Chiesa: chiedono soldi in cambio di celebrazioni religiose

CUNEO ore 07:40:00 del 16/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Chiesa: chiedono soldi in cambio di celebrazioni religiose

Papa Francesco si è ribellato a quanti chiedono soldi in cambio di una celebrazione religiosa: ma la lezione non sembra essere stata compresa

La Chiesa dovrebbe fornire il buon esempio a tutti ma, purtroppo, non sempre lo fa. C'è da dire che Papa Francesco sta combattendo con grande umiltà tutti gli scandali che negli anni hanno colpito la Chiesa ma non sempre la sua voce basta a smuovere le coscienze.

Ogni sacerdote avrebbe il dovere di celebrare delle particolari funzioni religiose senza chiedere nemmeno un euro. Dovrebbero essere i fedeli a decidere se fare o meno un'offerta, a seconda della loro coscienza e delle loro possibilità economiche. In Italia, invece, sembra che ci sia un malcostume molto diffuso e difficile da rimuovere.

Il Papa ha espresso la propria rabbia per tutti quei sacerdoti che chiedono soldi per le celebrazioni religiose. In realtà, si tratta di un fenomeno che va avanti da anni e che anche i fedeli spesso hanno accettato senza opporre resistenza. Anche a Cuneo sembra che in una delel chiese più importanti della città si debba pagare 10 euro per ogni celebrazione religiosa. La cifra non è spropositata ma è una questione di principio, obbligare la gente a pagare anche solo un euro per una messa è e resta sbagliato.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!
Olio di palma non fa male? Ditelo ai bambini indonesiani: 100 000 morti ogni anno!

-

I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN ASIA EQUATORIALE PER LA PRODUZIONE DA OLIO DI PALMA AMMONTANO A 100.000 IN UN SOLO ANNO.
I DECESSI CAUSATI DAGLI EFFETTI DIRETTI E INDIRETTI DEGLI INCENDI APPICCATI IN...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...

In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO
In Campania c'e' un feudo: QUELLO DEI DE LUCA. Seggi che vanno da PADRE IN FIGLIO

-

Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale è predestinato grazie alla candidatura blindata col Pd, alla campagna elettorale ci pensa papà il governatore
Nell’attesa che Piero De Luca, figlio d’arte, s’affacci in Parlamento, al quale...

Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI
Il MEGA APPALTO di Pagine Gialle che ha fatto la fortuna della famiglia RENZI

-

In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti) ha vinto l’appalto per la consegna del 60% degli elenchi
In un anno 5-6 milioni di euro alla società - Nel 2016 la Eventi6 (4 dipendenti)...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati