaya, la Cia ha deciso di fare luce su quello che rimane uno dei grandi misteri degli ultimi decenni.

Dopo circa trent’anni dall’arrivo degli alieni sull’Himalaya, la Cia ha deciso di fare luce su quello che rimane uno dei grandi misteri degli ultimi decenni. Finalmente, infatti, il procuratore generale Albert Vedaliens, ha mostrato al mondo le immagini del 1986 che hanno sconvolto e affascinato il mondo intero. Nitidamente, possiamo notare in foto il disco volante che attraversa le montagne lasciando tutti di stucco.

Una visione veramente incredibile e che ha fatto molto discutere gli esperti di tutto il mondo, esperti fra cui anche l’italiano Alvaro Porfido, professore presso l’università del Michicaz di “Theory of bufu people who believe in fake aliens”, che dice: “Si tratta di un importante ritrovamento oltre che di un importante mistero risolto. Sono sicuro che d’ora in poi sarà fatta luce su molti misteri di questi ultimi anni, d’altronde quando il popolo entra in contatto con la realtà acquista più fiducia e meno paure, ed è questa una cosa onesta e giusta che può riportare la gente ad avere un contatto diretto con la politica di tutti i Paesi.

Per quanto riguarda il caso in questione dell’alieno mostrato, sono sicuro si tratti di un grigio, una razza importante che spesso si trova in contatto con gli esseri umani e che negli anni 80, quando ancora insegnavo all’università italiana di Avellino, faceva spesso visita a montagne enormi come quelle verdi dell’Irpinia, beh importante che l’America abbia deciso di divulgare questi filmati importantissimi”. Guardate il fotogramma con attenzione, nei prossimi giorni potrebbero esserci importanti sorprese in merito alla questione alieni all’Himayala.

[video]

http://www.ilfattoquotidaino.it/la-cia-rilascia-documenti-segretissimi-ufo-himalaya-filmato-shock/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
Internet: saranno rimborsate le spese per i troll pagati dai partiti!
(Torino)
-

Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite nel Documento di Economia e Finanza (conosciuto anche con la misteriosa sigla DEF) in discussione alla Camera, quella che prevede che siano totalmente rimborsabili le spese sostenute per i troll
Pidio (TA) – Sta suscitando polemiche infuocate una delle norme inserite...

Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
Texas, polizia uccide il sospetto: GIRAVA DISARMATO!
(Torino)
-

Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i due agenti Leonard Collins e Hap Pine: un paio di linciaggi che avevano rischiato di saltare per le proteste degli arroganti difensori dei diritti civili, un tizio con una divi
Lansdale (Texas) – Fino a quel momento era stata una giornata tranquilla per i...

Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
Scoreggia di Kim Jong-un eletta profumo dell'anno
(Torino)
-

Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse, con parenti e amici in ostaggio, ha salutato con felicità la vittoria dell’Eau de Toilette “Flat’U’Lenz” al gran premio “North Corean Academy of Parfum and Declaration of Donal
Pyongyang (Sì: è una località) – Una folla entusiasta di figuranti e comparse,...

Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
Facebook blocca il profilo di Papa Francesco: 'TROPPE BUFALE'!
(Torino)
-

Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente appreso anche i gestori del profilo di Jorge Mario Bergoglio, in arte papa Francesco, che hanno conosciuto la scure del social network più usato al mondo quando, ieri mattina,
Davanti a Facebook, se non sei nazista, siamo tutti uguali. Lo hanno duramente...

Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
Gli Incas furono sterminati perche' rompevano il c*** con i flauti!
(Torino)
-

La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore universitario Arsenio K. Lattanzi, di evidenti origini italiane, come si può notare dalla sua usanza di far assumere parenti senza particolari competenze
[MILWAUKEE] La notizia ci arriva grazie all’opera dell’illustre professore...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati