Charlie Hebdo: con la scusa del terrorismo adesso censurano anche la rete

FOGGIA ore 12:16:00 del 06/02/2015 - Categoria: Cronaca, Curiosità, Informatica, Internet

Charlie Hebdo: con la scusa del terrorismo adesso censurano anche la rete

Charlie Hebdo: con la scusa del terrorismo adesso censurano anche la rete | Rubrica di informazione del blog Italiano Sveglia

Toccateci tutto, tranne la rete. Questo potentissimo mezzo di informazione (il vero e unico) non può esser sottoposto a censura dai poteri forti. Lasciateci almeno la libertà di decidere cosa dobbiamo pensare, dato che la realtà è spesso Manipolata dai mass media ufficiali.

Internet diventa il centro del bersaglio. In seguito agli attentati che hanno sconvolto la Francia, la risposta istituzionale dei diversi paesi europei si è concentrata sulla rete e sull’utilizzo di piattaforme che possono servire come propaganda. Sotto l’eufemistico Annuncio di lanciare misure “eccezionali”, i governi, come la Francia o il Regno Unito hanno avvertito della loro intenzione di dare più poteri per aumentare i controlli sulle comunicazioni private dei cittadini e delle loro attività online.

Molta attenzione viene anche chiesta per quelli che trasportano ingenti somme di denaro (oltre 1.000 euro), e quelli che hanno registrato video in luoghi non turistici, in particolare nel settore delle infrastrutture (porti, aeroporti, trasporto ferroviario critico, etc. ). Inoltre, gli agenti devono individuare le persone di origine araba che consultano un computer portatile all’interno di un veicolo.

Cosa ne pensi della censura della rete? Trovi giusta questa iniziativa?

ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E VALUTA IN BASSO DA 1 A 10 L’IMPORTANZA DELL’INFORMAZIONE TRAMITE WEB

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK

-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!

-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...

PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!
PER TUTTI QUELLI NATI DAL 1950 AL 1980 DOVETE LEGGERLA ASSOLUTAMENTE: CONDIVIDETE!

-

Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano. Nessuno andava dallo psicologo, dallo psicopedagogo, nessuno soffriva di dislessia né di problemi di attenzione né d’iperattività; semplicemente prendeva qualche scap
1.- Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né...

Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?
Parigi ancora sotto attacco dall'Isis: chi fermera’ questo genocidio Europeo?

-

I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel paese in cui vivono, quindi questi fatti saranno sempre più frequenti quanto più aumenterà la percentuale di islamici nella società.
I musulmani non si fermeranno fino a quando non avranno instaurato la sharia nel...

Immigrazione, ecco cosa non ti dicono
Immigrazione, ecco cosa non ti dicono

-

Se escludiamo la parte di territorio non abitabile, come deserti per l’Africa e le montagne per la nostra penisola, il rapporto cresce: l’Italia ha, in proporzione, più montagne di quanto deserto ci sia nel continente africano.
L’Africa conta circa 1,1 miliardi di abitanti con una densità di 33 abitanti per...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati